Home Non solo Cani e Gatti Cyprinodon Macularis, il pesce del deserto: caratteristiche e nozioni

Cyprinodon Macularis, il pesce del deserto: caratteristiche e nozioni

Il Cyprinodon macularis o pesce del deserto: pesce dalla vita estrema ma facile da allevare. Vediamo quali le caratteristiche, l’habitat e l’alimentazione.

Pesce Cyprinodon
Il Cyprinodon macularius è un pesce appartenente alla famiglia dei Cyprinidae.(Foto AdobeStock)

Il Cyprinodon macularis è un pesce appartenente alla famiglia dei Cyprinidae. È anche noto come pesce del deserto perché lo si trova in particolare in acque poco profonde come sorgenti nel deserto.

È un pesce dallo stile di vita estremo considerato proprio il suo habitat. In questo articolo andremo a conoscere le caratteristiche, l’habitat e l’alimentazione di questo pesce “estremo” .

Caratteristiche del Cyprinodon macularis o pesce del deserto

Pesce Cyprinodon
Pesce Cyprinodon.(Foto AdobeStock)

Il Cyprinodon macularis o pesce del deserto è un piccolo pesce, generalmente misura 7,62 cm di lunghezza. I maschi risultano essere più grandi delle femmine, e hanno colorazione brillante-blu, mentre le femmine ei giovani sono argento o marrone.

Fra le tante varietà di pesci, il pesce del deserto non è un pesce particolarmente appariscente, ad eccezione dei maschi che prendono un bel colore blu, quando sono in fase riproduttiva. Questo pesce ha un’aspettativa di vita molto breve, parliamo in genere da 1 a 2 anni.

Predilige come habitat, un ambiente salmastro, quindi sono pesci più adatti ad un acquariofilo con una certa esperienza. Considerando che in natura vive in un ambiente ritenuto estremo, è un pesce che si adegua alla vita in acquario domestico.

Infatti risulta essere un pesce molto facile da allevare, bisognerà fare particolarmente attenzione alla temperatura dell’acqua, la quale non dovrà mai scendere al di sotto dei 20°, per evitare che il Cyprinodon macularius possa andare in letargia.

Gli esperti suggeriscono di utilizzare due riscaldatori con motori diversi, in caso di rottura di uno dei due motori. Evitare così che si possa raffreddare l’acqua. Inoltre utilizzare un filtro sovradimensionato e cambi regolari di almeno il 30% su base settimanale.

Il substrato dovrà essere composta da sabbia, poiché risulta essere un abile scavatore. Un’altra accortezza sarà l’illuminazione che dovrà essere da media a bassa farà per rendere più confortevole l’habitat.

Per quanto riguarda la convivenza con altre specie, in merito al maschio, risulta essere molto territoriale soprattutto nella fase riproduttiva mentre le femmine e gli avannotti sono pesci da branco. Ragion per cui gli esperti consigliano un tipo di acquario monospecifico.

Habitat e riproduzione

acquario
Acquario ricco di piante (Foto Pixabay)

Il Cyprinodon macularis è possibile trovarlo in natura nella parte bassa del fiume Colorado drenaggio del Nord America dalla parte meridionale degli Stati Uniti a parte meridionale Messico-settentrionale della California, Arizona e Nevada e come estremo sud come Sonora , Messico.

Il suo habitat consiste di acque poco profonde sorgenti deserto, piccoli ruscelli e acquitrini sotto 1.524 m (5000 ft) in elevazione. Questo pesce può resistere a condizioni estreme, può vivere in acque con poco ossigeno, alte temperature oltre 95 ° C, ed a livelli di salinità più di 3 volte quella dell`acqua di mare.

Acque limpide sia con piante radicate o sia con piante non radicate, il flusso di superficie limitata, o sabbia a substrati. Il pesce del deserto viene introdotto in altre regioni per il controllo della zanzara.

Per quanto riguarda la riproduzione della specie, quando le temperature dell’acqua superano di circa 20 ° C e  si verifica in genere durante l’inizio della primavera e in inverno e il cibo è in abbondanza , parte la stagione riproduttiva. Dopo un breve rituale di corteggiamento, dove il maschio diventa dai colori vivaci.

La femmina deporrà un uovo sul substrato inferiore, l’uovo aderirà al substrato e il maschio lo feconderà e difenderà categoricamente il suo territorio da tutti. Nel corso della stagione, la femmina può deporre centinaia di uova, ma ognuna singolarmente. Le uova si schiuderanno dopo circa 6 / 10 giorni dalla fecondazione. Raggiungeranno la piena maturità dopo 2-3 mesi dalla nascita.

Alimentazione del Cyprinodon macularis o pesce del deserto

pesce angelo acquario
Il Cyprinodon macularis è un pesce onnivoro, la sua dieta consiste di: nectonici organismi, arrivando a sopprimere o addirittura eliminare le popolazioni locali di zanzare. (foto Pexels)

Durante la mattina presto e la sera tardi, provvede alla sua alimentazione. Il Cyprinodon macularis è un pesce onnivoro, la sua dieta consiste di: nectonici organismi, arrivando a sopprimere o addirittura eliminare le popolazioni locali di zanzare.

In assenza di prede zanzare, consumerà bentonici Chironomidi moscerini ,alghe, piccoli invertebrati , acquatici crostacei , acquatico insetto larve , lumache, detriti , e occasionalmente le uova e gli avannotti della sua stessa specie. In acquario mangeranno fiocchi e alimenti surgelati e artemie, Tubifex, e chironomus.

Potrebbero interessarti anche:

Raffaella Lauretta