Home Curiosita Il porcellino d’India può mangiare i pomodori? Vantaggi e Svantaggi

Il porcellino d’India può mangiare i pomodori? Vantaggi e Svantaggi

Il porcellino d’India può mangiare i pomodori? Tutto ciò che noi mangiamo fa bene anche ai nostri animali domestici? Scopriamolo insieme.

porcellino d'India e pomodoro
(Foto AdobeStock)

Nell’articolo di oggi andremo a scoprire se il porcellino d’India può mangiare i pomodori. Per quanto possa sembrare assurdo questi piccoli roditori impazziscono per i nostri alimenti.

Tuttavia non dipende solo da loro, molto spesso anche noi siamo tentati di offrire il nostro cibo agli animali domestici che abbiamo in casa.

Tutti coloro che adottano un animale alla fine tende a trattarlo come un vero e proprio della famiglia con cui condividere gioia, dolori e cibo.

Vediamo perciò se il porcellino d’India anche detto cavia può mangiare i pomodori o se esiste una valida alternativa da offrirgli.

Il porcellino d’India può mangiare i pomodori?

La dieta del porcellino d’India si basa esclusivamente sull’assunzione di fieno per circa l’80%, mentre il restante 20% è composto da frutta e verdura.

porcellino d'India
(Foto AdobeStock)

Il porcellino d’India, attualmente rientra tra i piccoli roditori domestici più richiesti nelle famiglie di tutto il mondo.

Per questo motivo quando si decide di accoglierne uno ma anche più di uno è fondamentale imparare a riconoscere, le eventuali malattie, le esigenze e tutto ciò che riguarda la sua alimentazione.

Per alimentazione si intende non solo il suo mangime ma anche eventuali snack con alimenti che sono prettamente previsti nell’alimentazione dell’uomo.

Infatti risulta sempre difficile resistere alla tentazione di offrire al nostro porcellino d’India un po’ della nostra merenda o snack che sia.

Perciò oggi capiremo se il porcellino d’India può mangiare i pomodori, se è possibile condividere questo alimento con il nostro roditore domestico.

La risposta è Si! I pomodori sono ricchi di:

  • fibre: ovvero elementi importanti per un sano regime alimentare in quanto sostiene la salute dell’apparato digerente;
  • minerali: calcio, fosforo e potassio;
  • vitamine: vitamina C, vitamina K, A e B6, tutte importanti per la salute delle ossa e per la crescita.

I pomodori come la verdura e la frutta in genere vanno a completamento della dieta della cavia, basterà offrirglieli occasionalmente, ben lavati, freschi e privi delle foglie verdi.

Il consumo dovrà quindi essere occasionale, in quanto i pomodori al loro interno contengono sostanze come la solanina, allergeni e nichel e non è raro scoprire che il roditore possa mostrarsi allergico.

Ecco perché il porcellino d’India può mangiare i pomodori fino a una piccola fetta, al massimo due volte a settimana.

Anche perché non dimentichiamo che contengono zuccheri e troppo saccarosio, infatti, potrebbe generare in loro malattie come diabete e obesità porcellino d’India.

Ricordiamoci di verificane bene la reazione dopo la prima somministrazione e non cambiare mai la sua dieta in modo drastico, perché il suo stomaco potrebbe non sopportarlo.

Inoltre per quanto sia possibile offrire ogni tanto dei pomodori, attenzione alla tipologia di pomodoro.

Al porcellino è praticamente vietato somministrare anche solo un pezzettino di pomodori verdi a causa dell’alta presenza di solanina, per altro una sostanza spesso dannosa anche per gli umani quando è assunta in maniera eccessiva.

Potrebbe interessarti anche:Porcellino d’India libero o in gabbia? Pro e contro della scelta

Può mangiare altre verdure?

Insieme ai pomodori il porcellino d’India può assaggiare anche altre verdure come ad esempio:

broccolo, il cavolo verde e nero, il cavolfiore, la verza, il radicchio, la cicoria, la rucola, il peperone, la bietola e il prezzemolo. Anche sedano, finocchi, indivia, lattuga romana, crescione, coste e spinaci sono perfetti.

Queste verdure possono essere offerte tutti i giorni in piccole quantità. Questo perché ogni giorno bisogna offrire al proprio porcellino d’India piccole razioni di frutta e verdura, alternandole e variando gli alimenti in maniera che riceva il giusto apporto vitaminico.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Raffaella Lauretta