Home Non solo Cani e Gatti Sintomi della vecchiaia nel pesce Betta: ecco quali sono

Sintomi della vecchiaia nel pesce Betta: ecco quali sono

Volete sapere se il vostro pesce combattente è ”anziano”? Ecco alcuni sintomi della vecchiaia del pesce Betta da tenere in considerazione.

sintomi della vecchiaia nel pesce betta
Sintomi della vecchiaia nel pesce Betta: ecco quali sono (Foto Pixabay)

Il pesce Betta noto anche come pesce combattente, è molto conosciuto per i suoi bei colori e le pinne a velo. Se ne avete adottato uno e volete sapere se è già nell’età avanzata dovrete semplicemente fare accortezza su vari sintomi che potrebbe presentare il vostro animale acquatico. Qui di seguito vi elencheremo i vari sintomi della vecchiaia del pesce Betta.

Vecchiaia pesce Betta: sintomi presenti

pesce betta acquario
Un pesce betta (Foto Facebook)

Dissolvenza dei colori

Come gli esseri umani presentano i capelli bianchi quando invecchiano, anche i colori delle squame dei pesci Betta raggiunti una certa età si dissolvono. Infatti le squame blu possono lentamente sfumare con il passare del tempo in un colore marrone o grigio e presentare solo una piccolissima parte del colore precedente.

Riposini frequenti

Se notate che il vostro pesce Betta dorme frequentemente, significa che sta invecchiando. Più il vostro animale acquatico invecchia, più noterete riposini frequenti.

Pinne arricciate

Come i capelli degli esseri umani perdono il loro splendore in età avanzata, anche il pesce Betta presenta le pinne arricciate quando inizia ad invecchiare. Se notate le pinne sfilacciate o arricciate e il vostro amico acquatico non è vecchio e non presenta nessuna malattia, il pH potrebbe essere la causa di questo sintomo in quanto l’acqua più densa tende a far arricciare le pinne del pesce.

Punto bianco che appare e scompare

Nonostante non ci siano argomenti precisi che determinano il significato di questo sintomo, molte persone che hanno adottato un pesce combattente hanno notato che raggiunta una certa età questo pesce presenta un punto bianco sul volto.

Man mano che la Betta invecchia il puntino continuerà ad apparire e scomparire su varie parti della testa del pesce. Anche se la comparsa di questo puntino bianco sembra innocuo vi consigliamo di controllare sempre i parametri dell’acqua.

Perdita di vista

Con il passare del tempo i pesci Betta, a causa della vecchiaia, potrebbero perdere la vista. Ciò lo potrete notare nel momento in cui nell’acquario il pesce insieme ad altri non riesce a prendere il cibo ma ci gira solo intorno.

Il pesce dimagrisce

Nonostante il pesce Betta mangi come sempre, una volta che inizia ad invecchiare dimagrisce. Potreste notare anche una diminuzione di appetito, ma non sempre è così.

Cose da ricordare

perchè i pesci nuotano in verticale
Un pesce betta: perchè i pesci nuotano in verticale? (Foto Flickr)

È necessario ricordare che i sintomi sopraelencati appaiano gradualmente e peggiorano con il passare del tempo. Se il pesce Betta presenta uno di questi sintomi prima di aver compiuto un anno di vita significa che il vostro animale acquatico è malato o stressato.

Sarebbe opportuno controllare sempre l’ammoniaca, i nitriti e i nitrati nell’acqua dell’acquario del vostro pesce per essere sicuri che viva in un ambiente sano. I pesci Betta dovrebbero avere almeno 9 litri di acqua, ma 18 litri sarebbe l’ideale.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.