Home Cani Adottare un Grande Anglo-Francese Bianco e nero: carattere e stile di vita

Adottare un Grande Anglo-Francese Bianco e nero: carattere e stile di vita

Adottare un Grande Anglo-Francese Bianco e nero: tutto ciò che vi occorre sapere per conoscere questa razza e il padrone ideale.

Branco di Grande Anglo Francese Bianco e nero
(Foto AdobeStock)

Se si desidera veramente un cane, non è necessario che sia di razza, un meticcio può essere un vero amico.

Tuttavia, se avete deciso accogliere in casa un cane di razza e nello specifico un Grande Anglo-Francese Bianco e nero, allora è bene conoscere anticipatamente il suo carattere e il suo stile di vita.

Queste informazioni vi permetteranno di capire di quanto tempo necessita il vostro amico a quattro zampe, per le cure e le attenzioni.

Ecco perché, nell’articolo di oggi, vi daremo tante indicazioni utili che potrete valutare prima di adottare un Grande Anglo-Francese Bianco e nero.

Adottare un Grande Anglo-Francese Bianco e nero: carattere e proprietario ideale

L’identikit perfetto del Grande Anglo-Francese Bianco e nero, comprende caratteristiche, carattere e stile di vita della razza. Scopriamolo insieme!

grande anglo francese bianco e nero
(Foto AdobeStock)

Il Grande Anglo-Francese Bianco e nero è una razza di cane che nasce dall’incrocio da Foxhound e razze francesi (principalmente dal Grand Gascogne-Saintongeois).

Si tratta di un segugio di taglia medio-grande impiegato principalmente come cane da caccia che misura tra i 65 ed i 72 cm e pesa tra i 28-30 kg.

Ha ereditato geneticamente molte delle caratteristiche comportamentali delle razze da cui ha avuto origine.

Ha un carattere molto calmo ed equilibrato, particolarmente mansueto con il proprio padrone, con il quale è obbediente e leale, mentre con gli estranei è molto diffidente.

Ama vivere a contatto con il proprio padrone e adora svolgere lunghe camminate con quest’ultimo.

Come infatti il suo padrone è meglio che sia sportivo e predisposto a passeggiate anche lunghe.

Potrebbe interessarti anche: Grand anglo francais blanc et noir: razza, caratteristiche, carattere e salute

Stile di vita del Grande Anglo-Francese Bianco e nero

Conoscere lo stile di vita del Grande Anglo-Francese Bianco e nero, vi aiuterà a capire quanto tempo occorre per la cura e le attenzioni.

Il Grande Anglo-Francese Bianco e nero, ha una grande resistenza e può lavorare per ore senza fatica.

È abilissimo nella caccia al cervo e al capriolo anche quando praticata in territori umidi e fitti di vegetazione.

Non è in grado di adattarsi alla vita in città, per non parlare di quella in appartamento.

Il Grande Anglo-Francese Bianco e nero adora svolgere lunghe camminate e preferisce stare all’aperto.

Come infatti, è molto resistente, sia ai climi rigidi che alle condizioni climatiche avverse.

Non può vivere con i gatti, ma il Grande Anglo-Francese bianco e nero vive benissimo con gli altri cani in quanto spesso vive in branco e ciò gli permette di saper condividere il tempo e lo spazio con altri cani.

Non necessita di particolari cure per la toelettatura, basta spazzolarlo una volta a settimana e fare il bagno solo se necessario.

Gode di buona salute, solo in alcuni casi può avere problemi alle articolazioni e alle orecchie, ovvero otiti, dovute alla conformazione pendenti delle orecchie (tipiche di queste razze).

Questa razza ha un’aspettativa di vita di circa 10-11 anni. Purtroppo non è possibile definire un costo, in quanto la razza è presente principalmente in Francia.

Perciò, se siete sicuri di volere acquistare un cucciolo di Grande Anglo-Francese Bianco e nero, è bene rivolgersi ad allevamenti e pretendere il pedigree.

Laddove, tutte queste informazioni non dovessero bastarvi, in questo articolo troverete tante altre curiosità sul Grande Anglo-Francese Bianco e nero, insieme a qualche suggerimento per trovare il nome più adatto e un elenco da cui prendere spunto.