Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione dell’Irish Terrier: cosa mangia, dosi, frequenza e rischi

Alimentazione dell’Irish Terrier: cosa mangia, dosi, frequenza e rischi

Che cosa dovrebbe mangiare un esemplare di questa razza per restare in forma? Tutto quello che dovresti sapere sull’alimentazione dell’Irish Terrier.

Alimentazione dell'Irish Terrier
(Foto AdobeStock)

La salute parte dalla tavola anche per i nostri amici animali, per questo è così importante stare attenti a ciò che mangiano. Ovviamente non tutte le diete possono andare bene per i cani, poiché dipende dalle loro esigenze nutrizionali. Ecco dunque cosa bisognerebbe conoscere sull’alimentazione dell’Irish Terrier prima di averne uno in casa: una serie di utili indicazioni dalla scelta dei cibi, alle dosi ai rischi.

Alimentazione dell’Irish Terrier: quale dieta scegliere

In realtà la macro differenza sulle tipologie di dieta si struttura su quella di tipo casalinga e quella industriale, ovvero a base di crocchette. Vi sono indubbiamente dei vantaggi nel selezionare personalmente i cibi da somministrare al nostro cane ma il rischio che (ad esempio) la carne non sia stata abbattuta o conservata correttamente oppure che non si soddisfino le esigenze nutrizionali del cane è alto.

irish terrier
(Foto AdobeStock)

Per quanto riguarda la scelta della dieta per questa razza pare non sia necessario affidarsi all’una o all’altra: è importante che il mangime sia sempre di ottima qualità, meglio ancora se controllato e nelle dosi giuste (come vedremo in seguito).

Se si opta per un’alimentazione casalinga, ricordiamoci che non dovranno mai mancare alcuni cibi fondamentali per le sue esigenze, ovvero:

  • carne cruda,
  • carboidrati in minima parte,
  • verdure.

Alimentazione dell’Irish Terrier: dosi e frequenza

Le sue esigenze alimentari cambieranno (soprattutto in termini di quantità) in base al tipo di vita che conduce il cane. Infatti l’Irish Terrier è un cane da caccia e, se viene impiegato allo scopo, avrà bisogno di mangiare cibi più sostanziosi e in momenti diversi della giornata.

irish terrier
(Foto AdobeStock)

Chiediamo consiglio al nostro veterinario di fiducia sulle porzioni e la frequenza adeguata alle sue esigenze. I pasti sarebbe meglio dividerli in due e in momenti diversi della giornata, magari la mattina e la sera.

Potrebbe interessarti anche: Scopri come cucinare le verdure per il cane: i modi migliori

Rischi e problemi della sua dieta

Ovviamente oltre a non scegliere i cibi giusti per lui o a somministrargli il cibo nei momenti sbagliati della giornata, un grande errore è quello di non dare all’Irish Terrier la possibilità di fare attività fisica magari all’aria aperta.

irish terrier
(Foto AdobeStock)

Potrebbe interessarti anche: Scopri quanta carne deve mangiare un cane: tabella dosi per peso e età

Infatti è una razza che tende all’obesità canina se non fa abbastanza movimento fisico. Consideriamo che si tratta di un cane da caccia, rustico e forte, che ha bisogno di muoversi.