Home Cani Alimentazione Cani Il cane può mangiare la burrata: cosa è importante sapere

Il cane può mangiare la burrata: cosa è importante sapere

Il cane può mangiare la burrata oppure no? Scopriamo, insieme, se la burrata è un cibo che può essere inserito nella dieta dell’animale o se si tratta di un alimento dannoso per la sua salute.

Il cane può mangiare la burrata
(Foto Pixabay)

Per garantire benessere e salute al nostro amico a quattro zampe è necessario partire da un’alimentazione corretta. Come per noi umani e per tutti gli animali, la salute passa per il cibo che decidiamo di ingerire ma fido, per questo, ha bisogno dell’aiuto del suo padrone, che deve essere sempre attento e scrupoloso per i pasti che gli fornisce. Non tutti gli alimenti che mangiamo noi, infatti, vanno bene per il peloso. Su alcuni cibi, poi, ci sono frequenti dubbi per la loro digeribilità. Vediamo se il cane può mangiare la burrata.

Il cane può mangiare la burrata: un cibo da conoscere

Fido è attratto dalla burrata sulla nostra tavola e vorrebbe mangiarla? Resistiamo ai suoi occhietti dolci prima di fornirgliela, perché si deve sapere com’è fatto questo cibo e se è adatto a lui. Vediamo cos’è esattamente la burrata e che effetto può avere sul cane.

Fido mangia la burrata
(Foto Pexels)

Il cane è continuamente attratto dal cibo che mangia il suo padrone. Il suo olfatto, spesso, viene conquistato da alcuni odori che nascono nella nostra cucina, profumi di pietanze che lo incuriosiscono e lo portano ad avvicinarsi per assaggiare cibi mai provati prima.

Chiunque abbia un amico peloso nella sua vita sa bene quanto sia goloso e pronto ad assaggiare qualsiasi piatto dall’aspetto appetitoso, e questo accade anche quando in tavola sono presenti i formaggi. Fido sa che i formaggi sono molto saporiti, ma cosa fare se vuole provare la burrata?

Bisogna ricordare che la categoria dei formaggi e dei latticini non è proprio vietata per l’animale domestico, ma dobbiamo sapere che si tratta di cibi particolari che vanno offerti con criterio e moderazione, conoscendo bene le loro caratteristiche e i loro effetti.

Prima di offrire un formaggio al cane, occorre sapere come è fatto, perché ogni formaggio è diverso. La burrata, prodotto nato in Puglia, non è un alimento magro ma è davvero squisito. Parliamo di una pasta filata della mozzarella, con ripieno di stracciatella o panna. Buonissima e morbida, è comunque un cibo ricco e calorico, rispetto ad altri prodotti caseari.

Il cane può mangiare la burrata, quindi, ma non è propriamente adatta a lui; se ne consigliano, quindi, piccolissime mini porzioni, giusto il tempo di un assaggio per renderlo felice. É importante fare sempre molta attenzione nella scelta dei formaggi per il peloso, poiché c’è il rischio della presenza di intolleranza al lattosio nel cane, motivo per cui la salute di fido va tutelata.

Potrebbe interessarti anche: Il cane può mangiare formaggio? Scopri se Fido è intollerante al lattosio

Fido e i formaggi: quali può mangiare?

Se il cane desidera, ogni tanto, mangiare formaggi insieme a noi, è doveroso scegliere quelli più adatti a lui e che può mangiare in piccole quantità. Ecco quali sono i formaggi ideali per fido, tra i tanti prodotti disponibili presenti sulla nostra tavola.

Alimenti adatti al cane
(Foto Unsplash)

Quando si parla di formaggi, può capitare di chiedersi se il cane può mangiare la mozzarella o anche se fido può bere il latte. Sappiamo che tutti i formaggi, diversi tra loro per consistenza e calorie, contengono sale e lattosio e che hanno una buona quantità di grassi pericolosi per la sua salute delicata.

Se decidiamo di fornire quello giusto al cane, possiamo offrirglielo come piccolo premio o snack quando si comporta bene o in un’occasione di festa. Facciamo in modo che non sia mai un’abitudine. Questo, però, può succedere solo tenendo conto del suo stato di salute, senza i sintomi di allergia alimentare nel cane.

Il cane può mangiare quei formaggi contenenti bassa quantità di lattosio. Meglio optare, quindi, per i formaggi freschi, come quelli preparati con il latte di capra. La ricotta è un prodotto indicato nella sua alimentazione: leggera e digeribile, può aiutare anche la digestione nel cane.

Altri formaggi adatti al peloso

Così come il parmigiano e il grana: questi prodotti apportano benefici all’animale, buone quantità di calcio e proteine. Il parmigiano è nutriente e contiene vitamine A e B, particolarmente indicato per i pelosi che devono mettere su peso.

É facile inserire piccole dosi di questi formaggi nei suoi pasti: fido può mangiare grana grattugiato nella sua pappa oppure piccole croste di parmigiano, sempre all’interno di un pasto completo.

Prima di offrire un gustoso pranzetto in cui compare del formaggio, è sempre consigliabile consultarsi con il veterinario di fiducia, per evitare che ci siano spiacevoli conseguenze.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G