Home Cani Cani che amano dormire fuori: gli esemplari più adatti

Cani che amano dormire fuori: gli esemplari più adatti

Cani che amano dormire fuori, a contatto con il mondo esterno? Esistono razze canine predisposte e che preferirebbero riposare sempre all’aperto. Scopriamo di quali si tratta.

Cani che amano dormire fuori
(Foto Unsplash)

Anche durante l’estate, gli amici a quattro zampe possono scegliere di riposare all’aperto di notte, proprio per sentirsi più freschi e trovare un po’ di sollievo dal caldo intenso. Alcuni esemplari, poi, sono particolarmente propensi a trascorrere la notte sotto la luna, per indole e abitudini. Scopriamo, insieme, quali sono i cani che amano dormire fuori e qualche curiosità.

Gli amici pelosi e l’amore per la natura

I nostri amici domestici conservano sempre un profondo amore per la natura selvaggia che li circonda, nonostante si abituino a vivere insieme a noi. Con l’arrivo della sera, la loro curiosità può riaccendersi ed è impossibile obbligarli a stare in casa. Leggiamo di più qui di seguito.

Razze di cani che amano dormire fuori
(Foto Pexels)

Sono tante le cose che i cari pelosi adorano fare, durante la loro giornata. Spesso ribelli e troppo vivaci, i cani vogliono conoscere e vivere ogni cosa intorno a loro.

Anche quando li adottiamo, nei cagnolini continua a resistere quel lato selvaggio e incontrollabile a cui, neanche loro, sanno sempre gestire e, per il quale, bisogna lasciarli liberi.

Nella casa, fido trova per lui l’ambiente accogliente e accessoriato di tutte quelle cose che possono servirgli e che può desiderare, a cominciare dalla cuccia tutta per sé.

Tanti esemplari canini hanno una vera predilezione per la natura e fanno di tutto, ogni giorno, per poter vivere il più possibile le loro ore all’esterno.

Questo desiderio si verifica soprattutto la sera, quando arriva il momento di dormire, e alcuni pelosi preferiscono uscire all’aria aperta e addormentarsi in quel contesto libero e rischioso.

Spesso, durante i mesi estivi e più caldi, i cani che meno sopportano le temperature elevate, sentono il bisogno di respirare aria fresca di notte e molto dipende dall’età e dalle sue abitudini.

Si tratta di un’abitudine tipica dei cani che resistono bene all’inverno e che non temono i pericoli dell’esterno. Conosciamo meglio questi curiosi e coraggiosi esemplari.

Cani che amano dormire fuori: gli esemplari più temerari

Questi esemplari canini riescono a sopportare le intemperie della stagione e sanno affrontare con coraggio qualsiasi situazione intorno a loro. Per loro dormire fuori è una scelta. Leggiamo di più su questi cani così liberi.

Razze canine che amano dormire fuori
(Foto Unsplash)

Le razze canine che amano dormire fuori sono:

  • Border Terrier;
  • Bovaro del Bernese;
  • Samoiedo;
  • Terranova;
  • Siberian Husky;
  • Alaskan Malamut.

Border Terrier

Il primo esemplare, tra i cani che amano dormire fuori, è il Border Terrier. Parliamo di un cagnolino divertente e molto coraggioso.

I pelosi che amano dormire fuori
(Foto Pixabay)

Dormire è tra le attività preferite di questo piccolo e irresistibile esemplare. Il Border Terrier ama sentirsi attivo e partecipare alla vita familiare. Infatti, il peloso è un ottimo cane da guardia e da lavoro. Intelligente e disciplinato, sa adattarsi ovunque, ma il suo posticino per dormire lo aspetta fuori casa.

Bovaro del Bernese

Troviamo, poi, il magnifico Bovaro del Bernese. Questa razza canina è molto calma e pacifica, sempre in attesa delle coccole.

Esemplari che amano dormire fuori
(Foto Pixabay)

Esemplare vigile e attento alla sicurezza della sua famiglia, il Bovaro del Bernese ama fare i suoi sonnellini all’esterno, in un posticino tutto suo, dove può ascoltare e osservare liberamente. Un cane affettuoso, leale e protettivo, socievole con tutti, che non rinuncia a qualche uscita serale quando gli va di controllare il suo territorio.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Bovaro del Bernese: pro, contro e padrone ideale

Samoiedo

Non poteva mancare uno degli esemplari più apprezzati al mondo, il Samoiedo. Parliamo di un cane per cui i pisolini all’aperto sono molto importanti.

Fido riposa sull'erba
(Foto Pixabay)

Il Samoiedo è un cane molto affidabile e adorabile in ogni suo gesto con gli umani che ama. Questo grande e morbido peloso si adatta all’addestramento e può essere un valido cane da guardia. Allo stesso tempo, ama divertirsi e schiacciare pisolini, nonché dormire fuori quando il suo padrone glielo consente.

Terranova

I cani possono essere molto testardi se vogliono andare a dormire fuori, e il Terranova è uno di questi. Impossibile non starlo a sentire. Leggiamo di più su di lui.

Il cane riposa in giardino
(Foto Pixabay)

Esemplare robusto e intraprendente, il Terranova adora la compagnia degli umani, ma se decide di riposarsi all’esterno, lontano dai familiari, non si può fare nulla per fargli cambiare idea. Nonostante la sua stazza enorme, ha un carattere gentile e sa essere obbediente con il suo padrone.

Siberian Husky

Anche il Siberian Husky è tra i cani che amano dormire fuori. Si tratta di un esemplare in grado di resistere alle temperature più difficili in inverno.

Esemplare esplora la natura
(Foto Pixabay)

Bisognoso di molta attività fisica e di tanta compagnia, il Siberian Husky non è un cane adatto a tutti. Il suo proprietario deve comprendere la sua forte indole selvaggia e il suo desiderio di vivere all’aperto. Di notte, infatti, capiterà spesso di trovarlo accucciato fuori a riposare sereno.

Potrebbe interessarti anche: Curiosità sul Siberian Husky: le cose da sapere su questa razza

Alaskan Malamute

Allo stesso modo, anche l’Alaskan Malamute è un esemplare che ama dormire fuori la sua casa. Questo peloso è fedele e presente.

Bau guarda intorno a sé
(Foto Pixabay)

Dal carattere mite e ben educato, l’Alaskan Malamute vuole sempre collaborare nella sua famiglia, per la quale prova profondo affetto e apprensione. Per lui, il riposo è essenziale e il luogo deve essere quello giusto, soprattutto in estate quando soffre il caldo. Meglio lasciargli tanto spazio all’esterno, dove può dormire tranquillo.