Home Cani I cani capiscono quando parliamo? Cane e conversazioni umane

I cani capiscono quando parliamo? Cane e conversazioni umane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29
CONDIVIDI

Chiunque abbia un cane se lo è chiesto almeno una volta: ma i cani ci capiscono quando parliamo? Fino a che punto il cane è in grado di comprendere le conversazioni umane?

cani capiscono quando parliamo
I cani capiscono quando parliamo? (Foto Pixabay)

I cani sono animali estremamente intelligenti e comunicativi, che ascoltano e comprendono molto più di quanto chiunque di noi possa immaginare: questi meravigliosi, fedeli amici pelosi sono completamente sintonizzati con la loro famiglia umana e ormai è scientificamente provato che riescono a comprendere anche le nostre parole e a seguire le nostre conversazioni.

Ebbene sì, i cani ci capiscono quando parliamo: sono tantissime le conferme di studi e ricerche più o meno recenti sul tema. Ma vediamo più nel dettaglio in che modo il cane è in grado di comprendere le nostre conversazioni.

Ecco cosa dimostra che i cani capiscono quando parliamo

cane capisce conversazioni
Il cane capisce conversazioni umane: segnali (Foto Pixabay)

Partiamo da una grande verità, che chiunque abbia un quattro zampe per amico conosce benissimo: i cani sanno essere degli ottimi ascoltatori.
Quando adotti un cane è facile che diventi ben presto il tuo confidente, gli racconti tutti i tuoi segreti e le tue sensazioni, condividendo pensieri che non diresti mai a nessun altro al mondo.
Il legame che si crea tra cane e padrone è unico al mondo, basato su un livello di fiducia e comprensione inimmaginabili se non lo si vive sulla propria pelle.

Ma quali sono i segnali che dimostrano che i cani ascoltano ciò che diciamo, ma soprattutto capiscono quando parliamo? Ecco alcuni esempi inequivocabili:

Il cane inclina la testa quando parliamo con lui, come se volesse ascoltarci e comprenderci meglio;
– Il cane scodinzola e abbaia quando gli facciamo una domanda, dimostrando entusiasmo se vuole darci il suo assenso.
– Al contrario, il cane spinge indietro le orecchie se qualcosa (o qualcuno) non lo convince troppo, dimostrando così dissenso o rifiuto.
– Anche se apparentemente distratto o disinteressato, il cane drizza le orecchie e balza in piedi se sente parole come “andiamo”, “usciamo” o “guinzaglio” durante una conversazione.
– Alcuni cani sono addirittura in grado di imitare le espressioni facciali umane, assumendo la stessa espressione di colui che gli sta parlando.
– Se il cane è contento di ciò che sente, solleva le orecchie e ascolta allegro e spensierato: al contrario, inizierà probabilmente a lamentarsi o ringhiare se ciò che ascolta non gli piace.

Infine, ascolta sempre il parere del tuo cane sulle persone: se il linguaggio del corpo di Fido ti fa capire che c’è qualcosa che non va, puoi fidarti del suo sesto senso. D’altronde, se i cani non sopportano alcune persone, solitamente c’è un motivo molto valido!

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI