Home Cani Giorgio Panariello: tutto quello che c’è da sapere su Pocky e Pie

Giorgio Panariello: tutto quello che c’è da sapere su Pocky e Pie

Lui è un vero mattatore, ma anche i suoi animali sono diventati dei Vip del web: tutto sui cani di Giorgio Panariello, Pocky e Pie.

Giorgio Panariello e i suoi cani
(Foto Screenshot-Instagram-giorgiopanarielloreal)

Restare indifferenti al suo fascino toscano da mattatore è davvero difficile, ma anche la tenerezza dei suoi cuccioli a quattro zampe sono riusciti a conquistare il cuore di tutti i suoi followers. Ma chi sono i cani di Giorgio Panariello? Cosa sapere su Pocky e Pie, i due cani tanto amati dall’attore, che non ha mai nascosto la sua passione per tutti gli animali, tanto da raccontarla in un suo spettacolo.

Giorgio Panariello: il palcoscenico e l’amore per gli animali

Fiorentino di nascita, è difficile racchiudere il talento di Giorgio Panariello sotto una sola definizione: attore comico, showman, regista, imitatore etc. ma anche un grande amante degli animali, in particolare i cani.

Giorgio Panariello e i suoi cani
(Foto Screenshot Instagram-giorgiopanarielloreal)

Oltre ai tanti impegni in Tv, che gli ha regalato il successo al fianco di Carlo Conti, è sempre impegnato nella Lega per la difesa dei cani, che combatte i soprusi e i maltrattamenti contro di loro.

La stessa Lega ha da poco dato vita alla LNDC Animal Protection, una campagna che si occupa della salvaguardia di tutti gli animali esistenti, e di cui lui è presidente onorario. A quanto pare l’iniziativa ha conquistato il favore e l’appoggio di tanti nomi del mondo dello spettacolo, come: Raffaella Mennoia, Edoardo Stoppa e Claudia Dionigi.

Potrebbe interessarti anche: Cani di Ricciarelli e Rettore irrompono in diretta a Domenica In – FOTO

Pocky e Pie: chi sono i due cani nella vita di Panariello

Il comico toscano ha sempre avuto una grande passione per i cani: infatti già prima di Pocky e Pie (o Cake, come lo ha presentato Panariello a Domenica In da Mara Venier), i due chihuahua ormai famosi sul suo profilo Instagram ma anche in Tv, aveva accolto in casa un pastore tedesco Zeus e un meticcio di nome Crusca.

Li porta con sé ovunque, come testimoniano alcuni scatti al mare, ovviamente quando può: infatti in piena quarantena ha dichiarato di essersi organizzato a portarli fuori a turno e di aver dovuto ripulire spesso i ‘misfatti’ che gli lasciavano in casa.

Pie è arrivato dopo Pocky: per distinguerli basta guardare il colore del pelo. Il primo ha il pelo nero, mentre il secondo è di un bel color sabbia intenso.

I cani di Panariello: un amore ‘indelebile’

Tante sono state le manifestazioni della passione dell’attore per gli animali, non ultimo un nuovo progetto sull’amore per gli animali, ma ve ne sono anche alcune prove ‘evidenti’.

Giorgio Panariello e il suo cane
(Foto Screenshot Instagram-giorgiopanarielloreal)

Non solo Panariello ne ha fatto un romanzo, Non ti lascerò mai solo, ma anche i loro nomi tatuati sulla pelle, esattamente come si fa con i nomi delle fidanzate o dei figli. perché è questo che sono per lui, i suoi figli appunto.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino