Home Cani Cani che tollerano gli sconosciuti: gli esemplari più comuni

Cani che tollerano gli sconosciuti: gli esemplari più comuni

Cani che tollerano gli sconosciuti e che sono sempre amabili e socievoli con tutti. Scopriamo quali sono le razze canine comuni più predisposte all’incontro pacifico con gli estranei.

Cani che tollerano gli sconosciuti
(Foto Pixabay)

L’amico a quattro zampe è apprezzato per la sua fedeltà e dolcezza infinita ed è universalmente riconosciuto come l’animale domestico più affettuoso ed empatico. Nel mondo, però, esistono delle razze canine che, oltre alle loro qualità naturali, riescono ad essere molto socievoli e allegri anche con le persone che non fanno parte della loro famiglia. Vediamo, insieme, quali sono i cani che tollerano gli sconosciuti, soffermandoci sulle loro caratteristiche.

Razze di cani che sono socievoli con gli estranei

Tutti i cani sanno essere compagni di vita amorevoli e pieni di entusiasmo. Esistono, poi, delle razze canine che amano interagire anche con le persone che non conoscono o che non frequentano spesso. Parliamo di quelle razze di cani molto socievoli e che non si sentono infastiditi dalla presenza di sconosciuti.

Razze di cani che amano gli sconosciuti
(Foto Pexels)

É una grande soddisfazione vedere il proprio cane accogliere amici e parenti venuti a trovarci. Fido che corre allegro e scodinzolante verso una persona che non conosce bene e che vede poco, può emozionarci, perché significa che l’amato peloso avverte quanto sia importante quella persona per noi.

Ci sono alcune razze canine, infatti, che sono più spontanee e socievoli anche con gli estranei e che rendono magica l’atmosfera in casa. Molti cani reagiscono bene alla presenza dell’estraneo nel loro territorio, senza agitarsi, intimidirsi o diventare aggressivi. Questo giusto approccio dell’animale dipende un po’ dalla sua natura ma anche dall’educazione e dalla sana socializzazione che ha vissuto sin da cucciolo.

Un cagnolino che è abituato alla presenza di tante persone, di ogni età e aspetto, una volta adulto potrà apprezzare con facilità il contatto con gli sconosciuti in diverse situazioni della realtà quotidiana. Si tratta di una grande qualità per questo amico domestico, che dovrebbe essere un dono e una fortuna per ogni razza.

Cani che tollerano gli sconosciuti: ecco quali sono

Tra le diverse e magnifiche razze canine, spiccano quelle che riescono ad essere allegre e amichevoli con tutti e tolleranti verso gli sconosciuti, dentro e fuori casa. Ecco quali sono, tra gli esemplari comuni, i cani che tollerano meglio gli sconosciuti e che sanno instaurare un buon rapporto con loro.

Razze di cani socievoli con gli estranei
(Foto Unsplash)

Le razze canine che tollerano gli sconosciuti sono:

  • Alano;
  • Beagle;
  • Golden Retriever;
  • Labrador Retriever;
  • Samoiedo;
  • Spitz.

Alano

Il primo cane tollerante con gli sconosciuti, di cui parliamo, è l’Alano. Questo elegante e docile esemplare è definito l’Apollo delle razze canine ed è molto ricercato. Leggiamo di più su questa splendida razza.

Fido tranquillo nel parco
(Foto Pixabay)

Il cane Alano è considerato un cane nobile e dal portamento fiero e armonioso. Si tratta di una razza molto particolare, in quanto guarda con fiducia allo straniero che si avvicina al suo territorio e lo accoglie sereno e scodinzolando. Se fido non avverte come una minaccia la sua presenza, tenderà a trattarlo come un componente della sua famiglia.

Beagle

Troviamo, poi, nella lista il simpaticissimo Beagle. Parliamo di una razza canina estremamente socievole verso gli sconosciuti. Vediamo di scoprirne di più su di lui.

Cane corre nella natura
(Foto Pixabay)

Amante della compagnia umana, il Beagle è apprezzato anche per il suo essere accogliente con gli ospiti. Un cane vivace e molto socievole con gli sconosciuti, questo piccolo esemplare ama giocare e interagire anche con i bambini. Questo peloso potrebbe anche abbaiare un po’, ma soltanto per farsi coccolare da loro, soprattutto se sono timidi con lui.

Potrebbe interessarti anche: Curiosità sul Beagle: le cose da sapere su questa razza

Golden Retriever

Nella lista dei cani che tollerano gli sconosciuti c’è, ovviamente, lo splendido Golden Retriever. Famoso anche per il suo temperamento dolce e il suo aspetto adorabile, questo esemplare sa stare in compagnia di chiunque.

Il cane passeggia
(Foto Pixabay)

Il Golden Retriever è un cane molto intelligente e fedele a chi si prende cura di lui. Obbediente e molto gentile, questa razza canina sa essere amichevole anche con chi non conosce, donando subito la sua fiducia e continuando, comunque, ad essere attento e protettivo verso la sua famiglia.

Labrador Retriever

Anche il Labrador Retriever è molto tollerante con gli estranei che incrocia sul suo cammino. Apprezzato in tutto il mondo per la sua bellezza e la sua sensibilità, ha il giusto approccio con gli sconosciuti.

Fido riposa sulla pietra
(Foto Pixabay)

Dal carattere paziente e dolce, questo esemplare sa essere amichevole con tutti. Il Labrador Retriever è uno dei cani più diffusi ed è ritenuto un perfetto compagno domestico. Questo esemplare sa donare subito affetto anche a chi non conosce e vuole  interagire in tutti i modi con lui; caratteristica innata è il suo grande amore per gli umani.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Labrador Retriever: i motivi ed il suo padrone ideale

Samoiedo

Una razza canina molto amata e che tollera molto gli sconosciuti è quella del Samoiedo. Parliamo di un meraviglioso e tenero esemplare che ama avere tante persone intorno a lui. Leggiamo di più su questo cane.

Razze di cani che tollerano gli estranei
(Foto Pixabay)

Il Samoiedo è un cane molto attivo e socievole. Dal perenne sorriso e dal carattere gioviale e affettuoso, apprezza tanto la compagnia di tutti, anche delle persone che non frequenta molto. Essere considerato dalle persone lo mette di buon umore ed è impossibile resistere al suo fascino e alla sua allegria.

Spitz

Infine, è presente nella lista la razza Spitz, esemplare attento e molto affettuoso verso la sua famiglia e pacifico verso tutti. Vediamo qualcosa in più su di lui.

Cagnolino gioca
(Foto Pixabay)

Si tratta di una razza canina molto tollerante con chi non conosce. Una volta avuta la certezza di avere di fronte a lui una persona buona e tranquilla, lo Spitz smetterà subito di abbaiare e, notando la calma del suo padrone, potrà lasciarsi andare a tante coccole da parte del suo nuovo amico. Questo perché fido ama rilassarsi quando vede che non ci sono problemi intorno a sé.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G