Home Cani Perché il cane raspa a terra dopo aver fatto i suoi bisogni?...

Perché il cane raspa a terra dopo aver fatto i suoi bisogni? Ecco come mai lo fa

CONDIVIDI

Probabilmente anche il vostro cane si affretta a coprire le sue feci dopo essersi liberato. Molti pensano che lo faccia per un senso di pudore e invece… Perché il cane raspa a terra dopo aver fatto i suoi bisogni?

cane raspa terra dopo bisogni
Il cane solitamente raspa la terra dopo aver fatto i suoi bisogni… perché lo fa? (Fonte foto Pixabay)

Dopo aver fatto i suoi bisogni, può capitare di notare che il cane si affretti a smuovere la terra. Molte persone potrebbero pensare che lo faccia per pulire e nascondere le sue feci, per un certo senso di pudore, ma non è così!

Questo comportamento rientra tra quelli bizzarri e divertenti che fanno gli animali domestici, cani e gatti in primis.

Perché il cane raspa a terra dopo aver fatto i suoi bisogni?

Ci sono differenti motivazioni, in questo articolo vi sveleremo le principali ragioni.

I cani raspano a terra dopo aver fatto i loro bisogni: ragioni principali

perchè cane smuove terra dopo bisogni
Per quali ragioni il cane smuove la terra dopo aver fatto i suoi bisogni?

Una volta chiarito che i cani, a differenza dei gatti, non intendono coprire le proprie feci smuovendo il terreno, riportiamo una panoramica delle principali motivazioni che spingono il cane a svolgere questa curiosa azione.

Innanzitutto, cominciamo col dire che è un atto che deriva da un istinto profondo insito nell’animale.

La prima spiegazione fa quindi riferimento a un comportamento ereditario. Questa azione sarebbe rimasta invariata nei secoli e apparterebbe anche all’antenato del cane, ovvero il lupo: anche lui usava compiere movimenti decisi con le zampe anteriori e/o frontali per grattare il terreno dopo i bisogni. Già da allora, però, lo scopo non era quello di nascondere le feci.

Alcune ricerche condotte sui cani hanno fatto emergere una teoria sulla natura territoriale di questo atteggiamento canino. Agendo così, il cane lascia un forte segno del suo passaggio, sostanzialmente in due modi:

  • diffonde l’odore dei propri escrementi
  • lascia sul terreno i propri feromoni, utilizzando le ghiandole sudoripare che si trovano sotto i cuscinetti delle zampe

Con profumi di urina, feci e zampe l’animale vuole comunicare agli altri cani che quello è il suo territorio, ma non solo: ci sono infatti anche messaggi di disponibilità sessuale, possibili tracce di cibo e avvisi di pericolo per i suoi simili.

Smuovere con energia il terreno circostante e gli escrementi è una modalità di trasmissione di importanti informazioni per gli altri quadrupedi, che li recepiscono a distanza di ore sia a livello visivo, individuando i graffi segnati nella terra, sia soprattutto a livello olfattivo.

Come sappiamo, l’olfatto è il senso più sviluppato del cane, che annusa ovunque, anche rovistando in mezzo alla terra. Il nostro fedele amico è in grado di riconoscere odori diversi in maniera estremamente nitida e precisa ed è dotato di un’ottima memoria olfattiva, che sfrutta nei momenti di necessità.

Ma il cane non è solito grattare solo il terreno: in casa potrebbe farlo anche con il tappeto, il pavimento, la cuccia ecc. Anche in queste situazioni domestiche è l’istinto naturale che lo porta a rovistare, perché i lupi selvatici non avevano postazioni comode e calde già pronte dove poter dormire e dovevano quindi costruirsi da soli una piccola buca scavando la terra per avere un rifugio.

Quando preoccuparsi

cane muove terra dopo defecazione
Ci sono dei casi, seppur rari, in cui raspare il terreno può non essere normale

Come abbiamo visto, questo comportamento di rovistare il terreno sulle feci è tendenzialmente normale nei cani che sono soliti attuarlo quotidianamente ed è consigliabile non interrompere l’azione con rimproveri o impedimenti. Anzi, data la naturalità dell’atto, scaturito dall’istinto animale, se il vostro cane l’ha sempre fatto e improvvisamente smette, sarebbe meglio portarlo dal veterinario, perché potrebbe avere dei problemi di artrosi o una ferita alle zampe.

Tuttavia, ci potrebbero essere dei casi in cui questo atteggiamento è il sintomo di una patologia. Un campanello di allarme dovrebbe scattare se il vostro cane svolge questa azione all’improvviso, senza averla mai fatta in precedenza. Potrebbe essere uno dei primi sintomi del disturbo della torsione gastrica nel cane, ma questa azione sarà sicuramente in compresenza di altri disturbi.

Quando poi ad attuare questo tipo di comportamento è una cagnetta che ha avuto un approccio amoroso con un cane nelle settimane precedenti, potrebbe essere il primo segnale di una gravidanza, isterica o normale: in questo modo inizia a preparare la tana per i cuccioli in arrivo.

 

Potrebbe interessarti anche >>>

R.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI