Home Cani Razze di cani compatibili con il Gascon Saintongeois: i migliori amici

Razze di cani compatibili con il Gascon Saintongeois: i migliori amici

Razze di cani compatibili con il Gascon Saintongeois: vediamo quali le caratteristiche e le doti per essere migliori amici a quattro zampe.

Gascon Saintongeois
(Foto AdobeStock)

Il Gascon Saintongeois è una razza di cane francese di taglia media, con un’altezza dai 65 ai 72 cm e pesa circa 25 kg. È ben proporzionato, distinto, muscoloso, dalle gambe e dalle orecchie lunghe.

Si tratta di un cane intelligente, coraggioso, ma anche tanto affettuoso, docile, ubbidiente e pacato.

È l’ideale per una famiglia e un padrone attivo, magari amante della caccia, ma meglio se dello sport.

Essendo abituato a vivere in muta, può condividere senza problemi i suoi spazi con altri cani.

Perciò, se desiderate dare una compagnia al vostro amico a quattro zampe, in questo articolo troverete tutte le informazioni sulle razze di cani compatibili con il Gascon Saintongeois.

Razze di cani compatibili con il Gascon Saintongeois

Il Gascon Saintongeois è un abile cacciatore, predisposto all’addestramento e alla compagnia di altri animali.

Gascon Saintongeois
(Foto AdobeStock)

Ad ogni modo, male non fa se fin da cucciolo gli viene fornita una buona socializzazione. Ma vediamo quali sono le razze di cani compatibili con il Gascon Saintongeois?

Ecco un elenco delle principali razze compatibili con il Gascon Saintongeois:

  • Lagotto romagnolo;
  • Bracco italiano;
  • Segugio italiano a pelo raso;
  • Labrador;
  • Chippiparai.

Scopriamo quali caratteristiche rendono idonee queste razze ed essere compatibili con il Gascon Saintongeois.

Lagotto romagnolo

Il Lagotto romagnolo è un cane molto attivo, un cacciatore e uno scavatore di buche, ha molto in comune con il Gascon.

lagotto romagnolo
(Foto Pixabay)

A differenza del Gascon Saintongeois abbaia molto raramente e solo in casi estremi ed è capace di adattarsi anche molto facilmente alla vita di appartamento, purché gli si assicuri qualche uscita in più.

È molto docile e silenzioso, veniva utilizzato come cane da riporto dei volatili e successivamente per la ricerca dei tartufi.

Il suo aspetto fisico è robusto ma è di taglia media con un peso di circa 13-16 kg ed è alto 45-50 cm al garrese.

Bracco italiano

Il Bracco italiano è cane buono, addestrabile, intelligente, adora i bambini ed è compatibile con altri animali.

Il bracco italiano
(Foto AdobeStock)

Questo cane ha un’unica pecca è abitudinario e tendente alla pigrizia, bisogna cercare di coinvolgerlo e lasciarlo correre nei parchi.

Il bracco italiano ha un aspetto slanciato, asciutto, robusto, apparentemente sembrerebbe un po’ pienotto ma è pura impressione.

Si tratta dell’unica razza italiana consacrata alla caccia con un’andatura al trotto e non al galoppo.

La sua è una taglia medio-grande con un peso che può arrivare ai 40 kg e un’altezza di 58 ai 67 centimetri.

Potrebbe interessarti anche:Cura del pelo del Gascon Santongeois: dalla toelettatura al bagnetto

Segugio italiano a pelo raso

È un cane dotato di una bella velocità nelle gambe e un ottimo olfatto, tutte caratteristiche in comune con il Gascon Saintongeois.

Segugio
(Foto Pinterest)

Essendo dotato di una bella velocità e un buon naso, non è da considerare un cane da compagnia ma da caccia. Ciò nonostante è molto legato al padrone ed è anche molto ubbidiente.

Il Segugio italiano a pelo raso è un cane di taglia medio-grande, con un peso che varia tra i 18 e i 28 kg.

Ha una fisicità asciutta e muscolosa, spalle larghe e corpo massiccio. Il mantello è denso lucente e liscio e il colore può essere fulvo (di tutte le gradazioni) o nero focato.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Gascon Saintongeois: carattere, stile di vita e padrone ideale

Labrador Retreiver

Il Labrador si distingue come cane da ricerca dei superstiti nelle catastrofi, come cane antidroga, per l’individuazione degli esplosivi e per il salvataggio in acqua.

labrador
(Foto AdobeStock)

Caratterialmente è un cane tranquillo, amorevole e facile da addestrare, il cane da compagnia perfetto, capace di adattarsi a tutte le condizioni.

Ama i bambini, con i quali ha un enorme pazienza e ama condividere il tempo con altri cani della stessa razza e non solo.

Il Labrador è un cane di taglia media con un peso compreso tra i 31 e i 42 kg, dotato di una corporatura atletica ma al contempo massiccia, con arti molto sviluppati e forti.

La sua caratteristica fisica principale è il mantello costituito da pelo molto spesso e corto con sottopelo impermeabile e soprattutto deve essere sempre monocolore.

Potrebbe interessarti anche:Curiosità sul Gascon Saintongeois: origini, chicche, prezzo e tant’altro

Chippiparai

Il Chippiparai ha un passato da cacciatore, per cui ha un olfatto molto sviluppato che ancora oggi ama mettere in pratica.

(Foto AdobeStock)

Il Chippiparai è una razza di cane di taglia media, con caratteristiche tipiche del levriero ovvero gambe lunghe, corpo snello e agile.

Misura in media 61 centimetri di altezza al garrese, per un peso compreso tra 28 e 30 kg.

Caratterialmente, è un cane intelligente, acuto e coraggioso tanto da proteggere la famiglia a costo della vita.

È abbastanza affettuoso e leale un ottimo animale domestico di famiglia, ma la sua indole è quella di essere un cane da guardia per la casa.

Si tratta di un cane molto veloce e sempre in movimento, perciò è consigliato fargli fare molto esercizio quotidiano per farlo rimanere sempre in ottime condizioni fisiche.

Necessita di correre ed essere stimolato fisicamente e mentalmente, altrimenti può mostrare comportamenti distruttivi in ​​casa.

Ama lo spazio e stare all’aperto per poter correre ed annusare ovunque, proprio come il Gascon Saintongeois.