Home Cani Razze di cani compatibili con il Greyhound levriero inglese

Razze di cani compatibili con il Greyhound levriero inglese

Razze di cani compatibili con il Greyhound: vediamo quali le caratteristiche e le doti per essere migliori amici a quattro zampe.

greyhound
(Foto AdobeStock)

Il Greyhound è un cane piuttosto sensibile che può diventare l’amico ideale a quattro zampe, se trova il giusto proprietario.

Questo cane, in passato, è stato utilizzato per la caccia, ma oggi, grazie al suo carattere docile e amorevole, è destinato maggiormente alla compagnia e alla Pet Therapy.

Il Greyhound è un cane calmo, socievole, affettuoso con tutta la famiglia, va d’accordo con gli altri cani presenti in casa, ma è alquanto diffidente con gli estranei.

Perciò, volendo regalare una compagnia al vostro Fido, in questo articolo troverete tutte le informazioni necessarie sulle razze di cani compatibili con il Greyhound.

Razze di cani compatibili con il Greyhound

Il Greyhound è una razza molto antica che discende dai levrieri nord africani.

greyhound
(Foto AdobeStock)

Si tratta di un cane di taglia medio-grande con una linea sinuosa, elegante, muscolosa, potente e armoniosa che misura 71-76 cm e pesa circa 30-32 kg.

Questa razza vive serenamente in appartamento e stranamente ama correre su strada asfaltata invece che per campi aperti.

Al parco, a causa del suo istinto di inseguimento, potrebbe essere necessario mettergli la museruola e non allontanarsi troppo.

Non necessita di tanto esercizio fisico, gli bastano due corse da 20 minuti al giorno.

Tuttavia, se non viene stimolato può impigrirsi e oltretutto perdere elasticità e tonicità dei muscoli.

Vediamo, quindi, quali sono le razze di cani compatibili con il Greyhound, considerando le sue caratteristiche e lo stile di vita appena descritti.

Ecco un elenco delle principali razze compatibili con il Greyhound:

  • Galgo espanol;
  • Gascon Saintongeois;
  • Cirneco dell’Etna;
  • Chippiparai.

Scopriamo quali le caratteristiche e lo stile di vita di queste razze compatibili con il Greyhound.

Galgo espanol

Il Galgo espanol è un abile cacciatore, caratterialmente un cane intelligente e coraggioso.

Galgo con pettorina
(Foto AdobeStock)

Lega particolarmente con il proprio padrone con cui si mostra tanto affettuoso, docile, ubbidiente e abbastanza pacato, ma invece è molto diffidente con gli estranei.

La sua indole sospettosa viene fuori anche con altri cani, ragion per cui necessita di socializzare fin da cucciolo e di avere un buon addestramento.

Si tratta di una razza di cane di taglia media, con un’altezza che si aggira intorno ai 70 cm per un peso che varia tra i 15 e i 23 kg.

Il suo aspetto è elegante, dalla corporatura longilinea, asciutta, atletica, agile e snella.

Gascon Saintongeois

Il Gascon Saintongeois è un abile cacciatore, predisposto all’addestramento e alla compagnia di altri animali.

Gascon Saintongeois
(Foto AdobeStock)

Il Gascon Saintongeois è un cane intelligente, coraggioso, ma anche tanto affettuoso, docile, ubbidiente e pacato.

È l’ideale per una famiglia e un padrone attivo, magari amante della caccia, ma meglio se dello sport.

Essendo abituato a vivere in muta, può condividere senza problemi i suoi spazi con altri cani.

Si tratta di una razza di cane francese di taglia media, con un’altezza dai 65 ai 72 cm e pesa circa 25 kg. È ben proporzionato, distinto, muscoloso, dalle gambe e dalle orecchie lunghe.

Potrebbe interessarti anche: Malattie del Greyhound: patologie specifiche della razza

Lagotto romagnolo

Il Lagotto romagnolo è un cane molto attivo, un cacciatore e uno scavatore di buche, ma è anche un giocherellone. 

lagotto romagnolo
(Foto AdobeStock)

È molto docile e silenzioso, veniva utilizzato come cane da riporto dei volatili e successivamente per la ricerca dei tartufi.

Il Lagotto romagnolo, pur essendo un cacciatore di indole, è però capace di adattarsi anche molto facilmente alla vita di appartamento, purché gli si assicuri qualche uscita in più.

Sa essere vivace e divertente all’aperto, cerca sempre di compiacere i propri umani ed è paziente e instancabile con i bambini.

Il suo aspetto fisico è robusto ma è di taglia media con un peso di circa 13-16 kg ed è alto 45-50 cm al garrese.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del Greyhound: dosi, frequenza pasti e cibi adatti

Cirneco dell’Etna

Il Cirneco dell’Etna ricorda molto il levriero di conseguenza anche il Greyhound.

cirneco dell'Etna
(Foto AdobeStock)

L’assomiglianza tra le due razze è dovuta al suo muso lungo, il tartufo nero, orecchie larghe ed erette ed il pelo corto, liscio e setoso.

Il Cirneco dell’Etna è un ottimo cane da caccia, un buon cane da compagnia e un buon amico per il vostro Greyhound.

Caratterialmente, il Cirneco dell’Etna non si mostra mai aggressivo, al massimo si mostra diffidente con gli estranei ma non morde.

È un cane ubbidiente, fedele, dolce e molto legato al padrone. Ama molto passeggiare e lanciarsi in corse all’aria aperta, ha bisogno di stimoli per il corpo e per la mente.

Si tratta di un cane da caccia primitivo, uno dei cani più antichi ancora esistenti. È particolarmente leggero e agile, con un peso al massimo 12 kg, per un’altezza al garrese di 50 cm.

Potrebbe interessarti anche: Greyhound: razza, caratteristiche, carattere e salute

Chippiparai

Il Chippiparai ha un passato da cacciatore che ancora oggi viene fuori a momento debito.

(Foto AdobeStock)

Si tratta di un cane molto veloce e sempre in movimento, ama lo spazio e stare libero nei parchi.

È consigliato fargli fare molto esercizio quotidiano, in quanto necessita di correre ed essere stimolato fisicamente e mentalmente, altrimenti sviluppa comportamenti distruttivi in ​​casa.

È capace di grande velocità proprio come il Greyhound e sempre come quest’ultimo è un ottimo animale domestico di famiglia, ma a differenza del Grey, la sua indole è quella di essere un cane da guardia per la casa.

Il Chippiparai è una razza di cane di taglia media, con caratteristiche tipiche del levriero ovvero gambe lunghe, corpo snello e agile.

Misura in media 61 centimetri di altezza al garrese, per un peso compreso tra 28 e 30 kg.