Home Cani Razze di cani poco curiosi: gli esemplari più disinteressati

Razze di cani poco curiosi: gli esemplari più disinteressati

Razze di cani poco curiosi e sempre distratti? Esistono pelosi che si annoiano facilmente in famiglia. Scopriamoli insieme.

Razze di cani poco curiosi
(Foto Unsplash)

Sono tante le razze canine esistenti nel mondo, ognuna perfetta per tutti i gusti e caratteri degli amanti dei pelosi. Di taglia grande o piccola, i cani rendono più belle le nostre giornate, se non le nostre vite e sanno essere dei perfetti animali da compagnia. Nelle tante diversità pelose, possiamo trovarne alcuni abbastanza disinteressati agli altri e facili alla noia. Scopriamo, allora, quali sono le razze di cani poco curiosi.

Amici a quattro zampe: irresistibili e inguaribili pigroni

I nostri fedeli e dolci cagnolini hanno tante qualità e caratteristiche meravigliose. Una di queste è il loro essere un po’ pigri e dormiglioni, difficili da coinvolgere in alcune attività più “movimentate”. In realtà, tutti i pelosi possono essere così distratti. Leggiamo più avanti.

Esemplari canini poco curiosi
(Foto Pexels)

Non c’è nulla di male nel dirlo. Gli amici cani sanno essere dei veri pigroni e, quando vogliono, sanno disinteressarsi completamente a ciò che accade intorno a loro.

Alcune tra le razze canine amano trascorrere la maggior parte del loro tempo facendo sonnellini nella loro cuccia o sul divano oppure riposandosi nelle zone più comode e silenziose della casa.

Ci sono pelosi che, anche quando sono in nostra compagnia, sembrano essere assenti e annoiati da ciò che gli si propone; nessun gioco o coccola riesce a conquistarli, se non con un po’ di insistenza.

Senza fargliene una colpa, esistono cagnolini poco curiosi che cercano il loro padrone solo quando ne hanno voglia o, semplicemente, non sono interessati a interagire sempre con lui o con le persone che visitano la casa.

Per alcuni padroni può essere complicato farsi ascoltare ed essere presi in considerazione dai loro bau, qualunque cosa accada in casa, soprattutto quando hanno un bel caratterino e adorano riempire le giornate prendendo il sole o divertendosi con i loro giochini.

Ma quali sono queste razze canine difficili da coinvolgere e poco curiose nei confronti degli altri? Vediamole insieme qui di seguito.

Razze di cani poco curiosi: ecco gli esemplari diffusi

Loro sono quei cagnolini che sembrano essere infastiditi se li si cerca troppo durante il giorno o se li si vuole coinvolgere in qualcosa. Sono pelosi a cui non è facile accendere la curiosità e che tendono ad essere molto pigri con tutti. Conosciamoli meglio!

Razze di pelosi poco curiosi
(Foto Pexels)

Le razze canine poco curiose sono:

  • Yorkshire Terrier;
  • Maltese;
  • Carlino;
  • Chow Chow;
  • Cane di San Bernardo;
  • Shih Tzu.

Yorkshire Terrier

La prima razza canina di cui parliamo qui è lo Yorkshire Terrier. Questo grazioso cagnolino è molto diffuso e anche molto attivo, ma può mostrare poca curiosità verso le persone.

I pelosi che sono poco curiosi
(Foto Pixabay)

Il piccolo e intelligente Yorkshire Terrier adora stare in presenza della sua famiglia ma è poco interessato alle tante attività che si possono pensare per lui. Bastano brevi passeggiate per farlo stare bene e, in particolare, gli piace dominare nel suo territorio, quindi nella sua casa. Anche se vuole stare per conto proprio, ha bisogno del suo umano.

Maltese

Il secondo esemplare canino che affrontiamo è l’apprezzatissimo Maltese. Il piccolo cagnolino è un perfetto compagno di appartamento e non ama molto fare esercizio fisico.

Cagnolino sulla strada
(Foto Pixabay)

Anche il Maltese rientra tra le razze di cani poco curiosi, caratteristica dovuta anche al fatto di dover ricevere una buona socializzazione già da cucciolo, poiché in età adulta può essere molto freddo e poco interessato alle persone, soprattutto agli estranei. Abbastanza pigro, sa andare d’accordo, però, con altri pelosi, come i gatti.

Potrebbe interessarti anche: Cosa dare da mangiare al Maltese: alimentazione corretta

Carlino

Troviamo, nella lista, il simpatico Carlino. Questo irresistibile e amato cagnolino è anche lui un ottimo compagno di appartamento, ma fido ha un carattere peperino quando meno te lo aspetti.

Razze di cani con poca curiosità
(Foto Pixabay)

Amichevole e amante della famiglia, il Carlino è molto apprezzato per la sua simpatia. Spesso, però, questo pelosetto può diventare un vero pigrone e state ore ed ore in solitaria, sonnecchiando e sbuffando tranquillo. Bau fa tanto ridere tutti con scherzetti e agguati, ma ha bisogno anche lui dei suoi spazi tranquilli, lontano dal caos familiare.

Chow Chow

L’adorabile Chow Chow è un altro esemplare canino amato da tutti, soprattutto dai più piccoli. Questo grande e morbido peloso adora rilassarsi con le coccole della famiglia.

Cagnolino si rilassa
(Foto Pixabay)

Se c’è una cosa che il Chow Chow è ricevere infinite coccole e abbracci dagli umani che vivono con lui. La razza amata per il suo folto pelo e il suo musetto dolce adora rilassarsi sempre e ovunque, difficile quindi attivarlo e coinvolgerlo in qualcosa che non riguardi i riposini o le soste lunghe in giardino, in cui può riposarsi all’aria fresca e godersi il sole.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del Chow Chow: dosi, alimenti e frequenza pasti

Cane di San Bernardo

Un’altra razza canina poco curiosa e che tende ad annoiarsi spesso è il Cane di San Bernardo, un cucciolone amatissimo dalle famiglie. Leggiamo di più su di lui.

Peloso tra i fiori
(Foto Pixabay)

Il gigantesco Cane di San Bernardo, perfetto esemplare da guardia, sa essere anche un grande pigrone e può dormire per ore, senza che nessuno riesca a svegliarlo o coinvolgerlo in giochi e attività. Quando questo peloso decide di voler riposare e stare solo, senza notare i movimenti degli umani, difficilmente si può riuscire nell’impresa.

Shih Tzu

L’ultima tra le razze di cani poco curiosi è il carinissimo Shih Tzu. Questa razza è davvero molto popolare e ricercata, proprio perché necessita di poche attenzioni quotidiane.

Fido nella casa
(Foto Pixabay)

Dal carattere tranquillo e amichevole, il piccolo e tenero Shih Tzu ha anche una personalità coraggiosa e testarda. Questo bau, però, deve essere addestrato sin da cucciolo, per poter poi andare d’accordo con tutti, grandi e piccini, in casa. Sa essere vivace e giocherellone se vuole, ma è diffidente e poco curioso nei confronti di chi non conosce.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G