Home Cani Razze di cani per non vedenti: i più adatti a svolgere questo...

Razze di cani per non vedenti: i più adatti a svolgere questo ruolo

Ogni amico a quattro zampe può svolgere un tipo di lavoro. Vediamo insieme quali sono le razze di cani adatte ai non vedenti.

cani per non vedenti
(Foto Adobe Stock)

Il cane è sempre stato considerato il migliore amico dell’uomo, infatti i nostri amici a quattro zampe sono accanto a noi in ogni momento della nostra vita.

Tutti i cani sono speciali, alcuni di essi però hanno la capacità di saper imparare presto e bene tutto ciò che gli si insegna. Infatti molti cani vengono utilizzati anche per lavorare.

Nello specifico oggi vedremo quali sono le razze di cani più adatte per accompagnare i non vedenti durante la loro vita.

Cani per non vedenti: le razze più adatte

I cani sono tutti intelligenti, ma presentano caratteri diversi, alcuni sono più socievoli e amichevoli, altri meno.

labrador retriever cane adulto e cucciolo
(Foto Adobe Stock)

Tuttavia ci sono alcune razze di cani che sono più adatte a svolgere certi lavori, come accompagnare nel corso della vita persone non vedenti.

Ecco un piccolo elenco di razze di cani guida per ciechi.

Labrador Retriever

Il Labrador Retriever è un cane molto intelligente e curioso per questo viene utilizzato per una varietà di cose. Questa razza di cane è nota anche per il suo essere socievole e cordiale.

Il Labrador Retriever, nonostante non abbia l’istinto protettivo di molte altre razze di cane è molto fedele e affettuoso.

Tuttavia è importante ricordare che come per tutti i cani guida, questi sono cani che lavorano, quindi non devono essere distratti. In quanto una vita umana dipende esclusivamente da loro.

Golden Retriever

Il Golden Retriever come il Labrador è molto intelligente ed è facile da addestrare.

golden retriever caratteristiche
(Foto Pixabay)

Ama il suo “lavoro” e gli piacciono le sfide, per questo motivo viene utilizzato come cane guida per i non vedenti.

Inoltre questa razza di cane è conosciuta anche per il suo adattarsi alle esigenze del suo umano.

Potrebbe interessarti anche: Le razze di cani ibride che somigliano ai lupi

Goldador

Il Goldador è una razza di cane, risultato dell’accoppiamento tra un Golden Retriever e un Labrador Retriever.

Goldador
(Foto Pinterest)

Intelligente, socievole e amichevole proprio come i suoi “genitori”, dopo le prime due razze, è uno dei cani più utilizzati per aiutare i non vedenti.

Potrebbe interessarti anche: Cane guida per ciechi: tutti i vantaggi previsti dalla legge

Pastore Tedesco

Il Pastore Tedesco è il primo cane utilizzato come cane guida per i non vedenti, in quanto molto disponibili dopo la prima guerra mondiale.

pastore tedesco per ciechi

Inoltre sono cani molto educati e facili da addestrare. In seguito il lavoro da guida è stato dato al Labrador Retriever, in quanto alcuni Pastori Tedeschi non erano adatti a tutte le persone.

Infatti questa razza di cane richiede un genitore umano fiducioso e che sia molto abile nell’addestrare i cani.

Labradoodle

Un altro cane, poco utilizzato ma molto competente per il lavoro da guida, è il Labradoodle.

labradoodle
(Foto Pixabay)

Quest’ultimo è un ibrido, ossia il risultato di un incrocio tra un Labrador e un barboncino.

Il Labradoodle è un cane molto intelligente e socievole per questo ottimo cane da guida. Inoltre è un cane ipoallergenico quindi ottimo per le persone che soffrono di allergie.

Marianna Durante