Home Cani Salute dei Cani Crema solare per il cane: come proteggere Fido dai raggi UV

Crema solare per il cane: come proteggere Fido dai raggi UV

Per evitare che in estate Fido si scotti, occorre ricorrere alla crema solare per il cane? Vediamo come proteggerlo dal sole.

Crema solare cane
(Foto Pixabay)

I roventi raggi ultravioletti rappresentano un pericolo non solo per i membri della nostra specie, ma anche per i nostri amati quattro zampe. Per questo, con l’arrivo del caldo è indispensabile capire come comportarsi per evitare che il nostro fedele pelosetto corra pericoli per la sua salute. Ecco come e quando usare la crema solare per il cane.

Esposizione ai raggi UV: tutti i rischi per Fido

Essendo ricoperti da un folto mantello, quanto stiamo per svelare può sembrare decisamente strano: nonostante il pelo, però, anche i cani hanno bisogno di essere protetti dal sole.

cane mare
(Foto Pixabay)

L’esposizione ai raggi ultravioletti, infatti, risulta decisamente pericolosa perché predispone Fido al rischio di numerose patologie cutanee e oculari.

Le alte temperature possono esporre il nostro quattro zampe a malattie come:

Crema solare per il cane: serve davvero?

Come abbiamo anticipato, l’esposizione solare espone Fido al rischio di numerose patologie, anche gravi.

Cane al mare (Unpslahs)

Per questo, quando ci domandiamo se la crema solare per il cane è davvero necessaria, non possiamo che rispondere in maniera affermativa: esattamente come per l’essere umano, questa lozione serve a schermare la pelle di Fido, impedendo che i raggi UV possano danneggiarla.

Ad essere particolarmente a rischio di scottatura, a causa della cute delicata e della lunghezza ridotta del pelo, ci sono determinate razze canine, tra cui rientrano:

  • Dalmata;
  • Bulldog bianco;
  • Beagle;
  • Cani senza pelo, come il Peruviano.

Nel loro caso, quindi, oltre a ricorrere alla crema solare occorrerà mettere in pratica ulteriori accorgimenti, come quello di evitare che i quattro zampe escano nelle ore più calde della giornata e di assicurarsi sempre che, una volta usciti all’esterno, si trovino all’ombra.

Potrebbe interessarti anche: Ustioni del cane: grado, cause, sintomi e trattamenti

Dove si mette la crema solare ai cani?

Quali sono le parti del corpo di Fido in cui è essenziale distribuire la crema solare per cani?

cane annusa pancia stomaco olfatto naso
(Foto Pinterest)

In primo luogo, dovremo proteggere tutte quelle zone sprovviste di pelo, tra cui:

  • Naso;
  • Labbra;
  • Punta delle orecchie;
  • Inguine;
  • Pancia.

Il fattore di protezione dovrebbe essere elevato: il miglior consiglio è quello di prediligere prodotti con un indice pari o superiore a SPF30.

Potrebbe interessarti anche: Come camminare con il cane sulla spiaggia: tutto ciò che c’è da sapere

Crema solare umana: va bene per i cani?

Un’ultima, fondamentale domanda a cui rispondere riguarda il tipo di crema solare da applicare sul corpo di Fido: è adatta quella per uso umano, oppure occorre acquistare un prodotto apposito per i cani?

naso cane
(Foto Pixabay)

Mai usare lozioni destinate agli esseri umani: non sono adatte alla cute dell’animale e potrebbero causare irritazioni e allergie, fino a determinare effetti tossici sull’organismo del quattro zampe.

Va da sé, quindi, che risulta indispensabile acquistare prodotti esclusivamente pensati per il cane, scegliendo lozioni prive di coloranti, conservanti e profumi, che potrebbero determinare l’insorgenza di reazioni allergiche nel pelosetto.