Home Cani Salute dei Cani Ustioni del cane: grado, cause, sintomi e trattamenti

Ustioni del cane: grado, cause, sintomi e trattamenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:33
CONDIVIDI

Per il tuo cane ci sono molte opportunità di bruciarsi. come riconoscere e reagire in caso di ustioni del cane?

cane a passeggio con padrone
Cane a passeggio con padrone, attenzione all’asfalto caldissima (Foto iStock)

Logicamente partendo dal presupposto che è sempre meglio prevenire questo tipo di incidente. Assicurati di tenere d’occhio il tuo animale domestico quando stai utilizzando oggetti che potrebbero causare un incidente.

Soprattutto se il tuo cane è al quanto vivace, sarebbe meglio spostarlo in un’altra stanza o per i più fortunati in giardino, in modo da tenerlo lontano da ciò che potrebbe bruciarlo.

Laddove questi incidenti non possono essere prevenuti, è necessario essere in grado di poter trattare le ustioni del cane quanto più rapidamente possibile. Per fare questo, devi sapere che puoi utilizzare metodi naturali o ricorrere a farmaci specializzati.

Cause di ustioni del cane

cane in cucina
Attenzione ai rischi che si corrono in cucina per il tuo cane(Foto iStock)

Generalmente un’ustione del cane può essere causata da:

  • contatto con una fonte di calore come fuoco, acqua, olio bollente o persino il sole. Questo si chiama ustione termica del cane.
  • contatto con i cosiddetti prodotti chimici caustici come prodotti altamente acidi o fortemente alcalini. Questo si chiama un’ustione chimica.
  • per effetto di una corrente elettrica in caso di elettrificazione. Ciò accade spesso con i cuccioli che tendono a masticare i fili elettrici, perciò metti in sicurezza la tua casa, consulta il nostro articolo sulla casa sicura per il coniglio.

Tendiamo a sottovalutarlo, ma le ustioni possono anche essere causate dal freddo intenso.

Gradi di ustione del cane

malattie muscolari del cane
Gradi di ustioni del cane (Foto Pixabay)

Le ustioni sono classificate in base al loro grado, a seconda dela profondità dei tessuti lesi. Questi gradi sono 4, vediamo come si distinguono:

  • ° grado. Le lesioni colpiscono solo l’epidermide, lo strato più superficiale della pelle. La pelle è rossa, secca e dolorosa ma non presenta vesciche. Durante la sua guarigione, possono staccarsi le croste. È in genere il grado di ustione che corrisponde a una leggera scottatura solare.
  • 2 ° grado superficialeL’epidermide è colpita così come il derma superficiale. La pelle appare rossa, bagnata, con potenziali vesciche. Queste lesioni sono molto dolorose ma generalmente guariscono senza lasciare cicatrici.
  • ° gradi profonda. Sono interessate l’epidermide e il tessuto adiposo sottocutaneo. La pelle risulta rossa con un aspetto opaco e aree bianche. Le ulcere profonde di questo tipo di ustioni richiedono molto tempo per guarire e lasciano cicatrici.
  • ° grado. Sono interessati tutti gli strati della pelle, i follicoli piliferi e il grasso sottocutaneo. D’altra parte, questo tipo di lesione è meno doloroso delle ustioni più superficiali. La pelle assume un aspetto simile al cartone, con una consistenza dura al tatto a causa della formazione di una spessa crosta di tessuto necrotico e sangue coagulato. Alla fine la crosta cade e rimane un’area ulcerata.
  • 4 ° grado. Viene bruciata l’intera profondità della pelle e l’ustione può persino diffondersi ai tessuti sotto la pelle come muscoli, tendini e ossa. L’area interessata non è dolorosa ma coperta da una crosta spessa e dura.

Le ustioni dei cuscinetti

asfalto bollente cani zampe
Come proteggere zampe e cuscinetti del cane dall’asfalto bollente (Foto Pixabay)

I cuscinetti del cane sono la parte del corpo dell’animale più sensibile, in quanto a contatto con tutte le superfici, con improvvisi sbalzi di temperatura che possono danneggiarli con facili ustioni. Per evitarlo, evita le uscite al caldo, soprattutto se devi camminare sull’asfalto, così come le uscite invernali sulla neve

Trattamento delle ustioni del cane

zona genitale cane
Visita medica del cane (Foto fonte iStock)

Per curare le ustioni del cane, irrigare la zona interessata con acqua fredda per prevenire la combustione e raffreddarla, disinfettare l’area bruciata e quindi applicare un unguento antibiotico per prevenire le infezioni che possono svilupparsi.

Successivamente coprire la ferita con una garza per alcuni giorni, fino a quando non si forma una crosta, per poi lasciarla all’aria aperta. In caso di gravi ustioni, rivolgersi immediatamente al proprio veterinario.

Trattamento di un’ustione chimica

Nel caso in cui il cane non si sia bruciato con una fonte di calore ma con una fonte chimica, tipo prodotti usati in casa per le pulizie. In questo caso la procedura è diversa, l’area interessata deve essere pulita, con una soluzione di bicarbonato che riduce gli effetti delle sostanze chimiche. Non dimenticare di indossare i guanti.

Trattamento ustioni elettriche

In caso di elettrificazione, non toccare il cane e spegnere immediatamente l’elettricità, laddove sia possibile. Una volta eliminato il rischio elettrico, è possibile bagnare le ustioni con acqua fredda, in attesa comunque dell’intervento del veterinario. Tieni presente che le ustioni non sono di solito le uniche problematiche che crea il passaggio della corrente elettrica attraverso il corpo dell’animale.

Il cane vittima di ustioni elettriche, dovrà essere portato dal veterinario per essere tenuto sotto osservazione e anche se sembra stare bene, possono esserci complicazioni come difficoltà respiratorie o edema che possono verificarsi fino a 48 ore dopo l’incidente.

Farmaci per curare le ustioni del cane

distorsione slogatura cane
Cure e rimedi per ustioni nel cane (iStock Photo)

Esistono alcuni medicinali specifici per trattare le ustioni del cane. Tra questi, troviamo:

  • Spray antisettici.
  • Gel di calendula per accelerare la guarigione.
  • Unguento antibiotico, che deve essere prescritto dal veterinario.
  • Un gel di aloe vera solo per ustioni superficiali.

Raffaella Lauretta

Potrebbero interessarti anche i seguenti link:

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI