Home Cani Salute dei Cani Malattie del Ca de Bou: patologie comuni nella razza e non solo

Malattie del Ca de Bou: patologie comuni nella razza e non solo

Le malattie del Ca de Bou, una razza canina massiccia e potente poco soggetta a patologie, ma vediamo quali possono essere.

ca de bou
(Foto AdobeStock)

In questo articolo, vi daremo qualche indicazione sulle malattie del Ca de Bou, una razza di cane di origine spagnola.

Ufficialmente chiamato Perro dogo mallorquín ma è anche conosciuto come cane mastino di Maiorca o Perro de Presa Mallorquin.

È il più piccolo dei mastini riconosciuti dalla FCI, gode tendenzialmente di buona salute ma essendo comunque un molossoide di medio-grandi dimensioni è opportuno sottoporlo a visite periodiche.

Vediamo, quindi, quali possono essere le malattie del Ca de Bou e quelle comuni nei cani.

Malattie del Ca de Bou

Essere in grado di riconoscere le malattie che possono colpire il proprio cane è sicuramente vantaggioso in fase di trattamento.

ca de bou
(Foto AdobeStock)

Poter intervenire tempestivamente sulle problematiche di salute può determinare, nella maggior parte dei casi una prognosi quasi sicuramente positiva.

Ecco perché in questo articolo tratteremo le malattie che possono riguardare la razza Ca de Bou, ufficialmente chiamata Perro dogo mallorquin.

Si tratta di una razza canina dalle dimensioni medio-grandi, con un’altezza al garrese tra i 55 e i 58 cm e un peso tra i 35 e i 38 chili.

È un cane dalla costituzione proporzionata, robusto e forte. Attualmente è visto come un buon cane da guardia e da difesa, ma è anche un ottimo cane da compagnia.

In generale, non si tratta di un cane esigente ma possono essere alcuni soggetti inclini a displasia dell’anca e del gomito.

Vediamo, quali sono nello specifico le malattie del Ca de Bou.

Displasia dell’anca

La displasia dell’anca nel Ca de Bou, comporta la conseguenza di un andamento zoppicante e dolore intenso nel cane.

Si manifesta quando il femore si posizione scorrettamente nella cavità dell’anca dell’animale, generando

Altri sintomi variano molto, a seconda della fase della malattia e della limitazione del funzionamento dell’articolazione ed in funzione dell’età del cane.

La malattia può manifestarsi fin da cucciolo oppure nell’età adulta avanzata, quando si la gravità della situazione però è lieve.

Nei casi più gravi invece, è possibile intervenire chirurgicamente.

Displasia del gomito

La displasia del gomito nel cane si manifesta con lo sviluppo anormale delle ossa dell’articolazione del gomito del cane.

Si tratta di un disturbo ortopedico di origine genetica ed ereditaria, come trattamento il veterinario, effettuerà la prescrizione di farmaci antinfiammatori non steroidei, accompagnato da rigoroso riposo.

È possibile eseguire fisioterapia e/o osteopatia per cani oltre che la somministrazione di integratori alimentari e/o piante medicali, ma solo in alcuni casi.

Torsione gastrica

La torsione gastrica nel cane si verifica a causa della mancanza di resistenza dei legamenti che trattengono lo stomaco, e ciò può farlo girare su sé stesso quando il cane fa un qualsiasi movimento.

Questa condizione nel cane non permette allo stomaco di svuotare il suo contenuto e, anche, la circolazione sanguigna nell’area può danneggiarsi.

Per prevenire questa problematica, l’unico modo è quello di somministrare al cane i pasti divisi in due volte e cercando di evitare esercizio fisico appena subito dopo mangiato.

Potrebbe interessarti anche: Perro dogo mallorquin: razza, caratteristiche, carattere e salute

Malattie comuni nei cani: le principali

Le patologie comuni a tutte le razze di cani, possono essere:

  • Rabbia: una gravissima malattia infettiva, si trasmette avviene attraverso una ferita, generalmente il morso di un animale già contagiato e può essere trasmessa anche all’uomo;
  • Leishmaniosi: una malattia cronica, particolarmente grave, che provoca al cane danni progressivi. Si tratta di una patologia infettiva e contagiosa causata dal parassita Leishmania Infantum trasmesso dalla puntura di piccoli insetti;
  • Leptospirosi: una grave patologia del cane, causata da un batterio, la Leptospirosi interrogans ma anche una grave zoonosi;
  • Giardiasi: causata da un parassita che si diffonde soprattutto attraverso le feci degli animali contaminati.

Queste appena elencate sono malattie che possono colpire tutti i cani a prescindere dalla razza e dall’età.