Home Cani Salute dei Cani Il pelo del cane cambia colore: cause e potenziali problemi

Il pelo del cane cambia colore: cause e potenziali problemi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:53
CONDIVIDI

Con il passare del tempo è possibile notare che il pelo del cane cambia colore: ma quali sono le cause di questo cambiamento e i possibili problemi che nasconde?

pelo cane cambia colore
Quando il pelo del cane cambia colore (Foto Pixabay)

Cambiare colore di pelo, pelle, squame è una cosa piuttosto frequente nel mondo animale: spesso dietro questo fenomeno si nascondono necessità di mimetizzazione con l’ambiente oppure rituali di corteggiamento. Tuttavia, non è questo il caso del nostro amico a quattro zampe: se il pelo del cane cambia colore è sicuramente per altre cause.

In molti casi il cambiamento nella tonalità del mantello del cane avviene nel corso del tempo, in maniera graduale: in ogni caso, quando il pelo del cane cambia colore sta accadendo sicuramente qualcosa di diverso dal solito ed è per questo che bisogna indagare le cause e eventuali problemi con l’aiuto del veterinario.

In questo articolo approfondiremo le cause più comuni per le quali è possibile che il mantello del cane inizi a cambiare colore, cercando di identificare eventuali problemi di salute nascoste dietro questo fenomeno.

Perché il pelo del cane cambia colore e quando preoccuparsi?

Meningite nel cane: sintomi e pericolosità per l'uomo (foto Pixabay)
Cane dal mantello nero (foto Pixabay)

Le cause dietro il cambiamento di colore del pelo del cane sono molteplici: alcune non sono preoccupanti, mentre altre possono nascondere dei problemi di salute e delle malattie più gravi. Di solito, quando si parla di pelo del cane che cambia colore, il passaggio è dal nero al rossiccio o in ogni caso da una tonalità scura verso una più chiara.

1. Il cane sta invecchiando

Proprio come accade agli esseri umani che con l’avanzare dell’età iniziano a presentare dei capelli bianchi, il pelo del cane anziano subisce uno schiarimento progressivo e iniziano a comparire dei peli grigi nella zona del muso.

La causa di questo cambiamento è la perdita di pigmentazione del pelo del cane: l’energia che richiederebbe il processo di pigmentazione viene incanalata in altri aspetti più importanti, visto che Fido diventa più debole e stanco man mano che invecchia.

2. Sole e temperature alte

Tra le cause ambientali che causano un cambiamento di colore del pelo nel cane ci sono la prolungata esposizione solare e gli sbalzi di temperatura.
La luce del sole tende a schiarire il pelo, soprattutto nei mesi estivi e in primavera; allo stesso modo il cane che vive in appartamento e quindi a una temperatura costante tende ad avere il pelo più folto ma anche più chiaro.

3. Traumi e lesioni

Si tratta di uno dei rari casi in cui il pelo del cane cambia colore diventando più scuro di come era in precedenza: accade in caso di cicatrici da ferite chirurgiche nel cane, di bruciature o di altri traumi e contusioni che causano infiammazione alla pelle.

pericoli autunno cane
Pelo del cane che si schiarisce (Foto Pixabay)

4. Problemi cutanei

A volte il colore del pelo del cane si schiarisce e anche la pelle diventa bianca a causa di malattie che causano la depigmentazione del mantello e della cute: è il caso della vitiligine, che può avere effetti temporanei o permanenti, e che colpisce quasi sempre il muso del cane.

5. Carenze nutrizionali

Una carenza di tirosina può rendere il pelo originariamente nero del cane rossastro: questo amminoacido, infatti, è responsabile della pigmentazione nera e la sua carenza è dovuta a un’alimentazione del cane squilibrata e poco sana.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI