Home Cani Salute dei Cani Se noti uno di questi sintomi nel tuo cane, non sottovalutarli: rischia...

Se noti uno di questi sintomi nel tuo cane, non sottovalutarli: rischia grosso

Per capire se Fido sta male è opportuno osservare i suoi comportamenti. Se noti uno di questi sintomi nel tuo cane, non sottovalutarli.

Cane non sta bene
Cane malato (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

I nostri amici a quattro zampe, proprio come noi esseri umani, nel corso della loro vita possono essere esposti a varie malattie. Alcune di esse possono essere pericolose, per questo motivo è molto importante fare attenzione ai sintomi che presenta Fido.

Se noti uno di questi sintomi nel cane, non sottovalutarlo, in quanto il nostro amico a quattro zampe potrebbe avere qualche problema serio.

Se noti uno di questi sintomi nel cane, fai attenzione

Per il benessere dei nostri amici pelosi, è compito nostro comprendere quando Fido sta male, per poterlo portare dal veterinario quando nel momento opportuno.

Golden Retriever malato
Golden Retriever dal veterinario (Adobe Stock-Amoreaquattrozampe.it)

Infatti sono molte le patologie serie che possono colpire i nostri amici a quattro zampe, come l’epatite canina, ossia l’infiammazione del fegato di Fido.

L’epatite infettiva canina è causata dal virus Adenovirus canino di tipo I. Il contagio avviene attraverso l’ingestione di urina, feci o secrezioni di animali infetti.

Proprio come per noi esseri umani, anche per il nostro amico peloso il fegato svolge un ruolo molto importante nella metabolizzazione dei carboidrati, dei lipidi e delle proteine, nella conservazione delle vitamine, grassi, glicogeno, metalli e nella digestione dei grassi.

Se tale patologia non viene presa in tempo può causare una cirrosi epatica nel cane ed un aumento della bilirubina. Per questo motivo è molto importante fare attenzione ai sintomi che presenta Fido.

I sintomi iniziali della patologia sono gli stessi che possono essere presenti in caso di presenza di altre malattia. Ma non bisogna sottovalutarli, ecco qui di seguito i sintomi:

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Tuttavia quando la malattia è avanzata, possiamo riscontrare nel nostro amico fedele altri sintomi, come:

  • Ipoglicemia
  • Ittero nel cane
  • Encefalopatia epatica
  • Ingrossamento dei linfonodi
  • Arrossamento delle mucose
  • Convulsioni

Inoltre il nostro amico peloso potrebbe presentare anche gengive sanguinanti, dolori addominali ed insufficienza epatica. Secondo gli esperti ci sono alcune razze di cani che sono più predisposte a contrarre l’epatite cronica, come: West Highland White Terrier, Dobermann, Labrador Retriever, Dalmata e il Cocker Spaniel inglese.

Potrebbe interessarti anche: Malattie del fegato nel cane: cause, sintomi e rimedi

Quindi se noti uno di questi sintomi nel cane contatta immediatamente il veterinario. Quest’ultimo, una volta diagnosticata la patologia, prescriverà la terapia migliore per il benessere del vostro amico a quattro zampe.