Home Curiosita Perché il cane abbaia di notte: spiegazione e rimedi per farlo smettere

Perché il cane abbaia di notte: spiegazione e rimedi per farlo smettere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:01
CONDIVIDI

Il cane abbaia di notte, svegliando tutta la famiglia e disturbando il vicinato? Scopriamo perché lo fa e come farlo smettere.

Perché il cane abbaia di notte
Perché il cane abbaia di notte (Foto Adobe Stock)

Molto spesso, a causa della vita frenetica dei giorni nostri è difficile ritagliarsi momenti di riposo durante la giornata, divisa fra mille impegni. Non riesci a chiudere occhio neanche di notte, perché il cane abbaia in continuazione? Vediamo quali sono i possibili motivi e tutti i rimedi per riuscire a dormire sonni tranquilli.

Potrebbe interessarti anche: Il cane abbaia troppo, appena qualcuno entra in casa: come intervenire

Perché il cane abbaia di notte

Può capitare di essere svegliati nel cuore della notte dal cane che abbaia. Quando, però, si tratta di un comportamento che Fido ripete in continuazione, la situazione può rivelarsi davvero problematica.

Prima di tutto, sappi che l’abbaio per il tuo amico a quattro zampe è uno dei modi più efficaci per richiamare la tua attenzione.

Se lo fa, quindi, c’è sicuramente una ragione. Quale? I motivi sono svariati, e dipendono dall’età del cane e dal contesto. Analizziamo nel dettaglio le ragioni per cui il cane abbaia di notte.

Quando Fido è un cucciolo

Fido cucciolo
Se il cane che abbaia di notte è un cucciolo adottato da poco, forse si sente intimorito dal nuovo ambiente (Foto Pixabay)

Hai allargato la tua famiglia da poco, adottando un amico a quattro zampe? Se il nuovo arrivato non ti lascia dormire a causa di latrati e mugolii, in realtà è piuttosto normale. Mettiti nei suoi panni: è stato separato dalla mamma e portato in un ambiente diverso, con suoni, odori e persone sconosciute.

Per questo, il cane abbaia di notte per manifestare il suo senso di insicurezza. Se da un lato è importante comprendere il suo punto di vista, dall’altro il tuo modo di reagire ai suoi lamenti in questa fase della sua vita è determinante per evitare futuri problemi.

Assicurati che nella prima settimana dal suo arrivo, Fido abbia tutte le attenzioni e i comfort necessari ad ambientarsi nella sua nuova casa. Se in seguito, però, sentendolo abbaiare avrai la tentazione di farlo dormire nel tuo letto, sappi che non è la mossa ideale.

Il cane, infatti, potrebbe continuare a ripetere questo comportamento sbagliato per fare in modo tu lo lasci trascorrere la notte nella tua camera.

Il cane che abbaia di notte è adulto

muso cane
Tra le varie ragioni per cui il cane abbaia di notte ci sono noia e istinto sessuale (Foto Pixabay)

Se il cane che abbaia di notte è adulto, le ragioni di questo suo comportamento possono essere diverse. Prima di tutto, Fido potrebbe aver captato la presenza di estranei nei pressi della casa. Per questo, abbaiando starebbe cercando di segnalarti il potenziale pericolo.

Fido trascorre le sue giornate all’insegna della monotonia? Un animale non adeguatamente stimolato potrebbe abbaiare perché è annoiato e ha ancora delle energie da spendere. Infine, se il cane abbaia di notte, nei paraggi potrebbe esserci una cagnolina in calore.

In questo caso, Fido sarebbe attirato dal forte odore e potrebbe trascorrere molte ore a guaire e lamentarsi, cimentandosi addirittura in tentativi di fuga.

Potrebbe interessarti anche: Il cane abbaia quando esci: perché lo fa e come farlo smettere per evitare guai

Fido è avanti con gli anni

Fido anziano
Un cane anziano potrebbe non riuscire a dormire serenamente a causa del dolore provocato da alcune malattie (Foto Pixabay)

Il cane che abbaia di notte è anziano? Forse lo fa per lamentarsi a causa di dolori che gli impediscono di dormire. Tra le patologie più comuni che possono provocare disagio in un animale avanti con l’età ci sono l’artrite nel cane, ma anche problemi al cuore, ai polmoni e alla tiroide.

Fido potrebbe essere anche affetto dalla sindrome della disfunzione cognitiva. Si tratta di una malattia neurodegenerativa che colpisce principalmente i cani di età superiore a 11 anni. Tra i sintomi di questa patologia, ci sono alcuni disturbi del sonno.

Spesso, ad esempio, capita che l’animale che ne è affetto si vegli improvvisamente, abbaiando senza alcuna ragione.

Il cane abbaia di notte: come farlo smettere

cane abbaia notte
Assicurati che Fido sia adeguatamente stimolato durante il giorno e abbia tutto ciò di cui ha bisogno nelle ore notturne (Foto Pixabay)

Cosa si può fare per far perdere al cane l’abitudine di abbaiare di notte? Dopo aver individuato la ragione del suo comportamento, dovrai correre ai ripari. Se Fido è un cucciolo, assicurati che abbia a disposizione tutto ciò di cui potrebbe avere bisogno.

Rendi accogliente il suo giaciglio e non fargli mancare coccole e attenzioni nel corso della giornata. Nel caso di un animale annoiato, sarà importante far fare attività fisica al cane, in modo che trascorra la notte a recuperare le energie.

Evita improvvisi rumori notturni, che potrebbero spaventare Fido e sottoporlo ad uno stato di stress e agitazione. In caso di patologie sospette, consulta immediatamente un veterinario e ricordati di monitorare regolarmente la salute di un animale anziano.

Nonostante tutti i tuoi sforzi, il cane ancora abbaia di notte? Consulta uno specialista, che saprà indicarti la strategia più adatta alla tua specifica situazione.

Laura Bellucci