Home Curiosita Come fare le coccole ad un cane in quarantena? La geniale iniziativa

Come fare le coccole ad un cane in quarantena? La geniale iniziativa

La quarantena ci obbliga a rispettare certe regole. Ma se incontrassimo un cane per strada potremmo fargli le coccole senza violare le norme? L’inventiva dei proprietari di questo fido è brillante!

coccole cane
Sparkle (Foto Facebook)

Il distanziamento sociale ci impone l’osservanza di ben determinate linee guida e ciò vale sia per gli umani che per gli animali. Non stiamo qui a ripetere indicazioni che ormai conoscete a memoria, ma se incontrassimo un cane per strada come si potrebbe resistere alla tentazione di accarezzarlo o meglio come si potrebbe agire per fargli le coccole senza contravvenire alle imposizioni date?

Beh, c’è un cucciolo che ha dei proprietari davvero ingegnosi che hanno trovato il modo di fargli ricevere tutte le coccole che ama senza trasgredire le norme vigenti.

Sparkle: il cane che può ricevere coccole da tutti

cartello
Sparkle (Foto Facebook)

Il nostro protagonista si chiama Sparkle ed è un meticcio di beagle. Il cucciolo è molto socievole e adora stare sotto il portico di casa sua e salutare tutti i passanti. Ma con la normativa ora in vigore, il cane è stato costretto a rinunciare alle carezze a alle coccole che riceveva dai viandanti. Così la sua famiglia si è ingegnata per permettere al loro cucciolo di continuare ad avere tutte le attenzioni che desidera, di poter socializzare con le persone che lo incrociano ma nel rispetto delle leggi e soprattutto preservando la sua incolumità.

Così accanto alla postazione usuale di Sparkle, i suoi padroncini hanno affisso un cartello che comunica a chiunque passi davanti casa loro, che gli è concesso interagire con il loro adorato cane a patto che, prima e dopo avergli fatto le coccole, utilizzino il disinfettante per mani che è posto accanto all’insegna.

Sul cartello del cucciolo c’è scritto: “Mi chiamo Sparkle. Adoro stare fuori casa e incontrare persone, tutto l’anno! E ovviamente rientro quando voglio. Se hai domande, la mia targhetta ha il numero del cellulare della mia mamma adottiva o del mio papà”.
Il simpatico cartello non rende felice solo il cucciolo che può continuare a interagire con le persone, ma anche i passanti che sono divertiti e mostrano il loro apprezzamento verso l’iniziativa.

sparkle
Sparkle (Foto Facebook)

In particolare una ragazza, Jennie Ross, durante una passeggiata con il suo ragazzo si è imbattuta in Sparkle e nella sua insegna.
La giovane si è subito invaghita del tenero cane, che in quel momento si rilassava al sole, e ha trovato l’idea davvero carina e allo stesso tempo responsabile.
Ross ha così scattato alcune foto del cucciolo e ha pubblicato un post sulla pagina Facebook di Dogspotting.

In seguito al suo post molte persone hanno mostrato il loro proposito nel voler accarezzare il cane mentre altri, che già lo conoscevano, confermavano la versione della ragazza.
Un utente, in particolare, afferma di accarezzarlo sempre quando passa davanti casa sua e di restare con il cucciolo per almeno 15 minuti.

Questa splendida iniziativa permette così a Sparkle di continuare a socializzare con le persone mentre il suo alleato, disinfettante per le mani, lo mantiene al sicuro.

Potrebbe interessarti anche:

M. L.