Home Cani Il cane sbadiglia quando lo accarezzi: i motivi per cui fa così

Il cane sbadiglia quando lo accarezzi: i motivi per cui fa così

Il cane sbadiglia quando lo accarezzi e non sai come interpretare questa sua reazione? Notare i comportamenti del nostro fido è importante per conoscerlo e capire cosa ci sta comunicando. Vediamo di scoprire, insieme, perché il peloso ha questo atteggiamento.

Il cane sbadiglia quando lo accarezzi
(Foto Pixabay)

L’amico a quattro zampe comunica con il suo padrone e amico umano tramite lo sguardo e il linguaggio del corpo. Il nostro amato fido mette tutto se stesso per dialogare con noi e per creare un meraviglioso rapporto di bene e fiducia con chi sceglie di prendersi cura di lui. Succede, a volte, che alcune sue reazioni si manifestino in momenti di apparente tranquillità e serenità, come l’azione di sbadigliare. Oggi, infatti, vediamo quali sono i motivi per cui il cane sbadiglia quando lo accarezzi e come bisogna rispondergli.

Fido sbadiglia: i diversi significati

Lo sbadigliare del nostro cane può avere diverse interpretazioni e significati, a seconda della situazione in cui avviene. Scopriamo quali sono i momenti tipici in cui l’animale tende a sbadigliare per parlare con il suo padrone.

Il cane e il suo sbadiglio
(Foto Pexels)

Il cane sa essere amabile in ogni situazione. É un animale famoso per i suoi pregi e la sua incredibile dolcezza nei confronti degli umani. Vivere con un cane in casa può far dimenticare, magicamente, ogni tristezza e preoccupazione, soprattutto nel momento storico che stiamo vivendo. La sua affettuosa e sincera compagnia, a volte, può essere una salvezza quando ci sentiamo un po’ giù di morale. Non sempre, però, riusciamo a tradurre bene i comportamenti di fido, sono diverse le situazioni quotidiane in cui abbiamo il dubbio su cosa voglia dirci e su come poterlo aiutare.

Vi sarete chiesti spesso perché il vostro cane sbadiglia. Lo sbadiglio di fido è come quello umano. Anche l’animale spalanca la bocca per fare uscire un grande respiro automatico. Si tratta, in effetti, di un movimento che non si può controllare: né il momento in cui si verifica né la sua durata. Ci aspettiamo che il peloso sbadigli soltanto quando è stanco, magari dopo essersi svegliato o mentre passeggia con noi. In realtà, sono sempre attuali le ricerche sullo sbadiglio nel cane ed esistono delle motivazioni dietro ogni suo sbadiglio e sul messaggio che vuole inviarci.

Secondo alcuni studi, il cane può sbadigliare per comunicare con gli altri animali. Quando fido incontra altri cani sulla sua strada, infatti, può iniziare a sbadigliare come per esprimere un saluto nei loro confronti e per tranquillizzarli della sua presenza. Può succedere anche che il peloso, sbadigliando, cerchi di calmare un altro cane agitato. É un gesto che possiamo tradurre come un messaggio di pace e indifferenza dell’animale. Un’altra situazione tipica si può verificare tra due cani, di cui uno è intento a cibarsi. Il peloso sarà portato a sbadigliare per comunicargli il disinteresse per il suo cibo.

Un motivo naturale, e ovvio, per cui fido sbadiglia è il sonno e, in generale, la tranquillità. Se il cane si ritrova in una condizione di assoluta calma e di riposo, non è improbabile che, tra un riposino e l’altro in un’atmosfera di relax, possa sbadigliare. Il più delle volte, il suo sbadiglio in queste situazioni può significare che ha ancora sonno, che si sente pigro o che il cane è annoiato. Allo stesso modo, lo sbadiglio nel cane può anche essere sintomo di qualcosa di negativo. Non sempre un cane che sbadiglia lo fa perché sta bene ed è sereno. Potrebbe esserci qualcosa di più dietro questa reazione.

Lo sbadiglio di fido può indicare una condizione di forte ansia o che il cane è stressato. Quante volte capita che il nostro peloso sbadigli in una situazione di nervosismo generale, magari anche a causa nostra, mentre lo rimproveriamo per qualcosa o perché assiste ad un litigio di umani nella sua famiglia. Un clima di tensione e paura, infatti, può innescare in lui quel movimento automatico e incontrollato che è lo sbadiglio, una spia del suo disagio in un particolare momento, segnale del suo stato emotivo. Sbadigliando, il cane ci sta dicendo che è preoccupato per la situazione che vive e che ne è infastidito.

Potrebbe interessarti anche: Il linguaggio del corpo dei cani: come capire cosa vuole dirci Fido davvero

Il cane sbadiglia quando lo accarezzi: i motivi di questa reazione

Tra le varie situazioni in cui fido sbadiglia c’è anche il momento delle coccole e dell’affetto. É, forse, un gesto che ci porta a pensare che il nostro peloso non abbia piacere a stare in nostra compagnia. Non è affatto così, le motivazioni sono altre. Leggiamo di più.

Il cane e i suoi sbadigli
(Foto Pexels)

Sarai felice di sapere che l’amico a quattro zampe sbadiglia quando lo accarezzi, per dirti che prova affetto per te. Andando oltre la prima impressione che si può avere, vedendo il nostro amato fido sbadigliare mentre lo coccoliamo, possiamo tranquillizzarci e sapere che tende a sbadigliare per dimostrare quanto sta bene con il suo padrone e vuole, quindi, esternare il suo sentimento. Fido è un animale molto sensibile e comprensivo. L’empatia del cane è conosciuta e sembra non avere limiti, grazie allo scambio di emozioni continuo tra noi e lui, in ogni ambito della vita insieme.

Lo sbadiglio del cane può essere sinonimo dell’amore e della fiducia che l’animale ripone nel vostro rapporto di amicizia. Sentimenti positivi quali gioia e piacere possono portare il peloso a sbadigliare come risposta a quelle emozioni che siamo in grado di fargli provare. Soprattutto quando fido vive dei momenti di armonia e felicità improvvisi, esterna la sua contentezza sbadigliando a più non posso. Questa reazione, inoltre, permette al cane di rilassarsi anche di più. Il legame tra cane e uomo può addirittura influenzare alcuni atteggiamenti: fido riesce ad imitare comportamenti del suo padrone, come lo sbadigliare.

Ilaria G