Home Cani Curiosità sul Deerhound: nome, storia e segreti della razza

Curiosità sul Deerhound: nome, storia e segreti della razza

2Sai da dove deriva il suo nome e dove inizia la sua storia? Tutte le curiosità sul Deerhound per chi vuole conoscere tutti i suoi segreti.

Deerhound
(Foto AdobeStock)

Cosa nasconde il nome di un cane? Talvolta il suo luogo d’origine, altre la sua peculiarità e altre ancora non se ne ha la certezza. Tutte le curiosità sul Deerhound che siamo riusciti a scoprire e che ne fanno uno dei cani più apprezzati in determinate zone e per determinate mansioni. Ecco quali sono i segreti che appartengono a questa razza.

Curiosità sul Deerhound: un nome che nasconde la sua qualità

A cosa si pensa quando si nomina un Deerhound? Molto probabilmente alla sua mansione principale, che è scritta appunto nel suo nome. Infatti la parola stessa che indica la razza vuole evidenziare la propensione degli esemplari alla caccia, e in particolare alla caccia dei cervi e dei daini.

Deerhound
(Foto AdobeStock)

Dove praticavano questa attività? Da sempre il luogo di origine del cane è la regione montuosa della Scozia, quella delle Highlands. E’ ancora lì che è molto diffuso? In realtà no, eppure ha vissuto dei tempi molto più illustri.

Deerhound: le origini nobili poi la ‘caduta’

I primi (e anche gli unici) ad adottare un Deerhound sono stati i nobili scozzesi, e in particolare il barone di Colonsay, nel 1825, aveva deciso di ‘fare pubblicità’ alla razza del levriero scozzese, garantendone la continuità. La sua iniziativa venne appoggiata non solo dal talentuoso scrittore Walter Scott ma anche dalla Regina Vittoria.

Malattie più comuni del Deerhound
(Foto AdobeStock)

Ma a quanto pare gli ‘illustri Natali’ sono solo un ricordo, in quanto questi esemplari sono davvero poco diffusi, anche nei loro territori di origine. Pare sia una razza molto antica, addirittura appartenente all’epoca pre-cristiana e celtica, e pare furono proprio alcune tribù celtiche a portarlo in Scozia tra il V e il II secolo a.C.

Potrebbe interessarti anche: Tutto sulla cura del pelo del Deerhound: tutto dalla spazzola al bagno

Tuttavia la razza conobbe un periodo buio, che dura tuttora, anche perché pare sia particolarmente diffusa solo in Australia, dove è impiegato per la caccia al canguro e al cinghiale.

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto sull’alimentazione del Deerhound: alimenti, quantità e rischi

Curiosità sul Deerhound: qualche ‘dritta’ in più, prezzo e altre info

Chi ne accoglie uno in casa deve aspettarsi qualche ‘accenno’ alla sua primordiale attività da cacciatore: apre che infatti sia molto portato a rincorrere e acciuffare le prede. Ma il suo costo non è certo a buon mercato: si parla infatti di una cifra che si aggira tra i 900 ai 1200 euro circa.

Due esemplari di Deerhound
(Foto AdobeStock)

Garantiamogli uno spazio all’aperto perché, per quanto riesca ad adattarsi perfettamente alla vita da appartamento, ha assolutamente bisogno di stare fuori in spazi verdi, possibilmente in compagnia di un suo simile, da scegliere tra le razze compatibili col Deerhound.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.