Home Cani Curiosità sullo Jamthund: nome, storia e fatti poco noti sulla razza

Curiosità sullo Jamthund: nome, storia e fatti poco noti sulla razza

Quali sono le curiosità sullo Jamthund che ancora non conosciamo? Ecco una serie di utili e interessanti informazioni su questa razza nordica.

Curiosità sullo Jamthund
(Foto AdobeStock)

Probabilmente non tutti conoscono questa razza canina che ha più caratteristiche dei lupi che dei suoi simili: ecco una serie di curiosità sullo Jamthund dal significato del nome alla sua storia e le origini. Inoltre forniremo qualche altra utile informazione sul prezzo e l’allevamento di questa razza, per capire dove è possibile reperire qualche esemplare di questo tipo.

Curiosità sullo Jamthund: nome e nomi

‘Perché si chiama così e cosa significa l’appellativo che gli è stato dato?’: queste sono solo alcune delle domande che padroni alle prime armi si pongono sulla razza del loro amico a quattro zampe. In questo caso il nome per lui è stato scelto successivamente, poiché in principio si associava tale razza (ancora sconosciuta) a quella più nota dello Swedish Elkhound o Norsk elghund.

Malattie più comuni dello Jamthund
(Foto AdobeStock)

Infatti solo nel 1946 vi sarà il riconoscimento ufficiale dello Jamthund da parte della FCI e la razza sarà considerata a sé. L’alone di mistero attorno a questo cane in realtà persiste, anche perché in Italia è pressoché sconosciuto.

Curiosità sullo Jamthund: storia e mansioni

Quel che è certo è che si tratta di una razza molto antica, presente sul territorio svedese già dai primi insediamenti umani accertati sul territorio. Come già anticipato, veniva associato (erroneamente) ad altre razze canine fino poi a conquistare una propria ‘autonomia’.

Razze compatibili con lo Jamthund
(Foto AdobeStock)

La sua mansione principale è sempre stata la caccia e in particolare quella all’alce, molto diffusa nei Paesi nordici quali Svezia, Norvegia e Finlandia (altre prede saranno poi in seguito anche orsi e linci). Non a caso il suo pelo e sottopelo lo rendono particolarmente portato a questo tipo di attività, poiché resistente alle basse temperature, ma col tempo ha anche dimostrato di sapersi comportare da cane di compagnia fedele e affettuoso.

Curiosità sullo Jamthund: prezzo e allevamenti

E chi volesse adottarne uno cosa dovrebbe sapere? Oltre ai pro e contro da conoscere prima di adottare uno Jamthund è importante sapere che non sarà facile reperire un cucciolo di questa razza né avere informazioni più precise sul suo costo.

Jamthund
(Foto AdobeStock)

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto sulla cura del pelo dello Jamthund: tutto dalla spazzola al bagnetto

Infatti la scarsa diffusione di questi esemplari sul nostro territorio non consente di poter ‘quantificare’ un prezzo per questa razza. E anche la ricerca di allevamenti in Italia non sarà semplice, poiché qui un cane del genere non può vivere.

Potrebbe interessarti anche: Scopri le malattie più comuni dello Jamthund: di cosa può ammalarsi

Infatti il clima caldo e temperato della nostra Penisola non è per niente adatto alle sue caratteristiche fisiche (in particolare per la presenza di pelo e sottopelo). Infatti non solo non è possibile reperirlo qui ma neppure portarlo: l’unica soluzione è trasferirsi nei Pesi nordici pur di averne uno!