Home Curiosita Il gatto visita le case altrui: i motivi per cui lo fa...

Il gatto visita le case altrui: i motivi per cui lo fa e come comportarsi

Il gatto visita le case altrui ed è difficile gestire il suo continuo andare avanti e indietro dalla casa del vicino? Un comportamento comune in molti felini ma che può creare disagio e problemi per alcuni. Vediamo di scoprire perché il gatto può assumere questo atteggiamento.

Il gatto visita le case altrui
(Foto Pexels)

Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di vedere il proprio gatto allontanarsi e ritornare a casa anche dopo molte ore, se non giorni interi. A volte il micio sparisce non si sa dove, altre volte si ferma presso la proprietà di qualche vicino. Ma perché si allontana? Perché il gatto visita le case altrui? Vediamo di rispondere a questo mistero nell’articolo.

Il felino si allontana: i pericoli per lui e le cause

Ci chiediamo, ansiosi, dove possa nascondersi il nostro gatto quando si allontana da casa, per quanto tempo resterà via e se sarà facile per lui ritrovare la strada verso la sua dimora. Domande che non hanno sempre una risposta rassicurante. Leggiamo insieme.

Il peloso si avventura fuori
(Foto Pixabay)

Il gatto è un animale intelligente e curioso, che custodisce dentro di sé quell’istinto naturale spesso difficile da tenere sotto controllo. Il felino, infatti, ama avventurarsi lontano dall’ambiente in cui vive e che conosce bene, per scoprire realtà nuove e sperimentare stimoli diversi intorno a lui. Sappiamo che ama prendersi i suoi periodi di libertà, anche senza avvisarci, purtroppo. Quali sono i motivi che lo spingono a farlo?

Nonostante il gatto ami sentirsi principe dell’ambiente domestico, non riesce sempre a resistere al fascino del vagabondare libero e solo su sentieri sconosciuti. Per noi padroni, però, non vi è certezza alcuna che il gatto ritorni a casa una volta scappato o allontanatosi. Questa è, in realtà, una falsa speranza in cui credono in molti. Il più delle volte, un gatto che si allontana da casa si perde, soprattutto se è cucciolo.

Immaginiamo da noi che, quando un felino si allontana da casa, può trovarsi impelagato in situazioni pericolose di ogni tipo, incidenti sulla strada, incontri con altri animali, anche malattie. Dovremmo sapere, quindi, come comportarci per evitare che il nostro amico domestico si ritrovi in pericolo o in difficoltà chissà dove, lontano dalla nostra protezione. Di questo parleremo più avanti, nell’articolo.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto scappa: il motivo è molto particolare e non ha a che fare con te

Il micio scappa di casa: i motivi più diffusi

Sono diversi i motivi per cui il nostro gatto si allontana o scappa di casa. Come abbiamo detto, anche se vive bene nella casa, la strada resta una grande attrazione, un richiamo incredibile per il suo istinto predatorio, di più se il gatto è vivace. É proprio per soddisfare l’istinto che, spesso, va fuori, soprattutto se vive in una zona in cui incontra pochi simili. C’è poi l’istinto sessuale.

La ricerca di una femmina, quando il gatto è in calore, è un motivo importante della sua sparizione, comportamento comune nei gatti non castrati né sterilizzati. In realtà, la castrazione del gatto è una soluzione per proteggerlo da questa fuga continua, da eventuali malattie che può contrarre e anche per frenarlo dalla tendenza a marcare il territorio.

Un cambiamento di condizione nel suo ambiente, infatti, è uno dei motivi per cui il micio si allontana. Qualcosa che muta nella casa può indurlo ad andare via, come avere intorno troppe persone, l’arrivo di un altro gatto o animale. Il suo allontanamento da casa, infatti, può verificarsi anche dopo anni di convivenza con noi. Il nostro peloso può sconvolgerci in qualsiasi momento, in base a carattere e inclinazioni.

Un altro motivo è che il felino può perdersi, quando si trova a vivere in un quartiere o una città nuova, dopo un trasferimento. Può capitare che non riesca a tornare sui suoi passi e che entri in confusione, questo succede spesso nei felini anziani o nel caso di un gatto con demenza senile.

Altre ragioni per cui il peloso sparisce

Il nostro micio, poi, può essere trovato da qualcuno per strada. In una situazione simile, si immagina che quel qualcuno, vedendolo solo e smarrito, possa decidere di prenderlo con sé. Fornire il gatto di una medaglietta con il nome o di un collare GPS è un ottima idea per scampare a questi episodi.

Un motivo triste per cui il gatto può lasciare la casa è perché ha una malattia o sta per morire. Quando il micio soffre, vive un momento di malessere e dolore, preferisce vivere la sua condizione in solitudine. In condizioni estreme, il gatto deciderà di nascondersi in un posto sicuro e aspettare.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto scappa fuori casa in estate: perché lo fa e come evitarlo

Se vuoi sapere come comportarsi quando il gatto scappa dai vicini clicca su successivo: