Home Curiosita Adottare un American Shorthair: tutti i motivi e qual è il suo...

Adottare un American Shorthair: tutti i motivi e qual è il suo padrone ideale

Adottare un American Shorthair: come capire se è la razza di gatto adatta a te e tutto ciò che occorre sapere per una serena convivenza.

American shorthair
(Foto AdobeStock)

Sono tantissime le domande che ci si pone quando si è prossimi all’adozione di un gatto.

In particolare se si tratta di una razza specifica, occorre conoscerne le caratteristiche e soprattutto il carattere.

Sicuramente ti starei chiedendo se sarà adatto al tuo stile di vita, se andrà d’accordo con te e il resto dei familiari, se si tratta di un gatto vivace o di un gatto pigro.

Queste e tante altre domande a cui cercheremo di dare una risposta, se il gatto che stai pensando di adottare è un American Shorthair.

Adottare un American Shorthair: carattere e proprietario ideale

Prima di adottare un American Shorthair, occorre conoscerne il carattere che per quanto docile si rende necessaria una buona conoscenza.

American shorthair
(Foto AdobeStock)

Molto spesso quando si scegli di prendere un animale domestico si opta per un gatto, per una questione di spazi e praticità.

Tuttavia anche se può sembrare meno impegnativo di un cane, anche il gatto necessità di attenzioni e responsabilità.

Quando si fa la scelta di adottare un animale domestico occorre mettere il suo benessere al primo posto ma insieme anche al nostro.

Per poter avere una buona e lunga convivenza con il nostro amico a quattro zampe, è necessario che gatto e padrone siano bene in sintonia.

Ragion per cui è fondamentale conoscere il carattere del gatto che si sta per adottare.

In questo caso, adottare un American Shorthair consiste nell’accogliere un gatto selezionato per cacciare i topi e altri animali poco amati, sia dai navigatori, sia dai contadini, per poi passare ad essere un animale da compagnia.

Potrebbe interessarti anche: Le malattie dell’American Shorthair: tutte le comuni patologie

Caratterialmente docile e affettuoso, molto intelligente, in grado di adattarsi senza problemi ad altri gatti o cani presenti in casa.

L’American Shorthair ama la compagnia, soprattutto quella del proprio amico umano e si affeziona molto alla sua famiglia.

Questo gatto è l’ideale per vivere in appartamento, non ha problemi a restare da solo e non crea nessun danno in casa. Il suo padrone ideale è una persona tranquilla, poco rumorosa ma con tanta energia per poter giocare insieme e passeggiare.

Per andare d’accordo con questo gatto, basta lasciarlo accoccolare accanto e fare lunghi riposini insieme sul divano, senza però sottrargli la libertà di movimento di cui necessita.

Inoltre, il temperamento eccezionale e la docilità ne fanno un ottimo gatto per chi è alle prime armi, ma anche per i bambini e allo stesso tempo le persone anziane.

In altre parole l’American Shorthair è la razza ideale per quelle persone alle quali piace avere un gatto docile che si accuccia sulle gambe ma che comunque non è troppo insistente, tanto meno appiccicoso e non necessita di continue attenzione.

Questo di sicuro, con l’American Shorthair non accadrà, in quanto questo gatto non ama neanche essere preso in braccio ma al contrario adora rimarcare la sua indole indipendente.

Potrebbe interessarti anche: Cura dell’American Shorthair: dalla toelettatura al bagnetto

Stile di vita ed esigenze dell’American Shorthair

Avere la piena conoscenza del carattere del gatto è il primo passo per capire qual è il suo padrone ideale.

American shorthair e cucciolo
(Foto AdobeStock)

Perciò ottenute queste informazioni, prima di adottare un American Shorthair non resta che conoscere lo stile di vita e le esigenze di questa razza di gatto.

L’ American Shorthair, senza dubbio è il gatto domestico per eccellenza, famoso in tutto il mondo per il suo fare sornione. Il suo è uno stile di vita basato sulla caccia e le avventure.

Infatti, come precedentemente descritto, questa razza veniva impiegata per eliminare i topi e roditori similari. Ama restare all’aria aperta, e girovagare per strada.

È abituato a trascorrere le sue giornate all’esterno, per cui per rendergli la vita sicura occorre usare antiparassitari per gatti.

Inoltre, questa razza necessita di accorgimenti da fare in casa per renderla a adatta alle sue necessità. Accessori per intrattenerlo, tiragraffi e qualche giocattolo sono fondamentali per l’American Shorthair.

Perciò se stai per adottare un American Shorthair ti consigliamo di leggere anche l’articolo “Curiosità sull’ American Shorthair”, dove potrai conoscere tante storie, aneddoti e persino trovare qualche suggerimento per il nome da dare al tuo amico pelosetto.

Raffaella Lauretta