Home Curiosita La differenza tra Chausie e Maine Coon: due gatti giganti

La differenza tra Chausie e Maine Coon: due gatti giganti

La differenza tra Chausie e Maine Coon, due gatti con tantissime caratteristiche simili tra loro, pur essendo due razze diverse.

chausie
(Foto AdobeStock)

Molto spesso davanti alla decisione di adottare un gatto, ci si sofferma molto su quale razza in particolare scegliere.

Di frequente restano in ballottaggio razze molto simili tra loro ma pur sempre differenti.

Nell’articolo di oggi andremo a farvi scoprire la differenza tra Chausie e Maine Coon due razze di gatto di taglia grande che hanno tanto in comune pur essendo due gatti completamente diversi l’uno dall’altro.

Impariamo a conoscerli meglio per poter valutare quale delle due razze è più adatta al nostro stile di vita e garantirci così una buona e duratura convivenza insieme.

Differenza tra Chausie e Maine Coon

La differenza tra Chausie e Maine Coon di certo non è solo nell’aspetto fisico ma ovviamente riguarda anche il carattere e le origini.

maine coon malattie comuni
(Foto Adobe Stock)

La differenza tra Chausie e Maine Coon comincia proprio dalle origini. Lo Chausie nasce dall’incrocio tra un gatto della giungla e un gatto domestico.

Fu negli anni ’60 che iniziarono i primi incroci per cercare di avere un gatto di tipo selvatico, simile al gatto della giungla che però avesse il carattere di un gatto domestico.

I gatti adoperati per i vari incroci furono: degli Abissini, degli Orientali, dei Bengala ma anche dei gatti soriani con un comportamento selvatico.

Questo gatto è stata promosso al rango di “nuova razza”, solo nel marzo 2003, ciò gli permette di accedere alle esposizioni feline.

A tutto oggi gli allevatori lavorano ancora sulle sue caratteristiche per farlo assomigliare al gatto della giungla e per farlo concorrere alle esposizioni.

Per quanto riguarda invece le origini del Maine Coon, il suo nome deriva dal Maine, lo Stato della Nuova Inghilterra e da raccoon, orsetto lavatore in inglese, per via della sua coda molto simile a quella di un procione.

Si tratta di una delle più antiche razze naturali del Nord America, per cui sono molteplici le leggende che narrano le sue origini.

Tuttavia l’unica tesi più ammissibile, individuerebbe il Maine Coon come la conseguenza di un incrocio tra gatti a pelo corto e gatti a pelo lungo americani.

Detto questo è facile intuire già dalle origini dei due felini che si tratta di due gatti completamente diversi per cui l’aspetto seppur entrambi di taglia grande, può variare in diversi punti, quali:

  • taglia: lo Chausie è un gatto di taglia grande, più grandi di altre razze. I maschi sono generalmente più grandi delle femmine. Possiede un corpo allungato e flessibile. Il Maine Coon pur essendo di taglia grande non è della stessa dello Chausie;
  • pelo: lo Chausie possiede il pelo corto e molto lucido. Il pelo del Maine coon è morbido, serico e lucente. Più corto sulla nuca e sulle spalle;
  • colore del mantello: i colori dello Chausie sono marrone tigrato, argento e nero tigrato. Questi sono quelli che il TICA riconosce come parte della razza originale. Il Maine Coon invece può assumere tutte le varietà di colorazione del mantello, eccetto per i colori chocolate, lilac, fawn e colored point. I colori possono essere solidi (senza tigrature) oppure tabby (tigrato). Colori solidi: Rosso, Nero, Bianco, Crema e Blu;
  • testa: la testa dello Chausie è triangolare dai contorni smussati, di media taglia e ha gli zigomi marcati e spigolosi. La testa del Maine Coon è di medie dimensioni, con muso quadrato e zigomi sono alti;
  • occhi: gli occhi dello Chausie sono di media taglia e di forma ovale, un po’ appiattiti. I colori accettati sono il verde, l’oro e il color nocciola. Gli occhi del Maine Coon sono grandi rotondi o leggermente ovali, disposti obliquamente e ben distanziati. Non esiste un rapporto tra il colore degli occhi che possono essere verdi, oro, gialli o rame, ed il colore del mantello;
  • orecchie: le orecchie dello Chausie sono grandi e posizionate in alto. Devono essere sia ampie alla base sia all’estremità che è arrotondata. Le orecchie del Maine Coon sono larghe alla base, poste alte sul cranio con ciuffi di pelo all’interno e pennacchi (lynx tips) all’esterno delle punte.
  • aspettativa di vita: lo Chausie può vivere fino a 20 anni, mentre il Maine Coon ha un’aspettativa di vita di 15 anni.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del gatto Chausie: dosi, frequenza pasti e alimenti

Caratterialmente il gatto Chausie, anche apparentemente maestoso in realtà è buono, docile e coccolone come un qualsiasi gatto.

Socievole, affettuoso, molto vivace e giocherellone, ha bisogno di qualcuno che lo tenga sotto controllo, in quanto in grado di effettuare balzi piuttosto alti da poter evadere dal giardino.

Nonostante l’incrocio con diverse specie ha un temperamento equilibrato e pacifico, si affeziona moltissimo al padrone e lo segue ovunque.

Si tratta di un gatto che nonostante la taglia è adatto comunque a tutti, bambini e anziani compresi.

L’unica pretesa è un giardino o uno spazio all’aperto in quanto questa razza ama correre e giocare all’aria aperta. È instancabile e molto curioso, i suoi giochi preferiti sono quelli di intelligenza oppure i classici giochi interattivi per gatti.

Non ama restare da solo in casa, perciò va tenuto presente e abituato fin da piccolo ad intrattenersi per qualche ora.

Potrebbe interessarti anche: Le malattie del gatto Chausie: tutte le principali patologie

Per quanto riguarda il carattere del Maine Coon, non è poi così diverso da quello dello Chausie , poiché anch’esso risulta molto affettuoso. Infatti è adatto sia ai bambini sia a gli anziani, senza distinzione.

Vivace, giocherellone, curioso e sempre in cerca delle attenzioni del suo padrone. Proprio come il gatto Chausie, sotto questo aspetto difatti si somigliano molto.

Ciò che li accomuna è proprio questo aspetto caratteriale affettuoso che non ti aspetteresti da un gatto della loro dimensione.

Ora che abbiamo imparato la differenza tra Chausie e Maine Coon, non ci resta che fare la scelta e optare per la razza che più si confà al nostro stile di vita.

Inoltre, per ulteriori approfondimenti puoi leggere il nostro articolo “Adottare uno Chausie”.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Raffaella Lauretta