Home Gatti Razze di Gatti Razze di gatto a pelo lungo: le loro caratteristiche

Razze di gatto a pelo lungo: le loro caratteristiche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:36
CONDIVIDI

I gatti a pelo lungo nonostante richiedano più attenzioni sono molto belli da tenere. Ecco alcune razze con le loro caratteristiche.

gatti a pelo lungo
Razze di gatto a pelo lungo: le loro caratteristiche (foto Pixabay)

Innanzitutto bisogna dire che i gatti sono tutti belli, ma quelli a pelo lungo hanno un qualcosa di unico, sarà per il loro manto soffice e appunto lungo.

Se avete deciso di adottare un gatto dal pelo lungo, in quanto potrebbe sembrarvi più dolce e propenso a coccolarvi ecco alcune razze di gatti con questa caratteristica.

Razze di gatti a pelo lungo

gatto persiano
Razze di gatto a pelo lungo: le loro caratteristiche (foto Pixabay)

Il pelo del gatto è un elemento di cui si deve avere molta cura, soprattutto se esso è lungo. Questi lunghi manti che presentano i felini, non sono solo un aspetto estetico affascinante, ma svolgono un’importante funzione, cioè proteggono la pelle del micio.

Se avete pensato di adottare un gatto dal pelo lungo sappiate che dovete spazzolarlo spesso, in quanto mutano il pelo costantemente. Fatta questa premessa ecco a voi una lista di razze di gatto a pelo lungo.

Persiano

Il gatto a pelo lungo più conosciuto è il gatto Persiano in tutti i suoi colori e sfumature. I gatti persiani hanno dimensioni medie e possono pesare fino a 9 kg.

Questa specie di gatto è molto docile, intelligente e molto affettuoso, inoltre è socievole e può benissimo stare a contatto con i bambini e con altri animali domestici.

Gatto Norvegese

Un altro felino appartenente alle razze di gatto a pelo lungo è il Gatto Norvegese, il quale presenta un manto adatto a proteggerlo dalla neve e dal freddo.

Ama le coccole, ma non troppe in quanto ha un carattere molto fiero e orgoglioso. Il gatto Norvegese è indipendente e non ama essere ”comandato”, inoltre è molto giocherellone quindi adatto anche ai bambini.

Maine Coon

Maine Coon
Gatti americani: le razze migliori

Il Maine Coon, oltre ad essere uno dei gatti più grandi al mondo, è considerato uno dei felini più popolari per il suo lungo e soffice manto.

I gatti di questa specie nonostante il loro pelo lungo, sono molto veloci e curiosi. Non amano stare in braccio al proprio padrone ma lo seguono ovunque lui vada. Sono ottimi amici dei bambini in quanto amano molto giocare.

Siberiano

Il gatto Siberiano è un micio a pelo lungo molto pesante, ha la particolarità che il suo manto è formato da 3 strati, quindi è opportuno spazzolarlo regolarmente.

Il gatto siberiano è uno dei gatti adatti a chi soffre di allergie, in quanto nonostante il suo manto lungo produce poca proteina Fel D1 che è responsabile delle reazioni allergiche.

Questa specie di gatto è ideale anche per le persone dolci e che amano la tranquillità, in quanto loro non sopportano i rumori. Vanno d’accordo con i loro simili, con i bambini e con i propri padroni.

L’Angora Turco

angora turco
Razze di gatto a pelo lungo: le loro caratteristiche (foto Pixabay)

L’Angora turco ha la particolarità di avere oltre agli occhi di diverso colore, il manto più soffice e bello rispetto al resto dei gatti che hanno il pelo lungo. E’ un felino molto agile, elegante, molto intelligente e affettuoso. Questa specie di gatto è anche molto socievole, si abitua alla vita d’appartamento ma ama molto anche passeggiare all’aria aperta.

Gatto sacro di Birmania

Un altro gatto appartenente alla razza dei felini a pelo lungo, è il gatto sacro di Birmania. Esso si presenta con una statura grossa e con un carattere tranquillo e non aggressivo.

Non ama molto la confusione ma nemmeno restare da solo, è una specie di gatto ideale sia per i bambini, in quanto è giocherellone, sia per gli anziani o comunque per chi trascorre molto tempo a casa in sua compagnia.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI