Home Gatti Salute dei Gatti Le domande sui gatti che avete sempre temuto di chiedere al veterinario

Le domande sui gatti che avete sempre temuto di chiedere al veterinario

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:03
CONDIVIDI

Ci sono cose che a volte non abbiamo il coraggio di chiedere al nostro veterinario, ma ecco qui alcune comuni domande sui gatti che finalmente hanno una risposta.

Le domande sui gatti che avete sempre temuto di chiedere al veterinario
Le domande sui gatti che avete sempre temuto di chiedere al veterinario (Foto Twitter)

I gatti sono animali affascinanti, particolari e pieni di mistero. Anche se non abbiamo un gatto, è innegabile che suscitano curiosità e dubbi su alcune loro abitudini, caratteristiche e magari qualche superstizione o credenza che non sappiamo se è vera o no. Ecco perché a volte alcune domande sui gatti non vengono fatte ai veterinari, magari perché ci sembrano così assurde da risultare imbarazzanti, o perché non sappiamo davvero come porre la domanda. Ma oggi, finalmente, questi dubbi bizzarri hanno una risposta dagli esperti.

Le domande sui gatti più bizzarre

Gatti che amano le coccole
Le domande sui gatti che non faremmo mai al veterinario (Foto Unsplash)

I gatti sono davvero attratti dalle persone allergiche a loro?

allergia ai gatti
Allergia ai gatti: i mici la sentono? (Foto iStock)

Molte delle domande sui gatti senza risposta nascono da superstizioni. Contrariamente alla credenza popolare, i gatti non possono fiutare le persone allergiche a loro, sostiene il veterinario Gary Richter. Ha spiegato che se i gatti prestano particolare attenzione a qualcuno con allergie, è probabile che stiano rispondendo al linguaggio del corpo di quella persona.

Le persone con allergie, infatti, tendono ad ignorare o evitare il gatto che si trova nella stanza con loro, il che riduce la paura felina verso quella persona non familiare. I mici hanno più probabilità di essere attratti da qualcuno che dà loro il loro spazio, e consente loro di avvicinarsi per primi all’uomo.

È possibile dare a un gatto troppa erba gatta?

Spazio esterno per il gatto
Troppa erba gatta fa male al micio? (Foto Adobe Stock)

Alcuni felini sembrano perdere il controllo quando si trovano vicino all’erba gatta. Fortunatamente, come ha detto Richter, questa pianta non è dannosa e non crea dipendenza per i gatti. Alcuni gatti, spiega l’esperto, sono attratti dall’erba gatta perché prende il sopravvento sui loro sensi olfattivi.

Non c’è nulla di male nel lasciare che il nostro gatto si goda l’odore di erba gatta, nel caso in cui fosse attratto da esso: questa pianta può essere utilizzata per l’addestramento o la ricreazione del micio. Ma dobbiamo tenere presente che il nostro gatto potrebbe iniziare a sentirsi nauseato o irritato se gliene diamo troppa.

Si può davvero addestrare il gatto a usare il bagno?

lettiera gatto adobestock
Lettiera per gatti: si può insegnare al micio a usare il bagno? (Foto AdobeStock)

Un’altra delle domande sui gatti più comuni ma spesso non fatte. Il veterinario Megan Teiber ha affermato che è possibile addestrare un gatto a usare un gabinetto, ma gli svantaggi possono superare i benefici della capacità di eliminare i rifiuti del gatto.

Un cambiamento nella produzione di urina è spesso il primo segno di una grave condizione medica, e se il gatto sta usando la toilette rispetto alla lettiera, è più probabile che si perda l’occasione di notarlo. Vale anche la pena notare che se un membro della famiglia lascia accidentalmente il coperchio del water chiuso, chiude la porta del bagno o sta occupando il bagno, il gatto potrebbe avere incidenti in casa, visto che non è abituato alla lettiera.

I gatti possono capire se una donna è incinta?

Il gatto resta a bocca aperta
Il gatto può scoprire se una donna è incinta? (Foto AdobeStock)

Alcune superstizioni e credenze popolari sostengono che questi nostri amici pelosi possono dire se una donna è incinta, e che sono attratti dalle persone che aspettano un bambino: ma non è vero, i gatti non sono dei test di gravidanza pelosi e carini.

Richter ha spiegato che i gatti hanno un incredibile senso dell’olfatto e sono bravi a leggere il linguaggio del corpo. Durante la gravidanza, le donne sperimentano profondi cambiamenti nei loro livelli ormonali che possono influenzare il loro profumo personale, quindi i gatti possono capire che qualcosa sta cambiando in base al nuovo odore

Inoltre, la temperatura corporea di una persona aumenta spesso nel primo trimestre di gravidanza. Quindi, se notiamo un gatto che si accoccola a qualcuno che è incinta, potrebbe semplicemente godersi il calore corporeo in più. E come resistere al richiamo di un po’ di calore dove rilassarsi e dormire un po’?

I gatti maschi sono più amichevoli delle femmine?

i gatti sono ottimi animali domestici
I gatti maschi sono più affettuosi delle femmine? (Foto Adobe Stock)

Sebbene i gatti maschi abbiano la reputazione di essere più socievoli delle femmine, Teiber ha affermato che non vi sono differenze di personalità significative tra i due generi. Molte persone sembrano pensare che i gatti maschi siano generalmente più affettuosi rispetto alle femmine. In realtà si presume che ci sia semplicemente una grande variazione individuale, e che non una chiara differenza tra maschi e femmine.

Va bene nutrire solo alimenti secchi per gatti?

Il gatto può mangiare aglio e scalogno?
Il gatto può mangiare solo cibo secco? (Foto AdobeStock)

Alcuni gatti stanno bene quando mangiano solo cibi secchi. Tuttavia, i cibi umidi per gatti sono generalmente più ricchi di proteine, ​​e sono sempre più ricchi di umidità rispetto ai cibi secchi, il che soddisfa maggiormente le esigenze nutrizionali dei felini, è quanto afferma la veterinaria Jennifer Coates.

I gatti possono effettivamente evitare la disidratazione cronica avendo del cibo umido nella loro dieta. La disidratazione cronica troppo spesso porta a carie, calcoli alla vescica e infezioni del tratto urinario. Molti problemi di salute possono essere prevenuti semplicemente aggiungendo un pasto giornaliero di cibo umido alla dieta del gatto.

Ma se insistiamo comunque a nutrire il nostro gatto solo con cibo secco, dovremmo darlo in diversi piccoli pasti misurati durante il giorno, piuttosto che lasciarne sempre una scodella pronta per il micio.

Far sterilizzare un gatto cambierà il suo essere amichevole?

Il gatto vuole il contatto
Un gatto sterilizzato diventa più o meno amichevole? (Foto AdobeStock)

A volte le femmine dei gatti sembrano più affettuose con i loro proprietari dopo una sterilizzazione, ma gli esperti affermano che la sterilizzazione in realtà non altera la personalità di un gatto.

Prima di essere sterilizzate, le gattine frequentemente entrano ed escono dal calore, quindi la loro energia si concentra spesso sull’accoppiamento. Una volta sterilizzate, possono essere in grado di rilassarsi e concentrare più attenzione sui loro compagni umani. 

Dopo essere stati sterilizzati, i gatti maschi possono comportarsi in modo meno aggressivo e spruzzare meno, sebbene la personalità complessiva del gatto sia ancora principalmente un prodotto di genetica ed educazione.

Come puoi sapere se il tuo gatto è in sovrappeso?

Una delle domande sui gatti che a volte viene fatta ai veterinari dai padroni più preoccupati della salute del loro gatto, è sulla possibile obesità del loro micio. Avere del grasso extra può mettere i felini in pericolo di sviluppare condizioni di salute croniche. Fortunatamente, può essere facile dire se il nostro gatto è in sovrappeso.

Quando li guardiamo dall’alto in basso, i gatti in sovrappeso non hanno una vita riconoscibile. Di lato, la pancia di un gatto in sovrappeso è più vicina al suolo rispetto al petto. Un altro segno che il nostro micio è troppo grassoccio, è se non riusciamo a sentire le loro ultime costole facendo passare leggermente le mani sui loro fianchi.

Potrebbe interessarti anche:

Fabrizio Burriello