Home Gatti Se a casa tua succede questo, significa che è il gatto ad...

Se a casa tua succede questo, significa che è il gatto ad avere il comando 🐱👑

Micio è padrone assoluto della nostra casa? Se succede questo significa che è il gatto che comanda: i comportamenti rivelatori.

Il gatto fa quello che vuole
Il gatto fa tutto quello che vuole (Canva)

Talvolta amiamo così tanto i nostri animali domestici da farli diventare davvero padroni assoluti e incontrastati delle nostre vite e della nostra casa. E’ ovvio che ognuno è libero di fare ciò che vuole, ma quali sono i comportamenti di Micio che dimostrano che il gatto comanda a casa? Tutto quello che dovrebbe farci suonare in testa questo campanello d’allarme.

Gatto dominante? Le caratteristiche che lo confermano

Non sarà simpatico a tutti, specialmente agli altri animali, però un gatto dominante lo si riconosce dagli atteggiamenti. Il più delle volte si tratta di gatti maschi e non castrati, che noi abbiamo ‘educato’ lasciandogli fare quello che voleva, senza limitare i suoi comportamenti.

Micio sta sul divano
Il gatto sale sul divano (Canva)

Un gatto prepotente solitamente graffia, soffia e può arrivare anche a mordere quando gli si nega qualcosa che vuole o semplicemente per incutere timore ai suoi simili e agli umani, proprio per far capire loro che è lui a comandare in casa.

Il gatto comanda a casa? Se succede questo, sì

Ma come facciamo a capire che il gatto comanda a casa? In realtà dipende molto da quanto noi assecondiamo i suoi atteggiamenti e quanto gli stessi siano diventati la sua routine. In pratica il gatto comanda a casa se:

  • non gli diciamo mai di no,
  • accorriamo ad ogni suo miagolio,
  • accontentiamo ogni sua richiesta di cibo,
  • lo lasciamo salire sul tavolo mentre mangiamo,
  • gli consentiamo di prendersi gran parte dello spazio a letto.

Se noi stessi non riusciamo mai a fargli capire cosa ‘può e non può fare’, è assolutamente normale che per Micio tutto questo diventi normale perché accettato dal padrone.

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto sul gatto che graffia le coperte: perché lo fa e come impedirglielo

Il gatto comanda a casa: come fargli cambiare atteggiamento

Educare un gatto non potrà che fargli bene e migliorerà le sue relazioni non solo con i suoi simili ma anche con gli altri umani. Bisogna armarsi di pazienza, fermezza e coerenza, poiché Micio non dovrà notare comportamenti diversi da parte dello stesso padrone o di altri membri della famiglia.

Gatto sdraiato sulla scrivania
Gatto sdraiato sul pc (Canva)

Potrebbe interessarti anche: Scopri come educare il gatto a non mendicare a tavola: i consigli utili

Ripetere un ‘No’ fermo e deciso prima nel momento stesso in cui sta per compiere il movimento ‘scorretto’, lo aiuterà a capire che quello non dovrà né potrà farlo. Non dimentichiamoci che per insegnargli a non graffiare mobilio e tessuti, a non salire sui tavoli, a fargli usare la lettiera, non serve solo essere severi ma anche premiarlo quando se lo merita.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Ogni micio ha il suo carattere, quindi impariamo anche a capire come non entrare in conflitto con lui, in modo che non si ponga a dispetto, ma a rispettare i suoi tempi e i suoi modi: solo così arriveremo a fargli capire come dovrà comportarsi, senza costringerlo a fare ciò che non vuole.