Home News Annalisa, Sanremo 2021 e il legame con i gatti: un desiderio inaspettato

Annalisa, Sanremo 2021 e il legame con i gatti: un desiderio inaspettato

Annalisa, Sanremo e il legame con i gatti. L’idea della cantante di portare con sé il suo micio in albergo per stare in compagnia

Un legame forte con gli animali (Foto instagram)
Un legame forte con gli animali (Foto instagram)

 

La sua passione per i gatti iniziava ad emergere nelle sue esibizioni già dal 2013, anno in cui aveva cantato il brano “Alice e il blu“. Il testo conteneva un riferimento al micio Blu, la sua compagna di vita a quattro zampe. Stiamo parlando della cantante Annalisa, in gara a Sanremo con il brano “Dieci”, che ha svelato durante un’intervista il desiderio legato alla passione che nutre verso il suo animale che ha qualcosa a che fare con la sua partecipazione al Festival. Ecco di cosa si tratta.

Potrebbe interessarti anche: Sanremo 2020, Annalisa e il suo impegno per gli animali

Annalisa, Sanremo 2021 e il legame con i gatti

Annalisa in primo piano (Foto Instagram)
Annalisa in primo piano (Foto Instagram)

Prima della sua partecipazione a Sanremo, l’artista savonese aveva confessato un suo piccolo sogno. La cantante era un pò triste per il fatto di dover trascorrere il suo tempo in albergo da sola e allora ha escogitato qualcosa di diverso dal solito. La cantante ha espresso l’intenzione di portare con sé il proprio amico felino in modo tale da trascorrere le ore in sua compagnia in attesa dell’esibizione. Tuttavia, non abbiamo però notizie sul fatto se la sua idea si sia concretizzata in realtà. Nonostante dai social, la cantante non faccia trapelare alcun tipo di indizio, la sua volontà rappresenta il segno evidente del suo amore per gli animali. Il gatto infatti è la figura a quattro zampe che aveva avuto rilevo nella canzone composta da Dario Faini nel lontano 2013. Sebbene lei non sia stata direttamente l’autrice, il testo presentava una connessione con la sua passione per gli animali, attraverso la figura del felino chiamato Blu. Non molti sono a conoscenza di come abbia avuto inizio la storia del particolare legame instaurato tra l’artista e il suo amico felino. Annalisa aveva trovato per caso il gatto nel corso della sua tappa siciliana “Mentre tutto cambia Tour“. E’ bastato un solo sguardo e tra i due è scoppiato l’amore.

Potrebbe interessarti anche: Il duo Ale&Franz e Annalisa in campo contro gli abbandoni estivi dei cani

Annalisa ha salvato il gattino randagio e solo, restituendogli una nuova vita, fatta di tenerezze e di coccole. Del resto l’affetto che prova verso gli animali non è una novità e ci tiene a manifestarlo in ogni occasione della sua quotidianità. Oltre al gatto, Annalisa condivide la sua vita anche con un cane e insieme ai suoi animali  ama trascorrere le sue giornate di relax, ovviamente quando gli impegni glielo permettono. Annalisa ha vissuto con i pet fin da piccola, una passione che ha portato avanti fino ad ora. “Gli animali ci migliorano la vita, non potrei mai farne a meno” ha ribadito la cantante. Parole da prendere come esempio e da applicare nella vita quotidiana, proprio come fa l’artista savonese. Resta solo un dubbio: Annalisa avrà tenuto il gatto con sé?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ANNALISA (@naliannalisa)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ANNALISA (@naliannalisa)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ANNALISA (@naliannalisa)

Benedicta Felice