Home News Cane veglia il corpo della sorella investita da un’auto: una scena straziante

Cane veglia il corpo della sorella investita da un’auto: una scena straziante

Un cane veglia sul corpo della sorella morta, dopo che è stata investita da un’auto

cane veglia corpo sorella
Il cane veglia sul corpo della sorella (Foto Facebook)

Una scena straziante quella a cui hanno assistito gli agenti del centro di controllo e cura degli animali .

Era la mattina del 22 maggio quando il personale del Kingsville Kleberg Health Department Animal Control & Care Center ha ricevuto una chiamata per un’intervento in una strada rurale deserta nella contea di Kleberg, in Texas.

I soccorritori erano stati incaricati di recuperare il corpo di un cane, investito da un’auto, lasciato sul ciglio della strada. Al loro arrivo in loco, gli addetti si sono ritrovati d’avanti ad una scena che spezza il cuore.

Accanto alla sagoma del cane investito ce ne era un altro che ne vegliava il corpo. Il “guardiano” della cucciola investita da un’auto è suo fratello.

Cane veglia il corpo della sorella, la straziante scena

cucciolo
Agenti cercano di aiutare il cucciolo (Foto Facebook)

Il cucciolo affranto è rimasto al suo fianco, a vegliare il suo corpo per tutto il tempo: “Non avrebbe permesso a nessuno di fare altro male a sua sorella“.

I funzionari del centro hanno avuto notevoli difficoltà a far comprendere al povero animale che erano lì per aiutarlo e che ora si sarebbero presi cura di lui. Quando sono riusciti a convincerlo, hanno condotto il cane presso la loro struttura.

Al cucciolo è stato dato il nome di Guardian, è un Catahoula Leopard, esemplare che viene spesso scelto come cani da guardia proprio per la sua indole protettiva.

Lo staff del centro ora si sta prendendo cura del cucciolo, che verrà rilasciato per un’adozione già programmata alle 8:00 del mattino del 29 maggio.

“Questo è Guardian! È ancora un po ‘confuso per quello che è successo, ma almeno adesso è in un posto sicuro con acqua fresca e la pancia piena di cibo” – riporta lo staff in un post sulla loro pagina Faceboook Kingsville Kleberg Health Department Animal Control & Care Center – “Si stima che abbia tra i 6 e i 12 mesi. Pesa 27 libbre. Dal momento che non sappiamo se appartenesse a qualcuno, sarà considerato come randagio. Se non reclamato in tempo, sarà disponibile per l’adozione il 29 maggio.”

Purtroppo il personale del centro non è estraneo a vicende come questa, ma stavolta hanno voluto raccontarla: “Questa chiamata è stata una delle più strazianti per il nostro staff, ma abbiamo pensato di condividere alcune immagini dietro le quinte delle situazioni che devono affrontare regolarmente”.

Potrebbe interessarti anche:

M. L.