Home Non solo Cani e Gatti Animali che vivono sugli alberi: dall’iguana alle termiti

Animali che vivono sugli alberi: dall’iguana alle termiti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:01
CONDIVIDI

Gli animali che vivono su gli alberi: caratteristiche, curiosità e motivazioni di questa scelta di vita di particolari animali. 

scimmia su albero
Scimmia su albero.(Foto Pixabay)

In questo articolo tratteremo di alcune specie animali che vivono su gli alberi. Vediamo le caratteristiche e le motivazioni di questa scelta anche se dettata dalla natura.

Animali che vivono sugli alberi

animali
Animali che vivono sugli alberi.(Foto Pixabay)

Diverse specie animali vivono sugli alberi di foreste, giungle o boschi. Non tutti scelgono di rimanerci a vita, qualcuno suddivide la giornata in parte a terra in parte tra i rami.

Questa scelta è dettata un po’ per l’istinto di proteggersi da predatori feroci e un po’ perché e stesso dagli alberi che trovano sostentamento alimentare. I loro corpi e le loro abitudini si sono completamente adattati a questo stile di vita, sviluppando artigli affilati, braccia lunghe e code prensili.

Risultano davvero molteplici le specie arboricole, quindi andremo a trattare una piccola parte, sarebbe impossibile citarle tutte.

Koala

impronte digitali dei koala
Le impronte digitali dei koala sono un problema per la polizia. (Foto Pexels)

Il koala appartiene alla classificazione degli animali vomatidi, è spesso chiamato orso koala ma non è affatto un orso. Il nome deriva dal greco antico e dal latino e significa orso grigio con marsupio.

Il koala è un animale originario dell’Australia, uno della famiglia dei mammiferi marsupiali in grado di arrampicarsi sugli alberi. Ciò che lo caratterizza è la presenza di cinque dita per piede con lunghi artigli, utili a mantenere salda la presa sugli alberi.

Luogo a lui familiare, sui cui trascorre quasi tutta la giornata, mangiando e in particolare dormendo da solo o in piccoli gruppi. Il koala, mangia solo foglie e gemme di eucalipto, pasto che prende il via in serata fino a raggiungere il quantitativo di mezzo chilo al giorno. Il resto del tempo lo impiega dormendo.

Sebbene il koala trascorra la maggior parte della vita sugli alberi, può andare sulla terra per trovare cibo se necessario, infatti è in grado di camminare, correre e persino nuotare. A differenza del suo aspetto tenero e simpatico, non è un animale che può vivere in casa, non si adatta alla vita domestica e non ama interagire con l’uomo.

Orango

Curiosità sugli oranghi
Oranghi (Foto Flickr)

Fra le specie animali che vivono su gli alberi c’ è anche l’orango. Questo animale appartiene alla famiglia degli Hominidae o grandi scimmie, dove fanno parte anche lo scimpanzé, il gorilla e l’essere umano.

La sua origine proviene dall’Indonesia e dalla Malesia, il cui significato malese della parola Orang Hutan, significa “persona della foresta”. L’orango può arrivare a pesare anche 120 kg e avere un’altezza in piedi di 150 cm.

È possibile trovarlo solo nelle foreste di Sumatra e del Borneo, a causa delle loro paludi e foreste di latifoglie che offrono un gran numero di alberi frondosi, che è sinonimo di cibo vario e abbondante. L’alimentazione dell’orango è principalmente basata sulla frutta.

Ragion per cui predilige le foreste, all’interno delle quali può trovare tutti i tipi di frutta che già conosce. Gli esemplari adulti sanno scegliere attentamente il cibo, scartando ciò che non gli piace e sposandosi alla ricerca di nuovi alimenti.

Oltre alla frutta, aggiunge alla sua dieta foglie, fiori e corteccia d’albero di tipo tenero. Nonostante le sue dimensioni e il suo aspetto selvaggio, trascorre gran parte della sua vita sugli alberi.

Le mani, lunghe e strette con cinque dita, permettono loro di appendersi ai rami. Preferisce anche dormire sugli alberi e ogni giorno ama costruirsi un nuovo letto, utilizzando foglie pulite.

Iguana

Iguana muove la testa
L’iguana può mangiare la carne? Scopriamolo. (Foto AdobeStock)

L’iguana appartiene alla famiglia Iguanidae, con il nome di iguana è chiamato un genere di grandi rettili squamosi. Genere che comprende circa 30 specie diverse.

La loro colorazione, lunghezza e altre caratteristiche specifiche possono variare a seconda della specie, ma condividono tutti uno schema simile: quattro zampe, un corpo allungato su cui è presente una catena di becchi, dietro il collo, chiamati squame tubercolari.

È possibile trovare l’iguana, nelle umide giungle dell’America tropicale , dell’America centrale , dei Caraibi, del Sud America e del Nord America. È un animale essenzialmente arborea, cioè vive sugli alberi, risulta un arrampicatore formidabile e di solito arriva ad altezze di 1,2 m dal suolo.

Sempre sugli alberi trova tutto ciò che serve per nutrirsi, infatti è un’alimentazione quasi del tutto vegetariana: foglie, germogli, fiori, frutti. Ma non disdegna mangiare piccoli insetti o altri invertebrati, piccoli uccelli e persino mammiferi.

Gufo

gufo
Gufo.(Foto Pixabay)

Fra le specie animali che vivono su gli alberi c’ è anche il gufo. Questo è un uccello che appartiene alla famiglia degli Strigidi. È una specie che può essere adattata a un gran numero di habitat, ad eccezione dell’Antartide.

Questo uccello rapace, lo possiamo trovare principalmente, nelle aree boschive dove c’è abbondanza nelle piccole prede. È anche in grado di vivere nelle foreste pluviali, boschetti, tronchi, cespugli e tane. Anche l’alimentazione dipenderà dall’habitat in cui si trova.

Infatti può mangiare dai topi ai pesci e persino alle aquile. Ma fondamentalmente ciò che più predilige, sono: ragni, anfibi, granchi, lombrichi, roditori, lumache, scorpioni, millepiedi, lucertole, ecc.

Il gufo è un uccello arboreo trascorre le ore diurne dormendo e durante la notte va a caccia, risultando anche un’abile predatore grazie alla sua vista sviluppatissima e alla sua capacità di volare in modo assolutamente silenzioso. Per dormire si nasconde negli incavi dei tronchi, dove riesce a mimetizzarsi benissimo sfuggendo all’occhio dei predatori.

Termiti

termite termiti
Le termiti (Foto AdobeStock)

Le termiti sono più frequenti in Africa, Sud America e Australia, principalmente abitano all’interno delle foreste tropicali e savane. sono stati considerati come uno dei parassiti più distruttivi sulla terra.

Le termiti sono un gruppo di insetti sociali che vivono in colonie e costruiscono nidi. Si nutrono della cellulosa contenuta nel legno, che si degradano fino a quando non sono completamente finiti. Le loro colonie possono avere in media fino a 3 milioni di individui.

A differenza delle formiche, le ali anteriori e posteriori hanno la stessa lunghezza. Questi insetti si nutrono di materiali come: piante, sottoprodotti vegetali, fibre di cotone, prodotti di carta e, naturalmente, legno che contiene materiali organici. Ed è proprio in base alla loro alimentazione che per natura vivono sugli alberi o comunque nel legno.

Potrebbero interessarti anche:

Raffaella Lauretta