Home Non solo Cani e Gatti Animali di Surf’s Up – I re delle onde: trama, curiosità e...

Animali di Surf’s Up – I re delle onde: trama, curiosità e scheda film

CONDIVIDI

Film di animazione del 2007: gli animali di Surf’s Up – I re delle onde sono diverse specie di pinguini, lontre e anche un uccello trampoliere.

Animali di Surf s Up
Animali di Surf’s Up: ecco il pinguino (Foto Getty Images)

Divertimento assicurato nel film d’animazione della Sony che racconta la storia del pinguino Cody che vuole dimostrare di essere bravo col suo surf. Nella pellicola sono presenti specie di pinguini diversi e nella versione italiana Luca Ward presta la sua voce a Tank Evans, pinguino egocentrico campione di surf e bullo verso i più piccoli.

Gli animali di Surf’s Up – I re delle onde tra aneddoti, incassi e dati tecnici

Animali di Surf s Up
Animali di Surf’s Up: il pinguino insieme a Ashley Brannon e Chris Buck (Foto Getty Images)

Gli animali sono da tempo fonte di ispirazione per gli addetti ai lavori del piccolo e del grande schermo. Questa volta però, al cinema e in tv in questo cartone animato non ci sono cani o gatti ma pinguini, lontre e uccelli. La pellicola,  a cui è seguito un sequel in home video e anche un videogioco, è ricca di aneddoti curiosi e divertenti. Ecco tutto quello che devi sapere.

Data di uscita: 5 ottobre 2007 in Italia, 08 Giugno 2007 negli USA

Genere: ‎Animazione, avventura, commedia

Regia: Ash Brannon, Chris Buck

Attori/Doppiatori: Shia LaBeouf (Cody Maverick), Jeff Bridges (Big Z/Geek), Zooey Deschanel (Lani Aliikai), Jon Heder (Joe Ruspante), James Woods (Reggie Belafonte), Diedrich Bader (Tank Evans), Mario Cantone (Mikey Abromowitz)

Paese: Stati Uniti

Durata: 1 ora e 25 minuti

Sceneggiatura: Ash Brannon, Chris Buck, Don Rhymer, Christopher Jenkins

Fotografia: Andres Martinez

Montaggio: Ivan Bilancio

Musiche: Mychael Danna

Produzione: Christopher Jenkins, Lydia Bottegoni (co-produttrice)

Casa di produzione: Sony Pictures Imageworks

Soggetto: Christian Darren, Christopher Jenkins

Effetti speciali: Rob Bredow

Scenografia: Paul Lasaine

Art director: Sylvain Deboissy, Ron Lukas, Marcelo Vignali

Character design: Sylvain Deboissy

Doppiatori italiani: Flavio Aquilone (Cody Maverick), Massimo Rossi (Big Z/Freaky), Laura Cosenza (Lani Aliikai), Massimiliano Alto (Joe Ruspante), Pino Ammendola (Reggie Belafonte), Luca Ward (Tank Evans), Claudio Insegno (Mikey Abromowitz).

Animali protagonisti del cartone: diverse specie di pinguini, lontre e anche un uccello trampoliere

Trama in pillole: Cody Maverick è un pinguino adolescente che vuole dimostrare a tutti la sua bravura sulle onde. Trascorre le giornate con la sua amata tavola da surf a Ghiacciano Terme sognando di imitare le gesta del suo idolo Zake “Big Z” Topanga. Un talent scout, Mike Abramovitz, offre a Cody la possibilità di sperimentare la sua bravura selezionandolo per partecipare al Big Z Memorial Surf Contest, dove gareggerà contro altri surfisti. Il pinguino parte da Shiverpool (Antartide) verso un’assolata isola del Sud per partecipare a una gara ma il tragitto sarà pieno di imprevisti. Il film comico si distingue per la scrittura registica di tipo documentaristico.

Premi e Nomination:

Premi Oscar 2008 – Candidatura all’Oscar al miglior film d’animazione

Saturn Awards for Science 2008 – Nomination Miglior film d’animazione

Curiosità:

  1. nella pellicola i protagonisti sono diverse specie di pinguini; pinguino saltarocce, pinguina di adelia e pinguino imperatore;
  2. nel film ci sono anche un gallo surfer (Joe Ruspante), una lontra avara ed egoista (Reggie Belafonte) e un piccolo uccello trampoliere (Mike Abromowitz). Tank Evans, pinguino egocentrico, campione di surf e bullo verso i più piccoli, nel doppiaggio italiano parla con un accento romano;
  3. la colonna sonora di “Surf’s Up – I re delle onde” è formata da 13 tracce musicali, composte da vari artisti tra cui: Ken Andrews (Just Say Yes), Green Day (Holiday, Welcome to Paradise), Pearl Jam (Big Wave), The Queers (“Wipe Out”), New Radicals (You Get What You Give), 311 (Reggae Got Soul) e Incubus (Drive);
  4. nel cartone appaiono in versione pinguini i surfers Kelly Slater e Rob Machado in qualità di inviati per l’emittente SPEN. Il commentatore nella versione originale è Sal Matakela, mentre nella versione italiana è il giornalista e telecronista Pierluigi Pardo;
  5. il DVD comprende 3 scene perdute e 2 cortometraggi dei Chubb Hubbs;
  6. il 17 gennaio 2017 è uscito il sequel “Surf’s Up 2 – Uniti per vincere” in home video con le voci dei campioni del wrestling John Cena, Triple H, The Undertaker, Vince McMahon e Paige;
  7. nel 2008 l’Oscar al Miglior film d’animazione è andato al film “Ratatouille”;
  8. il budget stimato per la produzione della pellicola è stato di 85.000.000 di dollari;
  9. in Italia al Box Office il cartone animato ha incassato circa 1,5 milioni di euro mentre gli incassi internazionali si aggirano sui 149,6 milioni di dollari. Certo, numeri inferiori rispetto a Madagascar 2 ma pur sempre rispettabili;
  10. a maggio 2007 è uscito il videogioco “Surf’s Up” basato proprio su “Surf’s Up – I re delle onde” che segue la storia del pinguino di nome Cody Maverick come accade nel film.


Potrebbe interessarti anche >>>

S.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI