Home Non solo Cani e Gatti Guppy incinta: come scoprirlo e cosa fare

Guppy incinta: come scoprirlo e cosa fare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:39
CONDIVIDI

Quando il pesce Guppy è gravida cambia sia fisicamente che caratterialmente. Ecco come riconoscere un pesce Guppy incinta e cosa fare.

guppy incinta
Guppy incinta: come scoprirlo e cosa fare (foto Pixabay)

I pesci Guppy sono molto interessanti e belli da vedere, in quanto presentano dei colori davvero fantastici. Sono chiamati ”pesci milioni” in quanto si riproducono molto spesso.

Se nel vostro acquario avete un maschio e una femmina, sicuramente vi capiterà di ritrovarvi un pesce guppy incinta. Ecco come potete accorgervi se la vostra pesciolina è gravida e cosa potete fare per aiutarla.

Pesce Guppy incinta: aspetto fisico

riprouzione del pesce Guppy
La riproduzione del pesce Guppy: dall’accoppiamento alla gestazione (foto iStock)

Prima di tutto bisogna dire che i guppy sono una specie che si riproduce attraverso un’inseminazione interna, diversamente dai pesci rossi.

Molto importante, se avete nell’acquario un esemplare maschio e uno femmina, è osservare spesso l’aspetto fisico di quest’ultima per capire se è gravida.

In particolar modo, è necessario notare l’addome del pesce in quanto, quando è incinta, esso si gonfia sempre di più ogni volta che passano le settimane.

Dopo un paio di settimane che la pescilina è gravida, se la osservate attentamente, potreste notare una macchiolina nera, vicino la sua zona posteriore, che con l’avanzare della gestazione diventa più scura.

Un altro segno che vi suggerisce la gravidanza della vostra amata guppy, è la presenza delle contrazioni, esse sono simili a tensioni muscolari del corpo.

Pesce guppy incinta: aspetto caratteriale

Oltre ai cambiamenti dell’aspetto fisico per capire se il proprio pesce Guppy è incinta, vi è anche un cambiamento dell’aspetto caratteriale che vi può indicare la gravidanza del pesce.

Anche se non tutti questi segnali possono essere presenti nel Guppy, è comunque importante osservare il pesce se presenta uno di questi comportamenti:

  • rifiuta di mangiare
  • si scuote e si agita
  • si strofina sugli oggetti dell’acquario

Potete notare, quando sta per avvicinarsi la data del parto, che il pesce guppy nuota come se si muovesse ma invece sta fermo ad un punto dell’acquario.

Come prendersi cura della Guppy incinta

Caratteristiche del pesce d’acqua dolce (foto Pixabay)

Molto importante durante la gravidanza, è che il pesce Guppy, non soffra di stress, in quanto potrebbe anche abortire. Quindi è consigliabile spostarla in una vasca per il parto, la cosiddetta sala parto.

Quando nascono gli avannotti è consigliabile tenerli nella sala parto fino alla loro crescita e indipendenza, dopodiché è possible spostarli nell’acquario. E’ importante sapere che questo processo può durare anche 4 mesi.

Infine è necessario che il pesce guppy segua un’alimentazione equilibrata per evitare che soffra di carenze nutrizionali. Durante la gestazione è importante dare al pesce incinta varietà differenti di cibo.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI