Home Cani Adottare un Bichon a poil frisé: pro, contro e com’è il suo...

Adottare un Bichon a poil frisé: pro, contro e com’è il suo padrone ideale

Tra tanti cani perché dovremmo adottare proprio un Bichon a poil frisé e come essere il suo padrone ideale? I pro e contro da conoscere e cosa sapere prima.

Adottare un Bichon a poil frisé
(Foto Pinterest- Bichon Maltes)

Quali sono i motivi per scegliere questo batuffolo bianco dal pelo lungo? In realtà i pro per adottare un Bichon a poil frisé sono tanti, sebbene ci sia anche qualche piccolo difetto. Altri problemi potrebbero derivare dalle condizioni della convivenza, dovute magari ad un padrone inesperto: sono tutte informazioni utili da raccogliere prima di prenderne uno in casa. Ecco cosa sapere su questa razza per non trovarsi impreparati!

Adottare un Bichon a poil frisé: i 5 motivi per averne uno

Non basta solo guardare l’aspetto estetico: anche se un cane ci piace tantissimo perché ci ricorda un peluche non è detto che il suo carattere sia adatto ai nostri gusti o al nostro stile di vita. Per questo è bene conoscere almeno 5 dei motivi per adottare un Bichon a poil frisé.

Alimentazione del Bichon à poil frisé
(Foto Google Images)

Segni particolari: bellissimo!

Il rischio di passare inosservati portando a spasso il nostro Bichon è praticamente nullo: questo batuffolo bianco candido attirerà le attenzioni di tutti al suo passaggio per strada. Non a caso è anche uno dei cani che più spesso partecipa a mostre e concorsi di bellezza canini: insomma è una vera star!

Giochiamo?

La sua voglia di correre, giocare e saltare sarà irrefrenabile: forse è per questo che i bambini lo adorano tanto (e sono assolutamente ricambiati). Non solo avrà voglia di divertirsi ma anche di far divertire gli astanti: infatti sono molti i padroni che lo considerano davvero un clown.

Sa adattarsi agli ambienti

Si tratta di un perfetto cane da appartamento e di grande compagnia; non è adatto alla caccia e neppure alla guardia, dato che cerca sempre di fare amicizia con tutti (anche con gli estranei. Potrete portarlo sempre con voi, grazie alle sue dimensioni piccole e al suo spirito di adattamento.

Inoltre si trova bene anche negli spazi più ristretti di un appartamento (anche perché è comunque piccolo e gestibile). Se abituato alla socializzazione fin da cucciolo, può stare con i gatti e anche coi suoi simili, sebbene temi quelli più grandi di lui.

Affettuoso e addestrabile

Non sarà difficile addestrarlo ed educarlo, dato che potremo contare anche sulla sua spiccata intelligenza. Non solo: imparerà tutto in fretta anche per compiacere il suo umano e dargli ulteriore motivo di essere orgoglioso di lui.

Sa stare con tutti

Cercherà di instaurare un buon rapporto con chiunque ma è soprattutto col padrone che creerà un rapporto quasi simbiotico: è un cane che ci segue ovunque, anche nei posti dove vorremmo un po’ di privacy.

E’ un’ottima compagnia per i piccoli umani ma anche per gli anziani, poiché non ha bisogno di tanto esercizio fisico e può comodamente starsene a casa, per non parlare del fatto che sarà semplice trovare delle razze compatibili col Bichon à poil frisé.

Potrebbe interessarti anche: Razze cani a pelo riccio: l’elenco dei più irresistibili pelosetti con i boccoli

Adottare un Bichon a poil frisé: 3 ‘contro’ da conoscere

Non è detto che un cane così bello e dolce sia adatto al nostro stile di vita: infatti ha anche lui, come tutti i suoi simili, delle esigenze e dei piccoli ‘difetti’. Ecco quali sono e come riconoscerli.

Razze compatibili col Bichon à poil frisé
(Foto Google Images)

No alla solitudine!

Stare solo non fa piacere a nessuno, meno che mai a lui: anzi potrebbe reagire a questa condizione con aggressività e abbaiando (creando non pochi problemi al vicinato). Addirittura potrebbe ‘punire’ la nostra assenza facendoci trovare ricordini poco piacevoli al ritorno o mandando in frantumi qualche pezzo d’arredamento.

Golosone

E’ un ghiotto, ovviamente delle cose per cui va matto. Quindi per quanto possiamo stare attenti e badare all’alimentazione del Bichon à poil frisé, dovremo sempre stare attenti a ciò che potrebbe mangiare di nascosto.

I problemi maggiori infatti per la sua salute potrebbero derivare dal sovrappeso: infatti, date le sue dimensioni ridotte, un peso eccessivo potrebbe non solo gravare sulle articolazioni e sulle zampe, ma anche creare problemi interni.

Vuole fare di testa sua

Per quanto obbediente e intelligente, questo cane può anche mostrarsi piuttosto ostile a volte a fare ciò che gli si chiede. Infatti forse proprio per la sua ‘mania di protagonismo’ il Bichon tende a voler avere sempre  l’ultima parola su tutto. Per questo è importante fargli capire chi comanda, senza violenza e con pazienza, ma soprattutto con polso fermo.

Potrebbe interessarti anche: Le migliori razze di cani per vivere in un appartamento: quali adottare

Se vuoi scoprire tutto sul padrone ideale del Bichon a poil frisé, clicca su Successivo: