Home Cani Adottare un Canaan dog: carattere, stile di vita e padrone ideale

Adottare un Canaan dog: carattere, stile di vita e padrone ideale

Adottare un Canaan dog: tutto ciò che ti serve sapere per capire se come deve essere il padrone ideale per questa razza di cane.

canaan dog
(Foto AdobeStock)

Quando non si hanno le idee chiare su qual è la razza ideale per il proprio stile di vita e il proprio carattere, c’è un’unica cosa da fare, imparare a conoscere questi due elementi ma del cane che si intende adottare.

In questo articolo, ci soffermeremo sul carattere e sullo stile di vita di una particolare razza di cane, il Canaan dog.

Imparando a conoscerlo meglio e cercando di capire le sue necessità e il suo temperamento sarà possibile capire se adottare un Canaan dog è la scelta giusta per voi.

Adottare un Canaan dog: carattere e proprietario ideale

Scopriamo qual è il carattere di questa razza di cane e il proprietario ideale per chi vuole adottare un Canaan dog.

canaan dog
(Foto AdobeStock)

Anche i cani hanno un carattere per il quale diventano più o meno adatti a determinate persone che intendono accoglierlo in casa.

Ma prima di arrivare ai punti salienti del carattere del Canaan dog, occorre fare qualche accenno, sulle caratteristiche e sulla storia di questa razza, poco conosciuta in Europa, ma abbastanza diffusa in Inghilterra e negli Stati Uniti, soprattutto in California.

Il Canaan è un cane di media taglia dall’aspetto sembrerebbe un cane selvatico. Ha un’altezza che oscilla tra 50-60 cm e un peso tra 18-25 kg.

Dotato di un manto fitto, duro e diritto, con coda portata arrotolata sul dorso. Il pelo tendenzialmente corto, può arrivare massimo ad una lunghezza media.

Può essere di diversi colori: da sabbia a rosso-marrone, bianco, nero o pezzato con o senza maschera.

Si tratta di una razza molto antica proveniente dal Medio Oriente. In passato, questa razza di cane veniva impiegata per proteggere e seguire il gregge del popolo israelita.

Tuttavia quando questo popolo scomparve, insieme ad esso anche la razza Canaan scomparve e solo i più forti sopravvissero.

Furono poi le tribù beduine ad adottare alcuni esemplari di questa razza, che individuarono in questo cane un ottimo guardiano per le loro mandrie.

Soltanto negli anni ’30, fino ancora ai nostri giorni il Canaan dog è passato da guardiano di gregge e guardiano degli insediamenti isolati di Israele, da cane poliziotto a guardia delle tribù beduine e anche l’esercito israeliano.

Da queste breve descrizione delle sue caratteristiche e della sua storia, è stato facile capire che il Canaan dog è un cane molto resistente e piuttosto indipendente, anche se molto buono con i bambini e tanto protettivo con la sua famiglia umana.

Il Canaan dog è un cane primitivo che nel corso degli anni è stato addomesticato e perciò eliminati alcuni aspetti, mentre altri sono ancora molto marcati.

Infatti si tratta di un cane molto territoriale, ma non aggressivo con le persone, può però essere litigioso con altri cani e aggressivo, in particolare con soggetti dello stesso sesso.

La socializzazione precoce, per il Canaan dog risulta essere una condizione necessaria.

Inutile dirlo, il Canaan dog è piuttosto diffidente con gli estranei, ma difficilmente morde a meno che non si sente minacciato.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del Canaan dog: dosi, frequenza pasti e alimenti

Stile di vita del Canaan dog

Ora non ci resta che conoscere lo stile di vita del Canaan per essere sicuri e capire se è la razza di cane giusta per voi.

canaan dog
(Foto AdobeStock)

Il Canaan dog è una razza di cane che ben curata può arrivare a vivere fino a 12-15 anni e soprattutto non richiede grandi attenzioni, in quanto possiede un pelo diritto e duro, corto o medio, con folto sottopelo.

Spazzolare il manto una volta alla settimana è più che sufficiente. Solamente durante il cambio di stagione perde il sottopelo e durante questo periodo dovrebbe essere spazzolato quotidianamente.

Basterà procurarsi un pettine o una spazzola per gestire al meglio il suo cappotto semplice.

Il Canaan dog è un cane piuttosto predisposto all’addestramento e può dare tante soddisfazioni come cane da guardia, cane poliziotto e cane da mandria.

Basta considerare il suo passato insieme al popolo israelita e si capisce la sua indole.

In base a ciò e al fatto che è una razza di cane molto molto agile e atletica, gli esperti consigliano di fargli fare molto esercizio quotidiano.

È importante lasciarlo all’aperto libero e di fare lunghe passeggiate quotidiane, almeno di un’ora.

Se vive in giardino occorre fare attenzione alle buche che ama scavare ed ai tentativi di fuga per inseguire chissà quale preda, grazie al suo potente olfatto.

Nonostante la sua indole indipendente, non ama restare da solo in casa e preferisce la compagnia del suo padrone.

Sempre per il suo carattere è preferibile che non venga scelto come primo cane da chi ha poca esperienza, data la sua natura da primitivo occorre avere un certo tatto e una certa esperienza, oltre che polso.

Se avete, perciò deciso di adottare un Canaan dog è opportuno rivolgersi ad allevamenti che possano garantire l’integrità dell’animale.

Ora, se non siete ancora sicuri di voler adottare questa razza di cane, in questo articolo troverete tante altre curiosità sul Canaan dog, insieme a molti suggerimenti per il nome da dare al vostro cucciolo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.