Home Cani Adottare un Cane dei Faraoni: carattere, stile di vita e proprietario ideale

Adottare un Cane dei Faraoni: carattere, stile di vita e proprietario ideale

Adottare un Cane dei Faraoni: tutto ciò che ti serve sapere per capire come deve essere il padrone ideale per questa razza di cane.

cane dei faraoni
(Foto AdobeStock)

In questo articolo, ci soffermeremo sul carattere e sullo stile di vita di una particolare razza, ovvero il Cane dei Faraoni.

Questa razza prende il nome dalla notevole somiglianza con i cani rappresentati nelle tombe dei faraoni egizi.

Tuttavia, è anche conosciuta con altri nomi, quali: Kelb Tal-Fenec, Kelb Tal-Fenek, Kelb-Tal Fenek, Pharao Hound, Pharaoh Dog, Pharaoh Hound, Pharaon hound, Pharoah Breed e Pharoah Hound.

Non vi resta che conoscere meglio questa razza di cane e capire se adottare un Cane dei Faraoni è ciò che va bene per voi e più corrisponde alle vostre esigenze.

Adottare un Cane dei Faraoni: carattere e proprietario ideale

Il Cane dei Faraoni è una razza davvero molto poco conosciuta, per cui spesso si è attratti dal suo aspetto, ma prima di adottarlo è opportuno conoscere il suo carattere.

cane dei faraoni
(Foto AdobeStock)

Il cane dei Faraoni è una razza tipica dell’isola di Malta, poco diffusa al di fuori di essa. Si tratta del compagno di caccia tradizionale dei cacciatori maltesi.

Come infatti in lingua maltese il Cane dei Faraoni “kelb tal-fenek “significa “segugio di conigli” e non vi alcuna certezza che ci sia un legame con il cane dell’Antico Egitto.

Si tratta di una razza di cane di taglia media, raggiunge un’altezza che si aggira intorno ai 56-65 cm mentre le femmine di 53-61 cm ed il peso è di circa 20-25 chilogrammi.

Possiede un aspetto elegante, distinto e nobile con un mantello è bianco, con macchie rosse mal distribuite, oppure solamente rosso.

Caratterialmente il Cane dei Faraoni è molto dolce e affettuoso con i membri della propria famiglia. Verso gli estranei e gli altri cani è piuttosto gentile e socievole difficilmente diffidente.

Si tratta di un cane molto attento, in particolare con i bambini con cui ama giocare. È obbediente, coccolone e giocherellone e sempre fedele con il padrone.

Il suo padrone ideale è una persona attiva che non vive in città ma a cui piace fare lunghe passeggiate, in particolare nei boschi.

Essendo un cane originariamente utilizzato per la caccia ai conigli, ad oggi mantiene ancora un’indole da cacciatore che ama mettere in pratica.

Inoltre, è consigliato fargli fare molto esercizio quotidiano per farlo rimanere sempre in ottime condizioni fisiche, poiché ha la tendenza ad ingrassare.

Ricordatevi che ha la tendenza ad abbaiare, se viene lasciato solo per troppo tempo o se è annoiato.

Tutto sommato, questo cane non richiede grandi attenzioni nemmeno per il suo pelo corto e lucido. Spazzolandolo regolarmente mantiene la sua lucentezza.

Potrebbe interessarti anche: Cura del pelo del Cane dei Faraoni: dalla toelettatura al bagnetto

Stile di vita del Cane dei Faraoni

Una volta capito il carattere di questa razza non è difficile intuire quale sarà il suo stile di vita. Scopriamo come ama vivere il Cane dei Faraoni.

cane dei Faraoni
(Foto AdobeStock)

Il Cane dei Faraoni, come precedentemente accennato ha un passato da cacciatore, per cui ha un olfatto molto sviluppato che ancora oggi ama mettere in pratica.

A maggior ragione, essendo piuttosto predisposto all’addestramento può dare tante soddisfazioni e tornare utile alla società una volta educato.

Questo cane, non è adatto a vivere in città, poiché necessita di spazio, in quanto ama stare all’aperto e correre libero nei parchi.

Adora fare lunghe passeggiate per poter dare libero sfogo alle sue energie, ma nonostante questo suo temperamento può restare tranquillamente per qualche ora da solo in casa, senza fare danni.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del Cane dei Faraoni: dosi, frequenza pasti e alimenti

Il Cane dei Faraoni può vivere fino a 11-14 anni, basta avere cura della sua salute e assicurargli vaccini, visite di controllo e felicità accanto al suo padrone.

Se avete, perciò deciso di adottare un Cane dei Faraoni rivolgetevi ad allevamenti che possano garantire l’integrità dell’animale.

Tenente presente che il Cane dei Faraoni è tra i cani più costosi al mondo. Può arrivare a costare 4-5mila euro.

In questo articolo troverete tante altre curiosità sul Cane dei Faraoni, insieme a tanti suggerimenti per il nome da dare al vostro cucciolo.

Perciò, se non siete ancora sicuri sulla scelta di adottare questa razza di cane, altre informazioni potrebbero tornarvi utili.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.