Home Cani Adottare un Cane da pastore Catalano: dal carattere al padrone ideale

Adottare un Cane da pastore Catalano: dal carattere al padrone ideale

Adottare un Cane da pastore Catalano: tutto ciò che vi serve sapere per capire il carattere, lo stile di vita e come deve essere il padrone.

cane da pastore catalano
(Foto AdobeStock)

Quando si sceglie di condividere la casa e il tempo con un amico a quattro zampe, è opportuno optare per una razza canina che rispecchi per caratteristiche la propria personalità.

Questo è un buon punto di partenza per poter rendere la convivenza più facile, naturale e soprattutto felice per entrambi.

La scelta della razza deve avvenire non solo per caratteristiche fisiche (come spesso accade) ma anche per il carattere e lo stile di vita dell’animale.

Perché, allora, scegliere proprio di adottare un Cane da pastore Catalano? Scopriamolo insieme.

Adottare un Cane da pastore Catalano: carattere e proprietario ideale

Adottare un Cane da pastore Catalano senza conoscere il carattere e qual è il suo proprietario ideale, è un grande errore. Scopriamo cosa c’è da sapere su questa razza.

Conoscere questi aspetti della razza è indispensabile per poter iniziare una felice e lunga convivenza con il vostro nuovo amico peloso.

Adottare un cane, infatti, è una scelta di grande responsabilità e sappiate che non sarà il cane ad adattarsi ai vostri ritmi ma piuttosto il contrario.

Scegliere il cane giusto, ovvero con caratteristiche fisiche e comportamentali più compatibili con la propria indole, vuol dire poter conoscere anticipatamente, questi elementi della razza che si è scelti.

Per far ciò, è fondamentale fare un breve riassunto della razza, partendo dalle origini, passando per le caratteristiche fisiche, per poi arrivare al carattere della razza.

In questo caso, nell’articolo di oggi, vi forniremo tutto il materiale necessario per capire se adottare un Cane da pastore Catalano è la scelta giusta per voi e la vostra famiglia.

Il Cane da pastore Catalano, è una razza di cane catalana di taglia media, dall’aspetto robusto, che misura circa 47-55 cm e pesa dai 15 ai 18 kg.

È la razza ideale per la conduzione del gregge, ma è anche molto apprezzato come cane da guardia e da compagnia per tutta la famiglia.

La socializzazione da cucciolo è basilare, in modo che il pastore Catalano possa andare d’accordo con le persone e altri animali domestici.

Poiché, è piuttosto diffidente all’inizio, ma appena prenderà confidenza, si mostrerà dolce e giocoso, almeno nei confronti della sua famiglia, con la quale è anche altamente protettivo.

Il Cane da pastore Catalano è un lavoratore instancabile, dalla vivacità inesauribile, ama giocare, è attivo, affettuoso, ma anche combattivo, territoriale.

È un cane molto attento e soprattutto attento, per questo motivo è spesso utilizzato per la difesa e la guardia delle abitazioni, o dei terreni.

Inoltre, è un cane che abbaia solo se si sente minacciato o se sente il padrone in pericolo, per questo motivo si adatta bene alla difesa di una proprietà.

È anche una razza facile da addestrare e risponde ai comandi velocemente.

Potrebbe interessarti anche: Cane da pastore catalano: razza, caratteristiche, carattere e salute

Stile di vita del Cane da pastore Catalano

Da non sottovalutare, è anche lo stile di vita della razza, poiché è molto utile per capire se si stratta del cane giusto per voi.

cane da pastore catalano
(Foto AdobeStock)

Il Cane da pastore Catalano, come tutti gli altri cane da pastore è un animale a cui piace stare all’aperto. Non è molto adatto agli spazi di un appartamento di città, e anche in questo caso è un è un cane che preferisce stare in giardino.

Tuttavia, si adatta anche a stare in casa, a patto che tutti i giorni possa uscire per lunghe passeggiate e corse all’aperto.

Adora passare il suo tempo insieme alle persone che conosce bene e delle quali si fida.

È molto bravo anche negli sport come l‘agility, le prove di obbedienza o il flyball.

Inutile dire che richiede un padrone sportivo e per nulla pigro, una persona amante della natura, con polso ma poco incline all’aggressività.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del Cane da pastore Catalano: dosi, frequenza e alimenti

Il Cane da pastore Catalano non ha bisogno di tante cure, è necessario spazzolarlo 2 volte a settimana, e fargli il bagno solo quando è veramente necessario.

Infine, se ben tenuto può avere una durata di vita di circa 12-14 anni, poiché non patisce particolari patologie.

Se avete deciso di adottare un Cane da pastore Catalano, è sempre bene rivolgersi ad allevamenti che possano garantire l’integrità dell’animale.

Rivolgetevi a strutture certificate presenti anche in Italia. Il prezzo del pastore Catalano è di circa 700-900 euro.

In questo articolo troverete tante altre curiosità sul Cane da pastore Catalano, insieme a tanti suggerimenti per il nome da dare al vostro cucciolo.