Home Cani Prendersi cura del pelo del Rottweiler: dalla toelettatura al bagnetto

Prendersi cura del pelo del Rottweiler: dalla toelettatura al bagnetto

Ogni razza di cani ha esigenze specifiche per la salute del pelo: guida completa alla toelettatura e cura del pelo del Rottweiler.

cura pelo cane rottweiler toelettatura bagnetto
(Foto Pixabay)

Il Rottweiler è un cane meraviglioso, ma come tutte le razze ha la necessità di essere seguito bene dal suo padrone per la cura del pelo. Grazie a una corretta toelettatura e non solo, sarà sempre bello, in salute, e vivremo una vita felice insieme.

Il Rottweiler non perde pelo?

Tra le caratteristiche note del Rottweiler, c’è la fedeltà di questa razza alla sua famiglia. Ma quanto è complicato curare questi cani?

rottweiler cane adulto
(Foto Pixabay)

Certo, la salute del nostro animale domestico passa attraverso la sua alimentazione, l’esercizio fisico e le cure mediche. Ma non basta.

Il suo pelo deve essere regolarmente curato, e la sua igiene è fondamentale per una vita in salute.

Il Rottweiler, come la maggior parte delle razze di cani, perde pelo ogni tanto. Si tratta di una fase normale della crescita e del mantenimento del pelo.

Certo, non tutti i cani perdono pelo, e ogni razza perde il pelo in modo diverso e in quantità differenti dalle altre.

Per questo, è importante sapere che – nonostante abbia un pelo corto – anche il Rottweiler perde moderatamente pelo.

Infatti, questa razza ha un doppio strato di pelo, e prima della stagione invernale e di quella estiva ne perde di più.

In autunno e in primavera, infatti, il Rottweiler cambia il suo pelo per prepararsi ad affrontare una nuova temperatura.

In questo periodo, quindi, c’è bisogno di una spazzolatura e pulizia extra per evitare di ritrovarti in casa il pelo superfluo.

Potrebbe interessarti anche: Alimenti che rendono lucido il pelo del cane: elenco completo

Come spazzolare il Rottweiler

Come abbiamo anticipato, in generale il Rottweiler non perde molto pelo, ma in alcuni periodi ha bisogno di un po’ di cure in più.

Migliore cane da guardia
(Foto Unsplash)

Per fortuna, il pelo del Rottweiler è liscio e piuttosto facile da mantenere in buone condizioni. Basterà spazzolarlo regolarmente.

Con una buona spazzola ed un pettine, in modo da poter raggiungere anche lo strato inferiore del pelo, sarà semplice.

Si raccomanda, in generale, di spazzolare questa razza di cani due o tre volte alla settimana nei periodi di maggior spargimento di pelo.

Nel resto dell’anno, invece, una volta alla settimana andrà bene per mantenere al meglio il pelo del Rottweiler.

Come ogni cane a pelo corto, spazzolare il Rottweiler può essere fatto con un cardatore, partendo da zone più piccole del corpo.

Possiamo dividere il pelo con la mano, così da vedere la pelle, e spazzolare verso l’esterno i peli. In seguito, passiamo a spazzolare lo strato superiore, verso il senso di crescita.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire davvero un cane: lavaggio a fondo, da capo a coda

Toelettatura: fare il bagno al Rottweiler

Per quel che riguarda la toelettatura, anche in questo senso bisogna distinguere in base al periodo dell’anno.

Cane tratto in salvo da morte certa: annaspava in mare aperto
(Foto Pixabay)

Il Rottweiler avrà bisogno al massimo di un bagno al mese (a meno che non si sporchi) per non seccare la sua pelle.

Questo infatti lo porterebbe a perdere ancora più pelo, per cui non dobbiamo mai esagerare con le quantità di lavaggi.

Nel periodo di maggior perdita di pelo, invece, si può aggiungere una buona spazzolatura prima del bagno per aiutare il Rottweiler a eliminare tutto il pelo in eccesso.

E poichè il loro pelo è corto, non hanno bisogno di rasature o tagli del pelo. Questo non li aiuterà a perdere meno pelo, anzi può solo peggiorare la sua salute.

Abbiamo già in passato parlato del perchè non bisogna radere il pelo del cane in estate.

Radere un cane che ha il pelo con doppio strato può solo impedire che il pelo isoli correttamente la sua pelle, e regoli così la sua temperatura corporea.

Infine, una giusta dieta può aiutare lo stato di salute del pelo del Rottweiler, e a non perderne troppo.

Seguiamo quindi una dieta equilibrata e ricca di proteine ed acidi grassi essenziali, con cibo di buona qualità.

F. B.