Home Cani Salute dei Cani Tre motivi per adottare un cane tripode: interazione, gioco e compassione

Tre motivi per adottare un cane tripode: interazione, gioco e compassione

CONDIVIDI

Un cane può avere una zampa in meno a seguito di una malattia, di un infortunio o per una malformazione fisica. Una condizione che però non dovrebbe influenzare l’adozione.

cane tripode
Il gioco col cane a tre zampe (Foto fonte iStock)

Ti sei imbattuto in un cane senza una zampa e ti stai chiedendo come possa essere la sua vita? Ti sei innamorato di un cane tripode al canile ma hai paura ad adottarlo perché non sai come gestirlo o a quali conseguenze andrai incontro? Non spaventarti; un cane tripode è un esemplare a cui manca una zampa per infortunio, malattia o malformazione fisica ma questo non gli impedirà di vivere una vita serena… ecco tre buoni motivi che ti convinceranno sicuramente ad adottare un Fido tripode.

Perché scegliere e adottare un cane con tre zampe

cane tripode
Adottare un cane tripode (Foto fonte iStock)

Se stai pensando di adottare un cane tripode sappi che prendersi cura di lui non sarà poi così difficile come immagini. Il “quadrupede tripode” non richiede cure differenti rispetto a tutti gli altri cani; ecco tre buoni motivi per cui dovresti prenderlo e portalo a casa… subito!

  • Interazione: il cane a cui manca una zampa può accedere all’area attrezzata per cani, giocare con i suoi simili, socializzare e anche marcare il territorio. Devi sempre ricordare che il tripode non è un cane fragile o malato;
  • Movimento e gioco: non devi commettere l’errore di pensare che un tripode deve restare a riposo nella cuccia, la sedentarietà può essere la causa di altre patologie come l’obesità del cane inoltre l’animale potrebbe perdere interesse per le attività fisiche. Fido senza un zampa deve quindi correre e giocare (per esempio con il lancio di palline e bastoni), l’unica accortezza che devi avere è rispettare la sua andatura e non forzarlo;
  • Partecipazione e comprensione: la presenza di un animale tripode in casa ha risvolti positivi ai fini della partecipazione e comprensione nei confronti di una condizione di disabilità. La famiglia (e soprattutto i più piccoli) imparerà pian piano a conoscere e rispettare la condizione di diversità senza tabù.

Hai ancora dubbi? È comprensibile, a primo impatto la situazione può apparire complicata ma non spaventarti, il cane tripode è una sfida (tutta da vincere) per te e per Fido.

Potrebbe interessarti anche >>>

S.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI