Home Cani Salute dei Cani La dermatite seborroica del cane: sintomi, cause, cure e rimedi naturali

La dermatite seborroica del cane: sintomi, cause, cure e rimedi naturali

CONDIVIDI

Detta anche seborrea, la dermatite seborroica del cane è una patologia della cute molto comune: scopriamone insieme cause, sintomi, cure e rimedi naturali.

dermatite seborroica del cane
La dermatite seborroica nel cane: tipologie, sintomi e rimedi (iStock Photo)

La dermatite seborroica o seborrea è una malattia della pelle del cane molto frequente e fastidiosa, a causa della quale le ghiandole sebacee del cane producono del sebo in eccesso che si trasforma in squame, grasso e croste sulla cute del cane.

Particolarmente diffusa sul muso, le zampe e il busto del cane, la dermatite seborroica può sfociare in altre infezioni della pelle e ha la sgradevole controindicazione di emanare cattivo odore.

In questo articolo, scopriremo le tipologie di seborrea del cane con possibili cause, sintomi, cure e rimedi naturali.

Dermatite seborroica del cane: tutto sulla seborrea

eruzioni cutanee nel cane
Cani e seborrea (iStock Photo)

Cause della seborrea canina

La dermatite seborroica nel cane compare solitamente come condizione secondaria ad altre malattie, pertanto è un sintomo importante da riconoscere in quanto campanello di allarme. Tra le patologie e i problemi di salute che possono causare la seborrea del cane, ricordiamo:

– allergie,
– tumori della pelle,
– funghi,
– dieta non equilibrata,
– parassiti,
– malattie metaboliche,
– malattie autoimmuni,
– patologe edocrine o pancreatiche.

Inoltre, esiste una certa predisposizione alla dermatite seborroica nel cane che è una malattia ereditaria particolarmente frequente in alcune razze, come ad esempio: il Golden Retriever, lo Shar-pei, il Pastore Tedesco.

Tipologie di dermatite seborroica del cane

1. DERMATITE SEBORROICA > si tratta di una seborreea grassa con infiammazione della pelle, causata da infezione grave. Di solito è la fase più grave delle altre due tipologie di questa malattia.

2. DERMATITE SEBORRICA SECCA O FORFORA CANINA > in questo tipo di seborrea secca, la pelle tende a squamarsi e forma una forfora che si deposita sul pelo del cane. Si tratta di un problema comune in razze come il Setter Inglese.

3. DERMATITE SEBORROICA OLEOSA > in caso di eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee, la pelle del cane si ricopre di uno stato di grasso che fa sembrare sporco il pelo e può degenerare in piaghe oleose. E’ molto frequente in razze canine con le rughe, come lo Shar-pei.

I sintomi della seborrea nel cane

L’unico a poter diagnosticare con certezza la tipologia di dermatite seborroica di cui soffre il cane è il veterinario. Portate il vostro amico a quattro zampe dal medico se riscontrate uno o più di questi sintomi tipici della seborrea:

– grave desquamazione della pelle,
– accumuli di grasso su viso, orecchie, rughe, perineo,
– squame che sanguinano al distacco,
– intenso prurito,
– perdita eccessiva di pelo,
– cattivo odore.

Come curare la dermatite seborroica del cane?

Il cane ansima
Cura e rimedi naturali contro la seborrea nel cane

Per diagnosticare correttamente la presenza di dermatite seborroica nel cane, il veterinario effettua una visita di controllo e alcuni esami specifici, come ad esempio un raschiamento della pelle per evidenziare la presenza di funghi o parassiti, analisi del sangue e delle feci, biopsia della pelle.

Una volta diagnsticata, la seborrea canina va trattata in maniera differente a seconda della tipologia e della gravità dei sintomi: in fase iniziale, potrà bastare una cura di bagni settimanali con acqua fredda e sapone anti-sebo specifico per animali. Inoltre, il veterinario può consigliare degli integratori e, in caso di seborrea oleosa in stato iniziale, applicazioni di perossido di benzoile o sulfuro di selenio.

La dermatite seborroica ereditaria non può essere curata completamente, ma i sintomi possono essere alleviati con una terapia farmacologica consigliata dal veterinario e bagni settimanali con acido salicilico e zolfo.
Anche la dieta del cane ha il suo peso sui problemi di seborrea: bisogna somministrargli più cibi ricchi di omega3 come l’olio di salmone.

Rimedi naturali per la dermatite seborroica nei cani

1. Se il cane ha la forfora a causa della dermatite seborroica secca, è importante mantenere la sua pelle idratata con un sapone specifico ed evitare il phon per asciugarlo dopo il bagno. Arricchisci la sua alimentazione di grassi buoni, con un cucchiaino di olio di oliva o girasole al giorno per i cani di taglia piccola, o un cucchiaio per quelli di taglia grande.

2. Se il cane soffre di dermatite seborroica oleosa, fagli regolarmente l bagno con un sapone fai da te composto da 3 tazze di acqua, 1 tazza di bicarbonato di sodio e 2 tazze di avena naturale macinata. Questo rimedio naturale è delicato, antinfiammatorio ed esfoliante: assicurati di sciacquare il cane molto bene e asciugalo con cura servendoti di un asciugamano morbido. Ripeti una volta alla settimana.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI