Home Cani Salute dei Cani Il gatto ti sveglia durante la notte? Perché e cosa fare

Il gatto ti sveglia durante la notte? Perché e cosa fare

CONDIVIDI

Sai il motivo per il quale il gatto ti sveglia di notte mentre tu ancora dormi? La risposta va ricercata nel passato da predatore del felino e tra le sue caratteristiche fisiche.

Il gatto ti sveglia la mattina presto o di notte
“Aiuto! Il gatto mi sveglia la mattina presto o di notte” (Foto fonte iStock)

Hai appena adottato un gatto e hai qualche problema con lui soprattutto di notte e la mattina presto? Chi vive con un Micio ha una certezza: sa benissimo che il suo amico a quattro zampe peloso lo sveglierà ogni notte o alle prime luci dell’alba? In quest’articolo vedremo il motivo di questo comportamento, cosa fare per tentare di arginarlo e provare a dormire un po’ di più.

Il gatto ti sveglia quando è ancora buio: il motivo

Il gatto ti sveglia la mattina presto o di notte
Perché il gatto corre e gioca di notte? (Fonte foto iStock)

I motivi di quello che può sembrare un comportamento strano vanno ricercati nel passato del felino e nelle sue caratteristiche fisiche. In dettaglio, la mattina presto è il momento in cui Micio ha la sua massima attività perché il gatto:

  • nell’oscurità Micio vede benissimo mentre lo stesso non accade per le sue prede preferite;
  • è particolarmente attivo al calar del sole per la sua personalità cacciatrice;
  • preferisce le tenebre alla luce del giorno;
  • abituato a vivere in casa dorme di più durante il giorno ed è più reattivo la notte.

Ma cosa devi fare per arginare il gatto che si sveglia, miagola, salta sul letto, corre e gioca la notte o alle prime luci dell’alba? Ecco un elenco di consigli:

  • non rispondere alle sue “provocazioni” (lui cerca compagnia perché non ama giocare da solo quindi non devi assecondarlo);
  • chiudi la porta della camera da letto, solo così non salterà sul letto;
  • non cedere alla sue richieste (per esempio, quella di voler mettersi con te sotto le coperte);
  • non accendere la luce e non dargli del cibo durante la notte o comunque quando si sveglia;
  • dagli da mangiare circa mezz’ora prima di dormire perché il gatto si addormenta a stomaco pieno;
  • cerca di chiudere le tapparelle affinché non entrino i primi bagliori;
  • se non ti è possibile chiudere le tapparelle lasciane una aperta così che Micio possa guardare fuori e distrarsi;
  • dedicagli del tempo e gioca con Micio soprattutto se ha trascorso tante ore a casa in solitudine;
  • in ultima ipotesi consulta il veterinario che valuterà l’ipotesi di un disturbo del comportamento.

Ricorda inoltre che potrai riscontrare questo tipo di comportamento nel gatto dagli otto mesi di vita in poi quando si sviluppa la sua personalità da predatore; prima tende invece a seguire i ritmi di vita della famiglia e della casa in cui vive.

Potrebbe interessarti anche >>>

S.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI