Home Cani Salute dei Cani Malattie più comuni del Lapinkoira: quali sono e come riconoscerle

Malattie più comuni del Lapinkoira: quali sono e come riconoscerle

Quali sono le malattie più comuni del Lapinkoira e quali sono i segnali giusti per riconoscerle e curarlo? Tutto ciò che dovremmo sapere.

Malattie più comuni del Lapinkoira
(Foto AdobeStock)

Un cane come questo, abituato a climi rigidi e a condizioni di vita considerate per la maggior parte dei suoi simili poco ‘vivibili’, di sicuro ci darà l’idea di un esemplare forte e resistente. Tuttavia questo non esclude automaticamente la possibilità di patologie e scoprirle in tempo spesso può salvargli la vita. Ecco dunque quali sono le malattie più comuni del Lapinkoira e come individuarle da alcuni segnali importanti.

Salute e vita media del Lapinkoira: robusta ma…

E’ indubbiamente resistente: se non lo fisse stato non sarebbe mai sopravvissuto ai climi rigidi delle sue zone d’origine (quelle finlandesi), dove lavora ed è diffuso tuttora. Il suo doppio strato di pelo gli garantisce uno scudo perfetto contro le intemperie, ma allo stesso tempo può diventare un ‘cappotto’ caldo insopportabile quando le temperature iniziano ad alzarsi.

Cucciolo di Lapinkoira
(Foto AdobeStock)

La costante attività fisica gli consente di restare sempre in forma, tanto che la sua vita media si aggira intorno ai 13 anni di vita. Tuttavia ciò purtroppo non lo rende immune da alcune debolezze, delle patologie che spesso compromettono la sua qualità di vita.

Malattie più comuni del Lapinkoira: quali sono

Di sicuro la salute del Lapinkoira è buona e, grazie a questo, il rischio di patologie gravi è molto basso. Tuttavia bisogna tenere sotto controllo alcune ‘debolezze’ che potrebbe mostrare il suo fisico robusto e resistente. Uno dei problemi più frequenti (in tutti i cani della sua stazza e più grandi) è la displasia dell’anca e del gomito. I cani che ne soffrono non riescono a tenere bene l’equilibrio e tendono a zoppicare sempre più vistosamente.

Lapinkoira
(Foto AdobeStock)

Ciò che forse è il punto debole del suo corpo sono gli occhi, tanto che le visite oculistiche sono sempre caldamente consigliate ai padroni di questa razza: questi cani possono infatti soffrire di atrofia Progressiva della retina (o PRA), che ‘consuma’ la retina fino alla cecità.

Infine ma non meno importante è la mielopatia degenerativa del cane (o MD), che è una degenerazione del midollo spinale che comporta una perdita della coordinazione dei movimenti e paralisi delle zampe posteriori.

Potrebbe interessarti anche: Scopri qui tutto prima di adottare un Lapinkoira: pro, contro e padrone ideale per questa razza

Malattie più comuni del Lapinkoira: si curano?

Purtroppo per alcune malattie del Lapinkoira non vi è altra soluzione che l’intervento chirurgico, eseguibile nei cani giovani: si consiglia di non far riprodurre i cani con questo problema e di far seguire loro uno stile di vita sano ed equilibrato, con una dieta salutare ricca di integratori e vitamine.

Lapinkoira
(Foto AdobeStock)

Potrebbe interessarti anche: Scopri le razze compatibili col Lapinkoira: con chi va d’accordo e perché

Purtroppo per la PRA non vi è una cura definitiva e non vi è alcun modo di ‘frenare’ il peggioramento della retina; la sola cosa che possiamo fare noi padroni è quella di non cambiare la posizione di mobili e oggetti in casa, in modo che il cane si abitui e si ricordi della loro postazione senza urtarci contro quando non ci vedrà più. Allo stesso modo non esiste una cura per la MD, ma solo terapie di supporto che rendono la vita di Fido più serena e ‘normale’ possibile.