Home Cani Salute dei Cani Segnali di diabete nel cane: come capire se Fido è diabetico

Segnali di diabete nel cane: come capire se Fido è diabetico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:11
CONDIVIDI

La diagnosi precoce è fondamentale per la salute di Fido: ecco perché bisogna imparare a riconoscere i segnali di diabete nel cane per potersi occupare subito della malattia.

segnali diabete cane
10 segnali di diabete nel cane (Foto Pixabay)

Il diabete mellito può colpire i cani di qualsiasi razza, taglia ed età: ciò che fa la differenza è la diagnosi precoce della malattia, il passo fondamentale per iniziare a tenere la glicemia sotto controllo e garantire al nostro amico a quattro zampe la possibilità di continuare a vivere una vita sana e felice.

Le visite di controllo annuali dal veterinario sono essenziali proprio per diagnosticare in tempo utile alcune malattie, ma se si conoscono bene i segnali e sintomi di diabete nel cane è possibile individuare la patologia ancor prima e portare Fido dal veterinario per tutti gli esami necessari.

10 segnali di diabete nel cane da non sottovalutare

cane cibo torta
Cane e diabete mellito (Foto Unsplash)

Occorre sempre tener presente che alcuni segnali di diabete possono essere molto simili (e in alcuni casi anche sovrapporsi)
ai sintomi di altre malattie del cane, come ad esempio l’insufficienza renale o l’ipertiroidismo. Ecco perché la valutazione completa da parte di un veterinario esperto è l’unico modo davvero sicuro per avere una diagnosi e la prescrizione del trattamento più adatto.

Vediamo ora quali sono i 10 segnali di diabete più comuni nel cane, da tenere sotto controllo e non sottovalutare per il bene del nostro fedele amico a quattro zampe.

1. Il cane fa la pipì più spesso

L’aumento della minzione, definito dai veterinari con il termine poliuria, è causato dall’aumento dello zucchero nel sangue che a sua volta rende più difficile il lavoro dei reni. Di solito, questo problema si manifesta con perdite di urina, piccoli incidenti casalinghi in cui il cane non riesce a trattenersi, o con Fido che insiste più di frequente per uscire.

2. Il cane beve più acqua del solito

La sete eccessiva nei cani, chiamata in gergo medico polidipsia, è spesso legata all’aumento della minzione: il cane che fa pipì più spesso, infatti, va incontro a potenziale e progressiva disidratazione e per questo motivo tende a bere di più.

3. Il cane è molto affamato

Tra i segnali di diabete nel cane c’è anche un aumento importante dell’appetito: a causa degli squilibri di insulina, Fido sviluppa una fame apparentemente insaziabile perché il suo organismo non percepisce la presenza del glucosio e per questo accusa un appetito costante.

beagle
Diabete mellito, come capire se il cane è malato (Foto Pixabay)

4. Il cane perde peso nonostante mangi normalmente

Ci sono svariate condizioni e patologie che possono essere causa di dimagrimento nei cani: alcune forme di tumore, problemi gastrointestinali, malattie del fegato o dei reni sono alcuni tra gli esempi più comuni. Ma la perdita di peso associata a un appetito normale è solitamente segnale di diabete.

5. Gli occhi di Fido sembrano velati

La cataratta è una delle complicanze a lungo termine più comuni tra i cani affetti da diabete mellito: si stima che circa l’80% dei cani diabetici la svilupperà nell’arco della propria vita.
In un cane sano, infatti, il glucosio viene assorbito dal fluido oculare e convertito in sorbitolo: quando il cane ha il diabete, il glucosio è in quantità eccessiva e pertanto aumenta anche il sorbitolo che fa apparire gli occhi del cane velati, caratteristica tipica della cataratta.

6. La vista del cane sta peggiorando

Immediatamente collegato alla cataratta c’è il rischio cecità: se il cane inizia a vederci sempre peggio, siamo di fronte a uno dei probabili segnale di diabete. Se il tuo cane dovesse diventare cieco a causa del diabete, non disperare: la maggior parte degli esemplari che perdono la vista possono vivere una vita serena e normale grazie alla capacità di acuire l’olfatto e l’udito.

7. Il pelo di Fido sta diventando opaco

Quando il cane si ammala di diabete, è probabile che la malattia avrà delle ripercussioni negative sull’aspetto della pelle e del pelo. Il cattivo funzionamento dell’insulina, infatti, causa minzione frequente e conseguente disidratazione, rovinando la cute e opacizzando il pelo. Spesso, i cani che soffrono di diabete presentano malattie della pelle come forfora e pelle secca.

cane letargico
Cane letargico, uno dei sintomi di diabete (Foto Pixabay)

8. Il cane vomita senza motivo apparente

Il vomito non è tra i sintomi ordinari del diabete nei cani, ma subentra quando tale condizione non viene adeguatamente curata e quindi l’animale entra in chetoacidosi diabetica. Questa situazione causa, oltre al vomito, anche letargia e inappetenza nel cane: si tratta di una vera e propria condizione di emergenza che richiede un ricovero in ospedale.

9. Il cane è stanco e letargico

Spesso il diabete porta il cane ad essere poco attivo, scarsamente socievole e portato al contatto con la famiglia, poco interessato ai giochi e alle passeggiate: il motivo per cui si stanca così facilmente è legato al fatto che lo zucchero resta intrappolato nel sangue e non penetra nei tessuti, per cui al cane manca la giusta dose di energia.

10. Il cane è debole e ha difficoltà motorie

Se noti che il cane inciampa, si muove in maniera rigida e ha difficoltà a sdraiarsi o rialzarsi è probabilmente perché la mancanza di glucosio nei tessuti comporta un certo livello di debolezza muscolare.
Un’altra causa, meno comune, è la neuropatia diabetica che a lungo andare porta a debolezza cronica, progressiva paralisi degli arti, atrofia muscolare.

Potrebbe interessarti anche:

Chiara Burriello