Home Cani Curiosità sull’Epagneul francais: nome, storia, prezzo e altro

Curiosità sull’Epagneul francais: nome, storia, prezzo e altro

Quali sono tutte le curiosità sull’Epagneul francais che ci faranno conoscere meglio questa razza canina? Tutte le cose che vorresti sapere.

Epagneul Francais
(Foto Pinterest-hondenpage.com)

Da dove viene e dove inizia la sua storia? Quanto costa averne uno e dove trovarlo? Queste sono solo alcune delle curiosità sull’Epagneul francais: conoscerle ci aiuterà a sapere qualcosa in più anche sul suo carattere. Ecco una serie di notizie utili su questa razza canina, così poco diffusa nelle nostre zone.

Curiosità sull’Epagneul francais: dove inizia la sua storia

Come si intende facilmente dal nome, si tratta di un cane, di un segugio precisamente, di razza francese. Non solo il luogo d’origine ma anche i suoi ‘genitori’ sono nativi della nazione francese: è probabile che sia nato dall’incrocio di Cani d’Oysel.

Alimentazione dell'Epagneul Francais
(Foto Pinterest-fr.wikipedia.org)

Colui che si è occupato di questa razza è stato James de Connick, che ha  redatto uno standard di essa nel 1891, quando l’uso di questo cane non era più tanto in voga.

Le origini dell’Epagneul francais

Come ha descritto Gaston Phoebus nel ‘Livre de chasse’, le sue origini risalgono al XIII secolo, quando era molto ambito come cacciatore di selvaggina da piuma. Diciamo che fino al 1830 chi voleva un cane da caccia non poteva che scegliere un Epagneul francais, ma successivamente venne sostituito dal Setter inglese e dal Pointer inglese. Attualmente si annovera nel gruppo 7 dei cani da ferma, poiché è un esemplare adatto a tutti i terreni di caccia e a tanti tipi di selvaggina.

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto prima di adottare un Epagneul francais: pro, contro e padrone ideale

Curiosità sull’Epagneul francais: quanto costa averne uno

Ma prima di sapere qualcosa in più sul prezzo, è importante sapere che non è un cane particolarmente diffuso nelle nostre zone, anzi in tutte quelle che non sono annesse alla Francia, suo Paese d’origine.

Epagneul Francais
(Foto Pinterest-toutoupourlechien.com)

Potrebbe interessarti anche: Scopri le malattie più comuni dell’Epagneul Francais: quali sono e come curarle

Non è facile reperire allevamenti né cuccioli, quindi anche il costo dipende da questo fattore di ‘introvabilità’: il prezzo di un esemplare infatti può oscillare tra i 200 e i 500 euro. I costi per il suo mantenimento, tra alimentazione dell’Epagneul Francais e la cura del suo pelo, si aggira intorno ai 40 euro mensili.