Home Curiosita Curiosità sui rettili: ciò che forse non conoscete su questi animali

Curiosità sui rettili: ciò che forse non conoscete su questi animali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:21
CONDIVIDI

Pensate di conoscere tutto su questi animali? Ecco una lista di curiosità sui rettili che vi faranno restare a bocca aperta.

curiosita sui rettili
Curiosità sui rettili: ciò che non forse non conoscete (foto Pixabay)

I rettili sono animali molto interessanti e misteriosi e incuriosiscono molte persone. Ma conoscete davvero tutto su questi animali a sangue freddo?

Ecco alcune curiosità sui rettili che forse non conoscevate e che riusciranno a farvi scoprire qualcosa in più sul mondo di questi fantastici animali.

Curiosità sui rettili

senso di orientamento della tartaruga marina
Il senso di orientamento della tartaruga marina (foto Pixabay)

Spesso anche i più appassionati del mondo dei rettili, non sono a conoscenza di alcune cose che riguardano questi animali.

Qui di seguito vi elencheremo alcune curiosità sui rettili che potrete aggiungere nel bagaglio della vostra conoscenza riguardante questi misteriosi animali.

Le tartarughe d’acqua respirano dall’ano

Se vi siete domandati spesso come facciano le tartarughe d’acqua a rimanere in apnea, ecco la risposta! Le tartarughe marine respirano con l’ano.

Infatti durante la loro inattività possono respirare attraverso i tessuti molli della cloaca che si trova nelle vicinanze della coda.

I gechi posseggono i peli

Ebbene sì i gechi posseggono dei peli all’altezza delle loro zampe che gli consentono di attaccarsi con facilità alle superfici lisce. Per questo motivo questi rettili riescono a rimanere in equilibrio sulle pareti.

Iguane con tre occhi

malattie dell iguana
(foto Pixabay)

Forse non eravate a conoscenza che alcune iguane posseggono tre occhi, solitamente il terso occhio è posizionato sulla testa al centro degli altri due. Quest’occhio serve a far distinguere al rettile il giorno dalla notte e inoltre gli permette di avere uno sguardo laterale eccezionale.

Serpenti e lucertole annusano con la lingua

I serpenti e le lucertole non annusano con il naso come l’essere umano, ma bensì sentono gli odori con la lingua. Infatti usano quest’ultima per raccogliere le particelle di odore nell’aria e poi le trasmettono ad un organo per decifrarle.

Il serpente morde senza testa

Credevate che senza testa i serpenti non sarebbero stati pericolosi? Vi sbagliavate. Anche se la testa del serpente è staccata dal suo corpo, può ugualmente mordere l’essere umano e persino ucciderlo.

Squame dei serpenti

curiosita sui rettili
Curiosità sui rettili: ciò che non forse non conoscete

Sapete di cosa sono costituite le squame dei serpenti? Ve lo diciamo noi. Le squame dei serpenti, e di alcune lucertole, sono formate di cheratina, la sostanza che costituisce anche le unghie e i capelli dell’uomo.

Il serpente mangia uovo

Esiste un serpente africano che preferisce mangiare le uova di altri animali. Questo rettile ingerisce l’uovo intero, poi attraverso delle punte che si trovano nella sua spina dorsale rompe l’uovo e mangia il suo contenuto, rigurgitando il guscio.

Il camaleonte non cambia colore

Ebbene sì, contrariamente a ciò che si pensi, il camaleonte non cambia colore. Il suo colore naturale è il verde e può scurirsi o diventare più luminoso.

Il cambiamento di colore del corpo del rettile, è collegato alla temperatura e alle emozioni dell’animale.  Infatti un camaleonte arrabbiato avrà colori più brillanti.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI