Home Gatti Gatti anziani miagolano: ecco perché lo fanno

Gatti anziani miagolano: ecco perché lo fanno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:21
CONDIVIDI

I gatti anziani miagolano per vari motivi. Vediamo insieme il perché di questo atteggiamento del felino.

gatti anziani miagolano
Gatti anziani miagolano: ecco perché lo fanno (foto Pixabay)

Sappiamo bene che tutti i gatti miagolano, per comunicare tra di loro o per comunicare con l’essere umano. In base all’età il suono del miagolare del felino però, cambia.

Per questo motivo è molto importante osservare il proprio micio quando è anziano, in quanto i miagolii possono essere un campanello d’allarme. Qui di seguito vedremo i vari motivi per cui i gatti anziani miagolano.

I gatti anziani miagolano: cause

Sonno del gatto
(Foto Pixabay)

Ogni gatto, a seconda delle cure e le attenzioni che gli sono state offerte nel corso della sua vita, vive in modo diverso l’avanzare dell’età. Ovviamente migliore è la qualità della vita del micio, nel miglior modo il felino potrà affrontare la sua terza età.

E’ molto importante osservare il gatto anziano, per cogliere eventuali cambiamenti di comportamento o miagolii, in quanto potrebbero essere sintomi di qualcosa che non va. Ecco quali possono essere le varie motivazioni per cui il gatto anziano potrebbe miagolare.

Il gatto anziano miagola per fame o per giocare

Una delle motivazioni per cui un gatto anziano miagola, potrebbe essere collegata al fatto che il micio abbia fame o semplicemente desidera coccole.

Ricordate che i gatti in terza età diventano molto affettuosi e fragili, quindi hanno bisogno di più amore. Il micio potrebbe anche miagolare perché vuole attirare la vostra attenzione, magari per giocare un po’.

Disorientamento e confusione

In terza età il micio non solo potrebbe avere un declino fisico ma anche cognitivo, causandogli un’impossibilità nell’essere autonomo e indipendente.

Il gatto anziano potrebbe avere sensi di disorientamento senza riconoscere il luogo dove si trova o non ricordare dove dorme, dove si trova la sua lettiera o la ciotola del cibo.

Per questo motivo il felino miagola, in quanto cerca un aiuto da parte vostra in questi momenti di confusione e ansia. Questa situazione potrebbe presentarsi soprattutto durante la notte in quanto senza luce il gatto anziano non vede nulla.

Dolore e malattia

Come l’essere umano in terza età si lamenta delle situazioni o dei dolori che gli provoca una qualsiasi patologia, anche il gatto nella vecchiaia può riscontrare problemi fisici più o meno gravi.

Questi problemi potrebbero causare dolori al micio, che essendo fragile, non riesce a sopportare e miagola per comunicarvi che sta soffrendo.

Gatto anziano miagola: cosa fare

gatti anziani miagolano
Gatti anziani miagolano: ecco perché lo fanno (foto Pixabay)

Ovviamente ogni motivazione ha una soluzione differente. Nel caso in cui il gatto miagoli perché è alla ricerca di più amore e protezione da voi, potreste far dormire il micio nel letto con voi, cosicché sia sicuro che qualsiasi cosa gli accada, voi siete lì con lui.

Se il felino miagola perché si trova in un senso di confusione e disorientamento, potreste aiutarlo applicando una luce notturna che lo indirizzerebbe alla sua lettiera, alla ciotola del cibo.

Ricordate che in questa situazione bisogna avere molta pazienza ed essere molto comprensivi nei confronti del gatto. Nel caso in cui il gatto miagoli perché soffre per qualche dolore, è necessario portarlo dal veterinario, senza esitazione.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI