Home News Cani litigano in silenzio per afferrare la ciotola: vince l’insospettabile -VIDEO

Cani litigano in silenzio per afferrare la ciotola: vince l’insospettabile -VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:33
CONDIVIDI

I cani si contendono la ciotola, il simpatico video che ha per protagonisti due cani di taglia differente. Alla fine il vincitore è il più insospettabile

I due contendenti (Foto video)
I due contendenti (Foto video)

Una scena da ridere a crepapelle. La furbizia è un’altra caratteristica dei nostri amici a quattro zampe e questo video lo dimostra. Un cane di piccola taglia ruba la ciotola al suo amico più grande che si era precipitato sull’oggetto per bere. Scopriamo, nel dettaglio, cos’è accaduto.

I cani si contendono la ciotola, una sfida non banale come appare

Espressione soddisfatta (Foto Pixabay)
Espressione soddisfatta (Foto Pixabay)

Il piccolo quattro zampe, quando vede che il suo amico è intento a dissetarsi, approfitta della sua assenza di preoccupazione, per sottrarlo alla sua attività. L’amico, al contrario delle aspettative, non replica, anzi si allontana e gli lascia prendere l’agognato “bottino”. Sorprendente, vero? Molti saranno rimasti stupiti dalla reazione del cane, magari temendo per la sorte del dolce cucciolo. Invece, in maniera del tutto inaspettata, dopo una iniziale esitazione ha osservato per qualche minuto il “rivale” e ha lasciato che portasse via il contenitore. Un atteggiamento che comunica altruismo, generosità, la capacità di dare precedenza al più bisognoso di divertimento. Un sinonimo di una maturità straordinaria.

Il recipiente per il più piccolo avrà rappresentato un modo per giocare e divertirsi a fare un dispetto al cane adulto. Non tutti però, sono a conoscenza del fatto che per alcuni cani la ciotola ha un grande valore affettivo.

Il cane affezionato alla ciotola, non se ne separa mai 

Il cane offeso (Foto Pixabay)
Il cane offeso (Foto Pixabay)

Com’è accaduto ad Oliver che non ha superato il trauma dell’abbandono e dopo l’adozione teneva sempre la ciotola con sé. Quest’ultima le era stata affidata dai precedenti padroni che lo hanno lasciato solo e non ha mai smesso di tenerla in bocca. Un modo per dimostrare che, nonostante quello che gli era stato fatto, non aveva dimenticato quel piccolo gesto. Un modo per rimanere legato ad un ricordo che vivrà più.

Storie diverse ma simili nel messaggio che trasmettono: i cani sono capaci di insegnarci cose straordinarie. Sentimenti e valori che trasmettono in modo autentico e spontaneo. E perché no, anche una sana furbizia che riesce sempre a farci divertire.

(Fonte video: Rumble Viral)

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti: 

Benedicta Felice